Apple e Foxconn insieme potrebbero comprare la produzione di chip di memoria di Toshiba

Apple e Foxconn insieme potrebbero comprare la produzione di chip di memoria di Toshiba

Apple starebbe valutando se collaborare con il suo fornitore Foxconn per fare un'offerta per acquisire parte del business di produzione dei semiconduttori di Toshiba.

 

Scritto da , il 15/04/17

Seguici su

 
 

Apple sta valutando se collaborare con il suo fornitore Foxconn per fare un'offerta per acquisire parte del business di produzione dei semiconduttori di Toshiba, stando a quanto riportato dall'emittente televisiva NHK e riportato da Reuters. Si tratterebbe questo dell'ultimo tentativo di vendita del business di Toshiba che per anni ha realizzato memorie flash.

Stando a quanto riportato da Reuters, Apple sta valutando l'investimento di almeno diversi miliardi di dollari per prendere una quota di oltre il 20 per cento. Il piano sarebbe quello di consentire a Toshiba di mantenere una quota parziale e proseguire nella propria attività, ha riferito NHK, citando una fonte non identificata.

La proposta di lasciare parte del business ancora nelle mani di Toshiba sarebbe quello di attenuare le preoccupazioni del governo giapponese circa il trasferimento di tecnologie locali agli investitori, cosa che ritiene un rischio per la sicurezza nazionale. La proposta, infatti, permetterebbe di far rimanere il business in parte nelle mani di una società degli Stati Uniti e in parte in quelle di una società giapponese.

In precedenza, sono stati fatti i nomi di altre società che hanno dichiarato di essere interessate ad acquistare il business dei semiconduttori di Toshiba. Questo elenco comprende Broadcom, la società di private equity Silver Lake Partners LP, il produttore di chip coreano SK Hynix e Western Digital oltre a Foxconn.

Western Digital, partner di Toshiba nel settore dei chip di memoria, afferma che vendendo la divisione, Toshiba violerà un contratto di joint venture che entrambe le parti hanno firmato. Di conseguenza, Western Digital richiede la possibilità di negoziare i diritti esclusivi per il business dei chip di memoria.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple e Foxconn insieme potrebbero comprare la produzione di chip di memoria di Toshiba


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?