TIM, Vodafone, Wind Tre e Fastweb: le proposte alternative al ristoro per la fatturazione a 28 giorni su rete fissa

TIM, Vodafone, Wind Tre e Fastweb: le proposte alternative al ristoro per la fatturazione a 28 giorni su rete fissa

TIM, Wind Tre, Fastweb e Vodafone offrono ai propri clienti di rete fissa che sono stati interessati dal periodo di fatturazione a 28 giorni la possibilità delle alternative alla richiesta di ristoro.

 

Scritto da , il 18/07/19

Seguici su

 
 

TIM, Vodafone e Wind Tre hanno una o piu' proposte alternative alla restituzione dei giorni erosi per il periodo di fatturazione a 28 giorni di cui alla delibera AGCom n. 269/18/CONS. E' importante sapere che accettando una qualsiasi proposta alternativa si perde il diritto a richiedere il ristoro dei giorni erosi.

Leggi anche: Fatturazione a 28 giorni su rete fissa: come richiedere ristoro dei giorni erosi a TIM, Vodafone, Wind Tre e Fastweb

La proposta alternativa di TIM per i clienti di rete fissa oggetto di fatturazione a 28 giorni

I clienti TIM di rete fissa, attivi da prima del 31 Marzo 2018 e che sono stati oggetto di fatturazione a 28 giorni, possono accettare fino al 31 ottobre 2019 una soluzione compensativa, alternativa alla restituzione dei giorni erosi di cui alla delibera AGCom n. 269/18/CONS, che prevede l'attivazione gratuita per 6 mesi di uno dei seguenti servizi:

- TIMVision, la internet TV di TIM con film e show.
- Chi è, il servizio per visualizzare il numero di chi chiama sul display del telefono di casa.
- Extra Voice, il servizio per chiamare senza limiti i telefoni nazionali fissi e mobili
- Voce internazionale, l'opzione per chiamare senza limiti i telefoni fissi di Stati Uniti, Canada ed Europa occidentale.
- Max Speed, l'opzione per sfruttare al massimo la connessione Internet e navigare fino a 100 Mbit/s.

I clienti di rete fissa TIM interessati alla proposta alternativa suddetta hanno la possibilità di scegliere il servizio che preferiscono tra quelli sopra elencati, e non ancora attivi sulla propria linea fissa, per utilizzarlo gratuitamente per sei mesi dalla data di attivazione. Al termine dei sei mesi gratuiti il servizio verrà disattivato automaticamente. L'attivazione puo' essere fatta via telefono chiamando il servizio clienti linea fissa 187, presso un Negozio TIM o nell'area MyTIM.

Attenzione: TIM ricorda che l'iniziativa rappresenta una proposta volontaria di compensazione da parte di TIM per i clienti di rete fissa che sono stati oggetto di fatturazione a 28 giorni e accettare uno dei servizi in promozione gratuita comporta la rinuncia al diritto di richiedere la restituzione dei giorni erosi di cui alla delibera AGCom n. 269/18/CONS.

I clienti TIM interessati dalla proposta che pero' decidono di non attivare uno dei servizi sopra elencati possono formulare a TIM la richiesta di restituzione dei giorni erosi con la fatturazione a 28 giorni attraverso i "consueti canali conciliativi". Maggiori informazioni QUI.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il Servizio Clienti Linea fisso 187 o recarsi presso un Negozio TIM.

Leggi anche:

La proposta alternativa di Vodafone per i clienti di rete fissa oggetto di fatturazione a 28 giorni

Dopo il ritorno alla fatturazione mensile delle offerte di rete fissa e convergenti, Vodafone ha informato che a questi offre la possibilità di richiedere una compensazione alternativa, come previsto dalla delibera AGCom n. 269/18/CONS, in servizi e voucher da richiedere ed utilizzare entro il 25 agosto 2019.

La compensazione alternativa proposta da Vodafone è un pacchetto che comprende: 50 giga validi per un mese sulla SIM mobile, in caso di clienti convergenti, o sulla SIM dati associata all'offerta di rete fissa, in caso di cliente di rete fissa (se non si ha la SIM dati associata all'offerta di rete fissa la si puo' richiedere gratis presso un Vodafone Store).

Inoltre, il pacchetto comprende anche 5 voucher tutti usufruibili: buono sconto Nespresso di 120 euro sull’acquisto di una macchina Lattissima, 100 capsule e un descaling kit (con spesa finale di 179€ anziché 299€) + sconto Saldi privati di 10 euro su una spesa di 50 euro + un anno di abbonamento gratuito alla rivista digitale Traveller + sconto Philips di 25 euro su una spesa di 80 euro + sconto 20% Nike.

Attenzione: richiedendo il suddetto pacchetto il cliente Vodafone rinuncia al diritto a richiedere la restituzione dei giorni erosi, come previsto dalla delibera AGCom 269/18/CONS.

I clienti interessati dall'iniziativa hanno ricevuto, o riceveranno, una comunicazione via SMS, mail o lettera e possono attivare il pacchetto attraverso l'SMS stesso o autenticandosi sulla pagina voda.it/voucher dove sono disponibili altre informazioni sull'utilizzo dei voucher.

Per i clienti che non sono interessati a questa offerta di voucher e servizi, Vodafone ha attivato un form da compilare comodamente online per richiedere la restituzione dei giorni erosi. Maggiori informazioni QUI.

La proposta alternativa di Wind Tre per i clienti di rete fissa oggetto di fatturazione a 28 giorni

I clienti Wind Tre, con riferimento alla delibera AGCOM n.269/18/CONS relativa al ristoro della clientela sul tema della fatturazione a 28 giorni della telefonia fissa e convergente, accedendo all’Area Clienti hanno la possibilità di conoscere le soluzioni di ristoro a loro riservate. Le soluzioni possono variare, potendo scegliere  tra proposte di Partner selezionati ("molte delle quali di valore superiore a quanto previsto dalla suddetta delibera", ha tenuto a precisare l'operatore) nonché soluzioni proposte Wind Tre quali ad esempio GIGA gratuiti o sconti per l’acquisto di telefoni. Il catalogo delle proposte è in continuo aggiornamento con eventuali variazioni delle soluzioni offerte, alcune soggette a disponibilità limitata.

Wind Tre, in alternativa, consente di richiedere il ristoro tramite storno in fattura.

Attenzione: "la scelta sulle modalità di restituzione dei giorni erosi non implica acquiescenza di Wind Tre alla delibera AGCOM n.269/18/CONS ed alle precedenti sul medesimo tema. Una volta effettuata, questa scelta non potrà essere modificata. Con la scelta alternativa al ristoro tramite storno in fattura, tu [utente] accetti di rinunciare espressamente e inequivocabilmente alla restituzione dei giorni erosi nel periodo decorrente dal 23 giugno 2017 fino al ritorno alla fatturazione su base mensile e non avrai più nulla a che pretendere da Wind Tre."
Leggi anche:

La proposta alternativa di Fastweb per i clienti di rete fissa oggetto di fatturazione a 28 giorni

Fastweb ha identificato il servizio WOW Space come misura di compensazione alternativa al ristoro dei giorni erosi. Ulteriori informazioni i clienti Faswteb interessati dovrebbero trovarle all'interno della propria Area Clienti.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su TIM, Vodafone, Wind Tre e Fastweb: le proposte alternative al ristoro per la fatturazione a 28 giorni su rete fissa


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?