Wind e Tre, a Bari la rete unica con vantaggi per i clienti

Wind e Tre, a Bari la rete unica con vantaggi per i clienti

Trieste, Agrigento, Bologna e Milano sono le prime citta' in cui la nuova rete unica di Wind Tre e' attiva con vantaggi per clienti consumer e business.

 

Scritto da , il 26/06/18

Seguici su

 
 

Wind Tre (la joint venture tra CK Hutchison e VimpelCom che integra le attività di 3 Italia e WIND) ha annunciato all'inizio del mese di dicembre che Trieste è stata a prima città in Italia dove è disponibile la rete unica di Wind Tre, con l’integrazione dei due rispettivi network completata con successo a poco piu' di un mese dalla fine del 2017. Negli ultimi giorni dell'anno il processo di integrazione dopo la fusione delle due società è proseguito e, in una dichiarazione del 27 dicembre, la società ha aggiunto che, giorno dopo giorno, "si dimostrano innumerevoli i vantaggi per i clienti". Il 22 gennaio 2018, Wind Tre ha annunciato l’integrazione dei due rispettivi network anche ad Agrigento mentre il 19 marzo 2018 è stata annunciata l'integrazione delle reti anche a Bologna, il 16 Aprile a Milano e il 25 giugno a Bari.

I benefici della rete unica Wind Tre

Secondo Wind Tre, la nuova rete unica garantirà ai clienti consumer e business sia di Wind che di 3 vantaggi a partire da una copertura piu' ampia e forte, ma anche in termini di qualità del servizio, velocità di connessione e ad una migliore esperienza utente.

Secondo Stefano Takacs, Responsabile Network Engineering di Wind Tre, azienda guidata da Jeffrey Hedberg, l’integrazione a Trieste dei due network di Wind e di 3 è anche un’opera di modernizzazione perché si stanno cambiando gli apparati radio con quelli ZTE di ultima generazione, il che comporta miglioramenti "sensibili in termini di performance" e, nella pratica, aumenta la copertura 3G e 4G, in particolare negli ambienti indoor. Inoltre, combinando insieme le frequenze di Wind e di 3, la società spera di poter offrire una velocità di navigazione maggiori grazie ad una capacità di trasmissione maggiore.

VimpelCom (oggi VEON) e CK Hutchison hanno dato ufficialmente vita all'azienda Wind Tre il 31 dicembre 2016 con l'obiettivo di creare una unica società protagonista nel panorama delle telecomunicazioni italiane.

La rete unica Wind Tre a Trieste (27.12.2017)  - Dai primi risultati effettuati sulla nuova ree integrata Wind tre a Trieste si è riscontrato un aumento della velocità in 4G fino al 250% e un ulteriore sensibile miglioramento della copertura 3G e di quella 4G, soprattutto negli ambienti indoor. Per promuovere a Trieste il lancio a livello locale della nuova rete integrata, Wind Tre ha avviato una campagna di comunicazione con claim “L’unione fa la rete” che prevede affissioni e iniziative su stampa e radio. Alla fine del 2017, Wind 3 a Trieste ha supportato l'evento “The largest Waltz” con circa 1300 coppie che hanno ballato contemporaneamente il valzer nella Piazza dell’Unità d’Italia, dove ci sono stati 5mila spettatori. In quella serata, "è stato possibile riprendere con foto e filmati l’evento e inviare le immagini a vari destinatari con una velocità sorprendente” ha detto Takacs.

La rete unica Wind Tre ad Agrigento (22.01.2018) - Le prestazioni rilevate ad Agrigento, dopo l’unificazione delle due reti, hanno registrato un incremento della velocità 4G fino al 250% e un ulteriore sensibile miglioramento della copertura 3G e di quella 4G nell’utilizzo dei servizi voce e dati. Con il lancio della rete integrata ad Agrigento, Wind Tre ha realizzato una campagna di comunicazione locale con il claim “L’unione fa la rete” con affissioni e iniziative su stampa e radio.

La rete unica Wind Tre a Bologna (19.03.2018) - Le prestazioni rilevate a Bologna hanno registrato un incremento della velocità 4G fino al 250% e un ulteriore sensibile miglioramento della copertura per i clienti di Wind, di 3 e di Wind Tre Business. Con il lancio della nuova rete integrata a Bologna, Wind Tre ha realizzato una campagna di comunicazione in città, dal claim “L’unione fa la rete”.

La rete unica Wind Tre a Milano (16.04.2018) - Le prestazioni rilevate a Milano hanno registrato un incremento della velocità 4G fino al 250%, soprattutto negli ambienti indoor. “La realizzazione della rete mobile unica a Milano attraverso l’integrazione e la modernizzazione delle reti di Wind e Tre conferma ancora una volta la nostra leadership nel soddisfare le esigenze dei clienti grazie all’innovazione e alla qualità delle nostre infrastrutture” ha dichiarato Jeffrey Hedberg, AD di Wind Tre, in occasione del lancio della nuova rete unica a Milano. “Siamo orgogliosi del traguardo raggiunto nel capoluogo lombardo, che ci consente di realizzare un ulteriore miglioramento della qualità, della velocità di connessione e della copertura della nostra rete mobile.

La rete unica Wind Tre a Bari (25.06.2018) - La rete mobile di Wind Tre arriva a Bari, importante centro economico e turistico del Mezzogiorno, da sempre punto di riferimento per le attività commerciali, in particolare con i paesi mediterranei e dell’oriente. “La nuova rete mobile di Wind Tre a Bari garantisce considerevoli vantaggi sia per i clienti privati sia per le aziende locali” afferma Benoit Hanssen, CTO di Wind Tre. “Le recenti prestazioni rilevate nel capoluogo pugliese”, precisa il manager, “hanno registrato un notevole incremento della velocità 4G, fino al 250% e un ulteriore sensibile miglioramento della copertura per i clienti Wind, 3 e Wind Tre Business, soprattutto negli ambienti indoor”. Con il lancio della nuova rete integrata a Bari, Wind Tre ha realizzato una nuova campagna di comunicazione in città, dal claim “dall’unione delle nostre reti nasce la rete migliore di sempre”.

Dove sta arrivando la rete unica Wind Tre

Mentre a Trieste, Agrigento, Bologna, Milano e Bari è già attiva la nuova rete di Wind Tre, lo sviluppo di questa è già in fase avanzata in altre città italiane tra cui Roma, Rimini, Venezia, Ascoli Piceno, Alessandria e Cosenza, dove lo sviluppo si prevede proseguirà per tutto il 2018 al fine di realizzare un network di oltre 21mila siti di trasmissione su tutto il territorio italiano. “Stiamo partendo dal Nord verso Sud, ma non per scelta geografica o sistematica, bensì seguendo le indicazioni di quei centri maggiormente pronti sotto il profilo tecnico e di business" ha spiegato Takacs parlando delle prossime espansioni dell'integrazione dei network Wind e 3.

Nei prossimi anni Wind Tre prevede di investire in infrastrutture digitali per offrire servizi sempre più affidabili e veloci e contribuire cosi' alla digitalizzazione del Bel Paese.

Per quanto riguarda il 5G, per Takacs si tratta di un futuro non troppo lontano. Infatti, Wind 3 ha già ottenuto dal Ministero per lo Sviluppo Economico la sperimentazione del 5G, insieme a Open Fiber, a L’Aquila e a Prato, dove in partnership con ZTE e in collaborazione con Qualcomm la società sta allestendo la rete sperimentale 5G. Una iniziativa che utilizza un nuovo concetto di business model attraverso le collaborazioni con enti di ricerca e importanti Università per fornire servizi di smart city utili ai cittadini con sensori di controllo per luce e traffico. Con Enel è in programma l'attivazione del controllo dei consumi di acqua e elettricità. A L’Aquila sono in programma l'attivazione di servizi su infrastrutture per stabilire la capacità di resistenza delle nuove abitazioni realizzate post terremoto.

Per quanto concerne la telefonia fissa, e in particolare per la diffusione della banda ultralarga, Wind 3 grazie alla partnership con Open Fiber è presente già in una quindicina di città ma c'è un accordo per completare la presenza in 271 centri nei prossimi anni con l'obiettivo di offrire una connessione con velocità fino a 1 Gigabit al secondo per abbattere il digital divide nel nostro Paese.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Wind e Tre, a Bari la rete unica con vantaggi per i clienti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?