Huawei fa record di smartphone venduti nel 2016. Obiettivo: superare Apple e Samsung entro 2021

Huawei fa record di smartphone venduti nel 2016. Obiettivo: superare Apple e Samsung entro 2021

 

Scritto da , il 15/10/16

Seguici su

 
 

In occasione del lancio dei nuovi telefoni Nova in Cina, Huawei ha comunicato di aver venduto, dall'inizio di quest'anno, oltre 100 milioni di smartphone in tutto il mondo.

Huawei al mese di ottobre ha quindi venduto la stessa quantità di smartphone che ha complessivamente venduto in tutto lo scorso anno 2015, quindi non ci sono dubbi che nei prossimi due mesi batterà il suo record di vendite.

Huawei ha annunciato in precedenza di aver venduto oltre 6 milioni di smartphone Huawei P9 e oltre 1,5 milioni di smartphone Honor.

Il prossimo importante annuncio di Huawei sarà il Mate 9, atteso al debutto il 3 novembre.

Huawei mira a superare Apple e Samsung entro 2021

Secondo un rappresentante di Huawei dei piani alti, la società con sede in Cina ha come obiettivo diventare il produttore di smartphone più grande del mondo entro il 2021. La dichiarazione è di Richard Yu di Huawei, fatta durante l'edizione 2016 della conferenza Converge Tech a Hong Kong, come segnalato dal Wall Stret Journal e Phonearena. Huawei spera entro i prossimi cinque anni di superare Samsung e Apple, che attualmente guidano il mercato mondiale degli smartphone.

Secondo gli ultimi rapporti delle principali società di analisi di mercato, da Gartner a IDC passando per Strategy Analytics, Huawei detiene il terzo posto nella classifica dei produttori top di smartphone a livello mondiale in termini di numero di telefoni venduti.

Mentre Samsung e Apple godono di maggiore popolarità, Huawei è riuscita a farsi strada proponendo telefoni di prestazioni eguagliabili a quelle dei dispositivi della concorrenza pur riuscendo a mantenere i prezzi piu' bassi, il che ha portato sempre piu' consumatori a preferire i prodotti del marchio cinese. Non a caso adesso Huawei è il terzo produttore di smartphone al mondo.

Entro il 2021 Huawei avrà una quota di mercato globale degli smartphone del 25%, ha detto Yu. E' un obiettivo ambizioso, considerato che Huawei non è l'unico marchio cinese che sta crescendo a discapito di Apple e Samsung. Stando alle parole di Yu, Huawei continuerà nei prossimi anni a portare innovazioni nel settore della telefonia mobile, specie nella fascia alta degli smartphone, così da poter avere solide possibilità di diventare il marchio leader mondiale.

Secondo il rapporto di Gartner relativo al primo trimestre 2016, i marchi cinesi Huawei, Oppo e Xiaomi si sono piazzati tra i primi cinque venditori di smartphone in tutto il mondo, rappresentando il 17 per cento del mercato. Oppo ha avuto la migliore performance nel Q12016, spostandosi in quarta posizione con una crescita delle vendite di unità del 145 per cento. Oppo ha visto una forte crescita in Cina, dove hanno invece perso quota Lenovo, Samsung e Yulong. Huawei ha registrato una forte domanda di smartphone in Europa, nelle Americhe e in Africa, mentre Xiaomi e Oppo hanno visto aumentare le loro vendite di smartphone in Asia/Pacifico.

Da segnalare che Huawei al momento non vende i suoi smartphone di punta attraverso il proprio store online negli Stati Uniti.

Ce la farà Huawei a superare Apple e Samsung entro il 2021? Fate la vostra previsione nel box dei commenti qui sotto.

Leggi anche: Recensione Huawei P9 Lite, un medio gamma che si sente un Top
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Huawei fa record di smartphone venduti nel 2016. Obiettivo: superare Apple e Samsung entro 2021


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?