Intel vuole eliminare il jack audio da 3.5 mm

Intel vuole eliminare il jack audio da 3.5 mm

Intel potrebbe iniziare a fare dispositivi senza la classica porta da 3.5mm per accessori audio seguendo i piani di Apple e altri produttori.

 

Scritto da , il 12/05/16

Seguici su

 
 

Dopo che da mesi circolano un paio di brevetti depositati da Apple per soluzioni alternative al classico jack audio da 3.5mm, e dopo che LeEco ha presentato tre nuovi smartphone con piattaforma Android tutti senza un jack da 3,5 mm, giungono voci secondo cui anche Intel potrebbe iniziare a fare dispositivi senza la classica porta per auricolari.

LeEco nei suoi ultimi Le Max 2, Le 2, Le 2 Pro ha scelto di utilizzare la porta USB di tipo C per tutte le esigenze audio, mentre riguardo Apple si dice che un futuro iPhone (forse gia' quest'anno iPhone 7) avrà come uscita audio il connettore Lightning e non il jack da 3,5 millimetri. E ora anche Intel entra nella cerchia dei produttori interessati ad eliminare nei propri dispositivi il jack da 3,5 mm, che è di tipo analogico e praticamente si trova su ogni smartphone, tablet e PC.

Il problema del jack audio da 3.5mm sono i limiti che impone ad un produttore - Huaweri, Apple e altri marchi cercano di fare dispositivi che siano sempre piu' sottili, ma essendo rotondo il jack occupa un certo spazio, che contribuisce direttamente allo spessore del device.

Leggi anche: Apple brevetta tecnologia ibrida che elimina il jack audio da 3.5mm su iPhone

Eliminare il jack audio da 3.5mm non significa che un dispositivo non puo' piu' essere collegato a cuffie o auricolari. Chi non è un audiofilo e non ci tiene alla qualità dell'audio puo' sempre usare accessori bluetooth, mentre chi non vuole rinunciare al cablato puo' stare tranquillo perchè in futuro ci saranno sempre piu' dispositivi dotati del nuovo connettore USB Type C, che permette di collegare cuffie e auricolari. Si presume, pertanto, che un produttore non toglierà il jack da 3.5mm senza avere almeno introdotto almeno il nuovo connettore USB.

Stando alle indiscrezioni, al momento Intel ha presentato come proposta quella di utilizzare proprio il connettore USB di tipo C al posto del jack da 3,5 mm. Quale sarà il primo dispositivo ad introdurre la novità non si sa al momento.

Se saranno sempre di piu' i produttori che elimineranno il jack audio da 3.5mm sui device mobile allora il mercato degli accessori audio si dovrà adeguare di conseguenza, con i produttori di cuffie e auricolari che dovranno adottare i nuovi standard.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Intel vuole eliminare il jack audio da 3.5 mm


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?