Samsung: 14 miliardi di dollari per Fabbrica a Seoul, Produzione dal 2017

Samsung: 14 miliardi di dollari per Fabbrica a Seoul, Produzione dal 2017

 

Scritto da , il 09/05/15

Seguici su

 
 

L'ultimo rapporto trimestrale di Samsung ha rivelato la quantità impressionante di spesa nella Ricerca e Sviluppo di 13,8 miliardi di dollari che l'azienda ha investito di recente, circa tre volte la spesa di Apple per Ricerca e Sviluppo. Ora la società si prepara ad investire 14 miliardi di dollari per creare un nuovo impianto da destinare alla produzione di chip, display e altri componenti elettronici, che sarà pronto non prima della prima metà del 2017.

L'impianto sarà costruito nella città di Pyeongtaek, a sud di Seoul, in modo che Samsung potrà controllare più da vicino la produzione. Samsung grazie alla produzione di chip è già diventato il secondo più grande produttore di chip per fatturato, ma, visto il nuovo investimento di 14 miliardi di dollari per un nuovo impianto, Samsung sta apparentemente definendo degli obiettivi nuovi, ancora più grandi. I media locali stanno segnalando che la crescita esponenziale del settore chip potrà beneficiare al business di Samsung, che si prevede sarà in grado di compensare l'inevitabile rallentamento nel mercato degli smartphone ormai in saturazione.

Come da comunicato stampa di Samsung: "L'impianto di semiconduttori a Pyeongtaek svolgerà un ruolo centrale nel consolidamento della leadership nei mercati di telefonia mobile e server, che hanno mostrato una rapida crescita della domanda di recente, e garantiranno una quota nel mercato di prossima generazione dell'Internet delle cose."

La fabbrica di prossima apertura si concentrerà prevalentemente sulla produzione di memorie DRAM, oltre che alla produzione di chipset mobile in caso di forte domanda di SoC mobile.

Samsung dovrebbe produrre il prossimo processore Apple A9 che andrà ad alimentare il prossimo iPhone, ma per i chip commissionati da terzi Samsung dovrebbe fare affidamento agli impianti attualmente attivi, con la nuova fabbrica di chip che avrà un ruolo chiave nella fornitura dei chipset per i prossimi telefoni Galaxy S di Samsung. 

Samsung ha di recente svelato il primo chip del settore basato su processore a 14nm 3D FinFET, un miglioramento importante rispetto al processo tradizionale a 20nm usato per fabbricare il chip Exynos 7. Samsung ritiene che il nuovo chipset Exynos 7 Octa basato sul processo 14nm può garantire fino al 20 percento di maggiore velocità, consumo del 35 percento inferiore, e il 30 per cento di guadagno in produttività, grazie all'adozione del processo 3D FinFET. Samsung ha applicato il nuovo processo costruttivo nei nuovi chip Exynos 7 Octa, SoC che alimenta i nuovi smartphone top di gamma Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung: 14 miliardi di dollari per Fabbrica a Seoul, Produzione dal 2017


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?