Valve anticipa nuovi controller per la realta' virtuale

Valve anticipa nuovi controller per la realta' virtuale

 

Scritto da , il 13/10/16

Seguici su

 
 

Nel corso della conferenza Steam Dev Days di Valve a Seattle, l'azienda ha condiviso alcuni primi dettagli dei prossimi hardware che dovrebbe lanciare prossimamente.

Anche se non ci sono ancora prodotti annunciati ufficialmente pronti per arrivare a breve sul mercato, i partecipanti alla conferenza hanno potuto provare in anteprima alcuni prototipi di nuovi controller per la realtà virtuale.

Tra le principali caratteristiche dei nuovi controller, sono in grado di rilevare quando la mano viene aperta e chiusa, il che permetterà di afferrare e rilasciare gli oggetti nell'ambiente virtuale. In questo momento i controller Vive gestiscono queste azioni riconoscendo determinati movimenti della mano ma non la chiusura e l'apertura.

Valve arriva comunque dopo la concorrenza, in quanto i controller Touch che Oculus si appresta a lanciare per il visore Rift sono in grado di riconoscere gia' il movimento naturale della mano.

Grazie alle foto condivise sui social da alcuni partecipanti alla conferenza, vediamo che alcuni prototipi di controller sono stati progettati per essere utilizzati legati al polso, quindi non bisogna stringerli nel palmo della mano come invece è il caso dei controller Touch di Oculus.

I controller di Valve li vediamo poi rivestiti di sensori oltre che di luci colorate il cui funzionamento è sconosciuto.

Quando questi prototipi di controller Valve saranno in vendita non si sa per il momento.

Valve, l'azienda che ha costruito la maggior parte della tecnologia VR per il visore HTC Vive, ha anche condiviso nel corso della conferenza Steam Dev Days alcune statistiche riguardanti lo store SteamVR, mettendo in evidenza che ha ora più di 600 titoli in realtà virtuale e sta registra circa mille nuovi utenti ogni giorno. Ricordiamo che i titoli disponibili nel negozio Steam funzionano sia su HTC Vive che Oculus Rift, oltre che su altre piattaforme.

La società ha inoltre informato gli sviluppatori che il suo sistema di tracciamento chiamato Lighthouse è ora aperto a tutti. Permette ai dispositivi dotati di sensori di rilevare la posizione di altri dispositivi presenti in una stanza in modo da 'mapparla' e quindi di rilevare la posizione dell'utente che indossa il visore per tracciarne i movimenti del corpo nello spazio. L'azienda dice che puo' contare su 300 partner per costruire dispositivi con tecnologia Lighthouse.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Valve anticipa nuovi controller per la realta' virtuale


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?