iPhone con scanner Iride nel 2018

iPhone con scanner Iride nel 2018

 

Scritto da , il 14/08/16

Seguici su

 
 

Samsung ha presentato il suo nuovo Galaxy Note 7 che debutta con uno scanner dell'iride per la verifica dell'identità. Questo tipo di sensore biometrico non è una novità nel mondo della tecnologia, ma è una novità nel mondo dei dispositivi Android, essendo il primo droide ad avere uno scanner dell'occhio. Sappiamo piu' o meno come funzionerà lo scanner dell'iride di Samsung e quali saranno i suoi limiti, ma sembra che il Galaxy Note 7 non resterà per molto tempo l'unico telefono con questa tecnologia. Secondo le fonti di Digitimes, diversi produttori di smartphone e tablet adotteranno uno scanner dell'iride in almeno uno dei nuovi prodotti attesi nei prossimi anni.

Leggi anche: Samsung Galaxy Note 7: scanner Iride con avvertenze per l'uso

Da quanto si apprende, Apple è probabile che introdurrà nel 2018 il suo primo iPhone con uno scanner dell'iride. La società di Cupertino potrebbe pero' essere preceduta da marchi cinesi come Xiaomi, Leeco, e 360 ​​Qiku, che pare stiano già sviluppando telefoni con scanner dell'iride.

"I produttori di smartphone si stanno attrezzando per sviluppare la tecnologia biometrica per il riconoscimento [dell'identità], mirando a far decollare la loro quota di mercato con i modelli di fascia alta con funzionalità biometriche, secondo fonti del settore" scrive Digitimes.

Inoltre, pare che anche i fornitori di altri componenti hardware per smartphone, tra cui Qualcomm, siano al lavoro per accelerare lo sviluppo di scanner dell'iride e altre soluzioni biometriche per esserne fornitori per i produttori di smartphone.

Il primo sensore biometrico introdotto su uno smartphone per la verifica dell'identità è il lettore di impronte digitali, ma si è scoperto che non è completamente affidabile. E' stato dimostrato in piu' test che hacker esperti potrebbero facilmente rubare i dati relativi alle impronte digitali che gli utenti salvano sui loro dispositivi. La scansione dell'iride si presume, invece, che possa essere un tipo di autenticazione piu' sicuro.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su iPhone con scanner Iride nel 2018


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?