Ford: Auto a guida automatica entro il 2021

Ford: Auto a guida automatica entro il 2021

 

Scritto da , il 17/08/16

Seguici su

 
 
Ford, uno dei principali produttori di auto al mondo, ha annunciato che entro il 2021 lancerà un proprio modello di automobile a guida autonoma.

Il colosso americano intende rivoluzionare il proprio sistema in ottica anche di quelle che sono le tendenze da qui ai prossimi 10 anni che vedono il possesso dell'auto come qualcosa da archiviare nel passato.

Ford inizierà infatti ad entrare nel mercato dei servizi e non più relegato a semplice produttore di vetture. Noleggiare auto cosi come effettuare servizi diventerà quasi obbligatorio nel prossimo futuro, visto che sempre meno utenti vorranno possederne una.

Lo scopo di Ford è quello di entrare nel mercato oggi monopolizzato da Uber, offrendo servizi a valore aggiunto.

Per fare questo, Ford punterà a sviluppare una linea di automobili a guida automatica sfruttando non solo le proprie risorse ma avviando una stagione di shopping tra startup e non solo. La società americana ha già effettuato alcuni test preliminari in California.

Cosi come rapidamente accaduto nel settore hi-tech, anche il segmento auto vede l'avanzata dei colossi orientali, in grado di attaccare i mercati occidentali con auto a costi contenuti e di qualità crescente.

Tra meno di 5 anni, avremo infatti produttori in grado di fornire automobili su standard elevati ma a costi decisamente contenuti. Vendere hardware, cosi come già visto nel settore smartphone, non paga. Il successo dell'economia post moderna si gioca sui servizi e sui contenuti.

Il settore della guida automatica vede oggi Google e Tesla in testa, con Tesla in grado di sviluppare un prodotto completo e tutt'ora in fase di test. Tesla ha infatti da tempo messo sul mercato un servizio di guida automatica che oggi funziona da supporto in quanto non ancora sicura.

Google da parte sua, ha condotto con successo una serie di test ottenendo buoni risultati.

Attendiamo di vedere gli sviluppi del lavoro di Apple che in segreto sta muovendo le proprie risorse con il project Titan.
 
Google Car
Google Car
 

I livelli di Guida Autonoma

Secondo lo standard automotive a guida automatica, possiamo distinguere le autonomie di guida in 4 categorie cosi come specificate dall'NHTSA americano(Transportation's National Highway Traffic Safety Administration).

Il livello zero di partenza riguarda i veicoli non automatizzati, quindi tutte le auto fin'ora prodotte. 

Il livello 1, quello che già tutti noi conosciamo o abbiamo avuto modo di usare, consiste nel supporto guida per esempio nella frenata assistita, nel cruise control e sistemi simili, nel controllo di stabilità o della frenata automatica anti collisione.

Il livello 2, quello dove oggi si stanno avventurando Tesla e Google, prevede invece una guida autonoma ma con supporto vigile del guidatore per corregge gli errori.

Oltre a questi livelli, c'è il futuro.

Il livello 3 prevede una guida automatica in condizioni di traffico e ambientali non eccessivamente complesse cosi come prevede il passaggio alla guida manuale al mutare di traffico e nell'accesso a strade urbane.

Il livello 4, quello più elevato, prevede la possibilità di una guida totalmente autonoma a prescindere dalle condizioni esterne con guidatore che indica semplicemente il punto di destinazione.
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Ford: Auto a guida automatica entro il 2021


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?