TIM Sky: fine del servizio per puntare su NOW TV

TIM Sky: fine del servizio per puntare su NOW TV

Sparite dai siti di TIM e SKY le pagine informative relative all'offerta TIM SKY: TIM preferisce puntare su NOW TV.

 

Scritto da , il 19/08/19

 

Seguici su

 
 

Ci risiamo, ma questa volta potrebbe essere definitivo: lo scorso 13 agosto, le pagine per attivare il servizio TIM Sky sono state rimosse dal sito web tim.it, e poi anche la pagina del servizio sul sito web di Sky è stata rimossa. E' la fine di TIM Sky, almeno per le nuove attivazioni, non è come accaduto un paio di anni fa solo un problema momentaneo. Al momento un comunicato ufficiale della chiusura del servizio non c'è. Tuttavia, il minisito ufficiale tim.it/tv/tim-sky rimanda alla pagina tim.it/timvision-nowtv dedicata alla nuova offerta TIM-NOW TV. Inoltre, 'NOW TV' ha preso il posto di 'TIM Sky' nella pagina dedicata ai servizi di intrattenimento partner di TIM (tim.it/smart-life/tv-entertainment). E non è piu' attiva la pagina dedicata al servizio TIM Sky su sky.it. Sono online solo le pagine di assistenza per gli attuali clienti TIM Sky.

Ultimo aggiornamento: 19 agosto 2019.

Leggi anche:
 
TIM-NOW TV al posto di TIM SKy
TIM-NOW TV al posto di TIM SKy
 

TIM Sky è il servizio IPTV TIM Sky per la visione dei canali della pay tv Sky tramite rete TIM, Fibra e ADSL Veloce. Sono passati quattro anni e mezzo dal lancio del servizio TIM Sky, nell'aprile del 2015, servizio che si è promesso di rendere fruibile l'offerta Sky senza parabola ma solo tramite linea TIM (fibra o ADSL 20 Mega) e il decoder fornito da Sky - come quello dei clienti con abbonamento satellitare ma software appositamente modificato per elaborare il segnale da internet invece che da parabola.

Nel 2018 è stato lanciato direttamente da Sky il servizio Sky Via Fibra, che è simile a TIM Sky ma non è vincolato al solo operatore telefonico TIM, basta avere una connessione ad internet su rete in fibra fino all'armadio (FTTC) o fino a casa (FTTH) con uno degli operatori partner con una velocità reale di almeno 15Mbps, normalmente garantita da connessioni fibra uguali o superiori a 30Mbps commerciali. Sky via fibra è un modo ancora più semplice per avere Sky, senza interventi, fuori o dentro casa (si decide in autonomia, senza autorizzazioni o spese condominiali). Per vedere i programmi basta collegare il decoder My Sky - fornito in comodato d'uso gratuito - alla rete internet di casa.

A logica, in assenza di comunicazione ufficiale, possiamo presumere che TIM ha deciso di chiudere TIM Sky, partendo con il non accettare piu' nuove attivazioni online. L'accordo di partnership tra TIM e Sky che ha permesso il lancio dell'offerta TIM Sky dovrebbe essere stato siglato per la durata di cinque anni, con i tempi che sono ormai maturi. 

Sky è piu' interessata ad evolvere il suo servizio Sky Via Fibra piuttosto che TIM Sky, lo dimostra il fatto che i clienti del suo servizio diretto ricevono il decoder di ultima generazione, che sarà aggiornato entro la fine del 2019 all'esperienza di Sky Q, mentre i clienti TIM Sky fanno uso del decoder My Sky di generazione precedente.

Sky punta sull'IPTV. Il meglio dei contenuti di Sky sono disponibili tramite NowTV, che è l'Internet TV di Sky (prima si chiamava Sky Online), offerta presente non solo in Italia ma anche in UK e Germania (dove non è mai esistita un'offerta come quella di TIM Sky).  A differenza di TIM Sky, NowTV è accessibile dai clienti di tutti gli operatori che forniscono accesso ad internet e non c'è bisogno di decoder (la compatibilità è su Chromecast, Smart TV Samsung, console, e altri device).

TIM ha siglato, l'1 agosto 2019, l'accordo con Sky che pone fine ad una disputa contrattuale nata alcuni anni fa e dà a TIM la possibilità di commercializzare l’offerta NowTV - Ticket Sport comprensiva degli eventi sportivi di cui Sky detiene i diritti (tra cui le 7 partite su 10 della serie A di calcio). Non è da escludere che questo nuovo accordo possa aver portato alla fine di TIM Sky.

TIM Sky è sempre stato un servizio 'zoppo'. Come già segnalato nella nostra recensione del servizio, i clienti TIM Sky pagano di fatto esattamente quanto un abbonato Sky con abbonamento satellitare, con tanto di possibilità di aderire a promozioni ed offerte tramite il Fai da te per clienti Sky e l'accesso a Sky Go e a Sky On Demand, con la differenza che molti servizi non sono per loro accessibili, come il Multivision e il Super HD. Inoltre, mentre il servizio TIM Sky piu' di quattro anni fa è partito offrendo una qualità di visione elevata, paragonabile a quella su satellite, ad un certo punto i canali in HD hanno iniziato ad offrire una qualità davvero scadente, nonostante i ben 6 euro richiesti da Sky per i canali in alta definizione; per non parlare poi dei continui blocchi durante la visione dei canali. L'idea di portare i canali dell'offerta Sky nelle case degli italiani attraverso internet è molto bella, peccato che non soddisfi le aspettative. Non è che Sky Via Fibra se la passi meglio, ma perlomeno offre un'esperienza migliore (non ancora ai livelli del satellite).

Due anni fa la presunta chiusura del servizio TIM Sky ma si è trattato solo di un aggiornamento del sito tim.it.
Nella giornata del 4 settembre 2017, all'interno del portale tim.it per alcune ore non sono state presenti le pagine informative relative all'offerta TIM Sky - erano rimaste online le pagine di assistenza per i clienti con attivo il servizio - mentre a fine giornata sono tornate le pagine per alcune offerte, poi tutte solo nella giornata del 5 settembre. Tra i giorni 4 e 5 settembre 2017 il sito tim.it è stato aggiornato spesso per l'inserimento di nuove offerte e potrebbero essersi verificati dei problemi lato server che nella giornata del 4 settembre hanno portato al non rendere piu' visibili le pagine delle offerte TIM Sky.


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria