Meizu Super mCharge, ricarica rapida al 60 per cento in 10 minuti

Meizu Super mCharge, ricarica rapida al 60 per cento in 10 minuti

Meizu non ha presentato nuovi telefoni al MWC 2017, solo la tecnologia di ricarica rapida Super mCharge.

 

Scritto da , il 28/02/17

Seguici su

 
 

Meizu presente al Mobile World Congress con nessun nuovo smartphone annunciato, ma è stata annunciata la tecnologia di ricarica rapida di batterie Super mCharge.

Il produttore di smartphone cinese Meizu aveva spedito l'invito per un suo evento programmato a Barcellona al Mobile World Congress il 28 febbraio, un giorno dopo l'apertura al pubblico delle porte del MWC. L'invito non rivelava che cosa Meizu avrebbe presentato di nuovo al MWC 2017, ma ci ha mostrato un fulmine in primo piano affiancata dalla scritta "Faster Than Ever" o tradotto "Piu' Veloce che Mai" facendo presumere la presentazione di uno smartphone ultra veloce in termini di prestazioni hardware oppure dotato di ricarica ultraveloce della batteria. Secondo altre ipotesi iniziali, Meizu non avrebbe presentato uno smartphone ultraveloce, bensi' la tecnologia di ricarica rapida mCharge 4.0. La conferenza stampa si è conclusa, dunque che cosa Meizu ha presentato al WWC 2017? Super mCharge, tecnologia che promette di ricaricare la batteria di uno smartphone nei tempi piu' rapidi ad oggi possibili.

Super mCharge - quarta generazione della tecnologia di ricarica rapida di Meizu - promette di ricaricare la batteria di uno smartphone da 0 al 60 per cento in 10 minuti e di caricarla completamente in 20 minuti. Bisogna comunque precisare che i tempi di ricarica variano in base alla capienza dell'unità, e non sappiamo al momento questi tempi sulla base di quali test provengono, ma presumiamo siano validi per una batteria di media grandezza di 3000mAh.

Per riuscire a ricaricare la batteria in questi tempi davvero rapidi, Super mCharge fa uso dell'alta tensione HVDC, un sistema di trasmissione di energia elettrica a corrente continua. Il caricabatterie è progettato a 11V/5A in modo che possa trasferire fino a 55W di potenza. Prima di oggi, il sistema di ricarica rapida piu' veloce proposto dai produttori di smartphone arrivava a fornire massimo 25W di potenza, in particolare i sistemi VOOC di Oppo e TurboCharger di Moto.

Secondo il produttore, Super mCharge è in grado di allungare la vita della batteria, stimando che una batteria carica utilizzando il nuovo sistema di ricarica puo' garantire ancora l'80% della sua capacità dopo 800 cicli di carica, piu' o meno dopo circa due anni dalla prima ricarica.

La temperatura massima che la batteria puo' raggiungere durante la carica è 39C/102.2F, quindi non ci dovrebbero essere problemi a tenere il dispositivo in mano quando si trova sotto ricarica.

Meizu ha inoltre aggiornato il cavo USB fornito in dotazione con il caricabatterie, in grado di resistere senza subire cali di prestazioni per 10.000 collegamenti e può sopportare il trasferimento di fino a 160W di energia elettrica (20V/8A).

Come scritto sopra, Meizu al MWC 2017 ha presentato solamente il suo nuovo sistema di ricarica rapida Super mCharge senza novità dal punto di vista di nuovi smartphone, e non sappiamo quando arriverà sul mercato il primo device di Meizu con integrata la nuova tecnologia di ricarica.

Meizu ha recentemente annunciato lo smartphone M5S, con un display IPS da 5,2 pollici di risoluzione HD (720p) protetto da vetro curvo 2.5D e alimentato dal chipset MediaTek MT6753 con un processore octa-core Cortex-A53 con clock a 1.3GHz e 3GB di RAM, e con 16GB o 32GB di storage espandibile. Le fotocamere sono da 13 MP con PDAF e da 5MP.

 
Meizu al MWC 2017 - invito
Meizu al MWC 2017 - invito
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Meizu Super mCharge, ricarica rapida al 60 per cento in 10 minuti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?