Copertura Fibra FTTH e Wireless in Italia: online nuova piattaforma dove seguire lo stato dei lavori nei comuni delle aree Bianche e Grigie

Copertura Fibra FTTH e Wireless in Italia: online nuova piattaforma dove seguire lo stato dei lavori nei comuni delle aree Bianche e Grigie

C'è un nuovo modo, semplice e veloce, per scoprire se si è, o si sarà (e quando) raggiunti falla fibra ottica di Open Fiber.

 

Scritto da , il 22/06/20

 

Seguici su

 
 

Il Ministero dello Sviluppo Economico italiano, come parte del progetto Banda Ultralarga (BUL), ha messo online un nuovo portale, a consultazione gratuita, in cui è possibile vedere lo stato di avanzamento dei lavori per la realizzazione delle reti in Fibra e Wireless (FWA) nei comuni italiani che appartengono alle Aree Bianche (aree prive di reti ultra broadband, dove gli investitori privati non intendono investire nei prossimi tre anni) o Grigie (aree in cui è presente o verrà sviluppata nei prossimi tre anni una rete ultra broadband da parte di un solo operatore privato).  

Il portale è accessibile all'indirizzo bandaultralarga.italia.it nella cui homepage si può vedere in primo piano la mappa dell'Italia con il pulsante 'Esplora lo stato dei lavori': quando premuto, la mappa viene ingrandita a scheda intera, ed è possibile avviare la ricerca delle informazioni su base indirizzo (va inserito l'indirizzo di cui si vuole conoscere lo stato della copertura nel form in alto a sinistra). I comuni sono suddivisi in base allo stato di avanzamento dei lavori per la copertura di connessioni in Fibra e Wireless, con i seguenti dettagli: 'In programmazione', 'In progettazione definitiva', 'In progettazione esecutiva', 'In esecuzione', 'In collaudo', 'Terminato'. E' anche specificato l'anno in cui è prevista la disponibilità della fibra.

Leggi anche:
 
Mappa dell'Italia della nuova piattaforma BUL (22.06.2020)
Mappa dell'Italia della nuova piattaforma BUL (22.06.2020)
 

L’idea di base dalla quale nasce la nuova piattaforma - frutto del lavoro condotto dal dipartimento Ingegneria e Data Integration di Infratel Italia in collaborazione con i fornitori Accenture e Accurat, società specializzata in data visualitazion - è "offrire ai cittadini le stesse informazioni in tempo reale sullo stato di avanzamento dei lavori e, più in generale, sull’avanzamento del progetto fornite dalla concessionaria Open Fiber ad Infratel Italia" come ha dichiarato Marco Bellezza, Amministratore Delegato di Infratel Italia S.p.A., con l’obiettivo di "eliminare qualsivoglia asimmetria informativa per consentire un controllo diffuso sull’avanzamento di un progetto strategico per il Paese".

Accedendo alla nuova piattaforma - sviluppata seguendo le regole AGID ed utilizzando framework allineati agli standard tecnici e di accessibilità richiesti dalla normativa vigente in modo da consentire un accesso ai dati immediato e trasparente - si può vedere, nella misura più granulare possibile, i lavoro svolto dalla concessionaria Open Fiber, così come delle attività (dalla verifica della progettazione, al controllo cantieri fino ai collaudi) di Infratel Italia nella sua veste di concedente delle opere su incarico del Ministero dello Sviluppo Economico.

La versione della piattaforma online dal 15 giugno 2020 è l’inizio di un percorso di sviluppo che Infratel Italia desidera alimentare anche con i consigli dei tanti cittadini che "hanno il diritto di ricevere notizie accurate circa l’arrivo della fibra nel proprio comune" ha aggiunto Bellezza. La piattaforma verrà aggiornata con l'integrazione di un chatbot e una serie di affinamenti sui dati disponibili. Ad esempio, in futuro si potrebbero vedere i singoli tracciati delle opere previste per le aree bianche o informazioni sui comuni sede di PCN o di mini PCN (innovazione concordata con Open Fiber per aprire alla commercializzazione comuni già completati) il cui completamento condiziona l’apertura alla commercializzazione di più comuni nel territorio di riferimento.

Per scoprire se e quando arriverà la fibra ottica a casa vostra, se vivete in un comune italiano che appartiene ad un'area Bianca o Grigia, cercate il vostro indirizzo nella mappa all'idirizzo bandaultralarga.italia.it

Nota: questo portale riporta informazioni solo per i comuni che appartengono alle Aree Bianche o Grigie, quelli su cui Open Fiber sta lavorando per conto di Infratel Italia secondo quanto previsto dagli orientamenti comunitari e in coerenza con gli esiti della Consultazione Pubblica per gli Operatori di Telecomunicazioni per la Banda Ultralarga sul Territorio Nazionale; nelle altre zone (come Milano) potrebbero esserci però società private al lavoro per la realizzazione di una rete in fibra. Pertanto, la mappa non mostra la copertura della fibra ottica FTTH, ad esempio, di TIM.

Leggi anche: Open Fiber cosa E', come Funziona e verifica Copertura attuale e futura

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria