Google Doodle a Oskar Fischinger, animatore e pittore tedesco

Google Doodle a Oskar Fischinger, animatore e pittore tedesco

Google con un suo speciale Doodle celebra nella giornata di giovedi' 22 giugno il 117esimo compleanno del regista e visual artist Oskar Fischinger.

 

Scritto da , il 22/06/17

Seguici su

 
 

Google con un suo speciale Doodle celebra nella giornata di giovedi' 22 giugno il 117esimo compleanno del regista e visual artist Oskar Fischinger. Nella sua vita ha realizzato più di 50 cortometraggi, e circa 900 tele e tra i suoi film Motion Painting No. 1 (1947) fa parte dello statunitense National Film Registry.

"Ho scoperto il lavoro di Fischinger in una classe universitaria sulla musica visiva" ha spiegato Leon Hong, Capo Creativo del progetto dietro il doodle che Google dedica a Fischinger. "I suoi film, la maggior parte dei quali sono stati fatti dagli anni '20 ai '40, mi hanno lasciato stupito e perplesso - come ha potuto fare magie senza computer?"

Nel mondo del design, Fischinger è una figura imponente, soprattutto nelle aree della motion graphics e dell'animazione. È conosciuto per la sua capacità di combinare in maniera impeccabile le immagini astratte sincronizzate con musica d'accompagnamento, con ogni frame attentamente disegnato. "Un maestro di movimento e di colore" Hong definisce Fischinger, il quale ha trascorso mesi - a volte anni - pianificando e sviluppando le sue animazioni.

Curiosità: Nella Germania Hitleriana l'arte di Oskar Fischinger è stata considerata come Arte degenerata, motivo per il quale è stato esiliato negli Stati Uniti e nel 1936 ha deciso di trasferirsi a Hollywood.

Anche se per lo più viene conosciuto per i suoi film, Fischinger è stato anche un pittore prolifico, avendo creato numerose opere capaci di "catturare il movimento e la sensazione dei suoi film in un unico quadro" ha commentato Hong. Insoddisfatto dei supporti tradizionali, ha anche inventato il Lumigrafo (Lumigraph) per la generazione di 'cromature' con movimenti di mano, una sorta di "pittura ottica in movimento" e precursore dei media interattivi e dei giochi multi-touch di oggi.

Anche con la tecnologia avanzata che ora esiste, riuscire ad emulare il lavoro di Fischinger è un compito impossibile, secondo Leon Hong: "i suoi colori e il suo moto sono così accuratamente pianificati e naturalmente giocosi, il suo tempo così preciso e umano".

"La musica non si limita al mondo che suoni, C'è musica anche in cio' che vediamo" - Oskar Fischinger, 1951.

Il Doodle di Google dedicato al 117esimo compleanno del regista e visual artist Oskar Fischinger vuole dunque rendere omaggio a lui, permettendo agli utenti di comporre la propria musica visiva. Cosa significa? Entrando nella homepage di google.it (o nella versione localizzata in qualsiasi altro paese perchè oggi il doodle è globale) e cliccando nell'immagine animata iniziale si apre uno strumento che consente di creare una personale musica visiva semplicemente premendo sullo schermo - col tocco sui dispositivi mobili, col mouse su PC. E' possibile scegliere tra diversi tipi di strumenti per comporre a musica, ed è possibile modificare la composizione mentre la si sviluppa.

Angie Fischinger ringrazia Google del Doodle per il ricordo si suo padre

Google ringrazia in maniera speciale Angie Fischinger, figlia più giovane di Oskar, che ha svolto "un ruolo fondamentale per rendere possibile questo progetto".

Angie Fischinger, ha condiviso alcuni pensieri sul lavoro e sulla vita di suo padre:

I miei genitori erano immigrati tedeschi. Furono costretti a lasciare la Germania nel 1936 quando divenne chiaro che mio padre non poteva continuare a lavorare come regista (l'avanguardia era considerata degenerata da Hitler e dalla sua amministrazione). Ma molte persone che avevano già visto i suoi film riconoscevano la sua grandezza. Ha ricevuto un'offerta per lavorare presso MGM e ha soggiornato a Hollywood dopo la guerra.

Mio padre si era incredibilmente dedicato alla sua arte, alcuni lo definivano testardo al riguardo. La sua passione e l'onestà fecero parte della sua brillantezza, ma hanno potuto anche rendere difficile lavorare con lui. A volte la nostra famiglia ha lottato finanziariamente come conseguenza (...). Siamo cresciuti in un ambiente sano e duro. Siamo stati felici, intellettualmente stimolati e dedicati all'istruzione. Grazie al sostegno e all'incoraggiamento della mia famiglia, mi sono diplomata nello stato di San Jose e ho insegnato nella Scuola Pubblica per 30 anni.

Mi sento incredibilmente orgogliosa della mia famiglia e sono felice di essere figlia di Oskar e Elfriede Fischinger. Significa tanto vedere questa celebrazione dell'arte di mio padre. È meraviglioso sapere che il suo lavoro, che è stato costantemente lodato dagli anni '20, continuerà a ricevere un riconoscimento a livello mondiale.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Doodle a Oskar Fischinger, animatore e pittore tedesco


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?