Yahoo Mail, inoltro automatico torna a funzionare

Yahoo Mail, inoltro automatico torna a funzionare

Dopo che alcuni utenti di Yahoo Mail hanno riscontrato problemi nell'impostare un nuovo inoltro automatico, la societa' ha ripristinato il servizio.

 

Scritto da , il 17/10/16

Seguici su

 
 

Yahoo nelle ultime settimane si è trovata ad affrontare una serie importante di problemi legati alla sicurezza dei propri servizi, e per quanto concerne il servizio di posta elettronica Yahoo Mail molti sono gli utenti che hanno deciso di abbandonarlo per passare a servizi di posta elettronica concorrenti - tuttavia, nel corso delle prime settimane del mese di ottobre hanno riscontrato dei problemi nell'impostare in Yahoo Mail l'inoltra automatico della posta in arrivo verso un nuovo indirizzo - questa funzione si chiama 'auto-forward'.

Il 14 ottobre, la funzione di inoltro automatico in Yahoo Mail è tornata attiva per tutti gli utenti.

"Stiamo lavorando per riattivare l'auto-forward il prima possibile perché sappiamo quanto utile possa essere per i nostri utenti", aveva spiegato detto una portavoce di Yahoo in un comunicato emesso poco dopo che la funzione era stata disattivata. "La caratteristica è stata temporaneamente disabilitata nell'ambito della manutenzione programmata in precedenza per migliorare le funzionalità tra vari account di un utente.", aveva spiegato Yahoo in una nota.

Michael Albers, vice presidente del product management per Yahoo Mail, ha detto Venerdì 14 ottobre in un post sul blog aziendale che la funzione di auto-forward è tornata a funzionare, confermando che "la scorsa settimana abbiamo temporaneamente disabilitato la possibilità di aggiungere nuovi inoltro automatici in Yahoo Mail" ha detto. "Ad oggi, l'inoltro automatico è abilitato di nuovo per tutti gli utenti di Yahoo Mail. Ci scusiamo per l'interruzione."

Nel cercare di spiegare il perchè della disattivazione momentanea della funzione, Albers ha detto che "nel corso dell'ultimo anno, Yahoo Mail è stato sotto aggiornamento come piattaforma. Questo ci ha permesso di introdurre una migliore esperienza di ricerca per Yahoo Mail, aggiungere il supporto di account multipli, e migliorare le prestazioni, ed abbiamo introdotto rapidamente questo nuovo sistema a livello globale. La caratteristica è stata temporaneamente disattivata come parte di questo processo."

Yahoo aveva promesso per gli utenti un aggiornamento della funzione "presto" e cosi' è stato. In ogni caso, se in precedenza l'auto-forward era gia' stato impostato in Yahoo Mail, non c'è stato alcun blocco nel servizio. I problemi hanno riguardato solo gli utenti che volevano impostare un nuovo inoltro automatico.

E' stata la Associated Press per prima a dare notizia che il gigante tecnologico ha "temporaneamente" iniziato ad impedire agli utenti di impostare l'inoltro automatico delle e-mail verso altri indirizzi esterni. Impostare l'inoltro automatico è una pratica comune per gli utenti che non usano piu' un indirizzo di posta elettronica e scelgono di attivarne un altro, e su questo vogliono ricevere le mail che pero' continuano ad essere ricevute anche nell'indirizzo email non piu' utilizzato.

L'inoltro automatico funziona cosi': se avete un indirizzo email 'A' (non importa di quale provider) e scegliete di cambiare indirizzo e attivate il 'B', invece di continuare ad accedere ad entrambi gli account per vedere se ci sono nuove email in ciascuno, impostando l'auto-forward dall'indirizzo A all'indirizzo B tutta la posta in arrivo sull'indirizzo 'A' verra' automaticamente inoltrata all'indirizzo 'B'.

Secondo l'Associated Press, "Questa tempistica è estremamente sospetta" in quanto sembrerebbe che la società abbia volutamente impedito agli utenti di Yahoo Mail di impostare l'auto-forward per non incentivarli ad utilizzare altri servizi di posta elettronica. Una accusa che è stata smentita pero' dai tempi brevi impiegati da Yahoo nel risolvere il problema.

Perchè Yahoo Mail è sotto la lente di ingrandimento? All'inizio di questo mese, è stato riferito che il governo degli Stati Uniti aveva chiesto a Yahoo le email degli utenti per trovare delle informazioni utili per la sicurezza nazionale. Inoltre, l'azienda ha rivelato il mese prima che un gruppo di hacker con un attacco del 2014 è riuscito a rubare i dati di mezzo miliardo di utenti, segnando la più grande violazione dei dati nella storia di Yahoo.

Entrando nella pagina di assistenza di Yahoo Mail dedicata all'inoltro automatico, si leggeva questo nei giorni in cui il servizio è stato in manutenzione:

Inoltro automatico delle email in Yahoo Mail - L’inoltro automatico invia a un altro account una copia dei messaggi in arrivo. Questa funzione è in fase di sviluppo. Poiché stiamo lavorando per migliorarla, abbiamo disattivato temporaneamente la possibilità di attivare l’inoltro della posta per i nuovi indirizzi di inoltro. Se hai già attivato l’inoltro della posta, la tua email continuerà a inoltrare i messaggi all’indirizzo impostato.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Yahoo Mail, inoltro automatico torna a funzionare


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?