Zuckerberg di Facebook dona 5 milioni di dollari per borse di studio agli immigrati

Zuckerberg di Facebook dona 5 milioni di dollari per borse di studio agli immigrati

Il CEO di Facebook Mark Zuckerberg e sua moglie, Priscilla Chan, hanno fatto una donazione di 5 milioni di dollari per un progetto che prevede di dare borse di studio per aiutare gli immigrati privi di documenti a frequentare il college.

 

Scritto da , il 18/06/15

Seguici su

 
 

Il CEO di Facebook Mark Zuckerberg e sua moglie, Priscilla Chan, hanno fatto una donazione di 5 milioni di dollari per un progetto che prevede di dare borse di studio per aiutare gli immigrati privi di documenti a frequentare il college.

In un post pubblicato su Facebook, Zuckerberg ha chiamato la donazione un "investimento" verso la creazione di borse di studio per aiutare oltre 400 studenti privi di documenti nella San Francisco Bay Area nel corso dei prossimi cinque anni. Notando che molti giovani immigrati frequentano la scuola legalmente negli Stati Uniti, Zuckerberg ha dichiarato che la mancanza di documenti è spesso un ostacolo per l'istruzione nei college e aiuti federali.

"L'America è stata fondata come una nazione di immigrati," Zuckerberg ha scritto nel suo post in cui ha annunciato la donazione. "Dobbiamo dare il benvenuto ai laboriosi e intelligenti giovani di ogni nazione, per aiutare tutti nella nostra società a raggiungere il loro pieno potenziale. Se aiutiamo più giovani immigrati a salire la scala sociale dando loro nuove opportunità, allora il nostro Paese farà un maggiore progresso."

Sostenitore di lunga data di una riforma a tutela dell'immigrazione, Zuckerberg ha sostenuto nel 2013 che cambiare la politica dei visti per favorire l'immigrazione è stato necessario per rilanciare l'economia e il lavoro nel mercato statunitense. Nel marzo dello stesso anno, Zuckerberg ha fatto parte di un gruppo di dirigenti tecnologici che hanno inviato una lettera al presidente Barack Obama in cui hanno scritto che il sistema ostacola l'integrazione dei nuovi immigrati.

Fondata nel 2013 dall'ex editore del Washington Post Don Graham e Bill Ackman, Amministratore Delegato di Pershing Square Capital Management, tra gli altri, il gruppo The Dream offre 25 mila dollari in aiuti in borse di studio per aiutare gli studenti privi di documenti a ricevere diplomi presso scuole partner nazionali.

Nello specificare l'attenzione della donazione, Zuckerberg ha detto che lui e sua moglie "hanno voluto contribuire ad estendere i loro sforzi nella Bay Area, come parte dei nostri sforzi per sostenere i programmi sociali ed economici nella nostra comunità locale."

Anche se importante, la donazione è inferiore ad atre fatte dallo stesso Zuckerberg, che è parte di un gruppo di 'potenti' degli Stati Uniti di cui fanno parte anche il fondatore di Microsoft Bill Gates e Warren Buffett per donare la maggior parte della loro ricchezza a cause filantropiche. Il primo grande progetto di Zuckerberg è stato donare 100 milioni di dollari alle scuole pubbliche di Newark, New Jersey, nel 2010. Due anni più tardi, Zuckerberg ha promesso 18 milioni di azioni di Facebook per la Community Foundation Silicon Valley, una donazione che all'epoca valeva quasi 500 milioni di dollari. 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Zuckerberg di Facebook dona 5 milioni di dollari per borse di studio agli immigrati


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?