Xiaomi Mi 7 confermato con Snapdragon 845

Xiaomi Mi 7 confermato con Snapdragon 845

Xiaomi è entrata a far parte del Wireless Power Consortium il che porta a presumere che il suo prossimo smartphone top di gamma Mi 7 supporterà la ricarica senza fili Qi.

 

Scritto da , il 07/12/17

Seguici su

 
 

Del prossimo smartphone Mi 7 di Xiaomi, previsto al debutto nei primi mesi del 2018, sono emerse nuove informazioni circa le caratteristiche che potrà offrire.

Per seguire la moda del momento, il Mi 7 come Samsung Galaxy S8/S8+ e LG G6 potrebbe avere un design borderless, quindi con un display 18:9 che va a coprire gran parte della parte frontale, lasciando bordi molto sottili. Lo smartphone è atteso anche in una versione con 8GB di RAM, una quantità di memoria che fino ad oggi abbiamo potuto vedere solo su uno smartphone, il OnePlus 5. Il dispay del Mi 7 dovrebbe essere un Super AMOLED da 6 pollici fornito da Samsung Display.

Ad alimentare il Mi 7 Xiaomi è stato confermato il 5 dicembre il chipset Snapdragon 845 di Qualcomm:  "Sono davvero entusiasta di far parte dello Snapdragon Technology Summit e ribadisco che lo stretto rapporto di Xiaomi con Qualcomm Technologies nel segmento premium continuerà nel 2018", ha affermato Lei Jun, fondatore, presidente e chief executive officer di Xiaomi. "Xiaomi è impegnata nel realizzare dispositivi che combinano innovazioni all'avanguardia nella tecnologia e un design splendido, sfidando le aspettative sui prezzi, e abbiamo scelto Snapdragon 845 per alimentare il nostro prossimo smartphone di punta." Anche se non è stato menzionato nello specifico il Mi7 come modello di smartphone Xiaomi alimentato da Snapdragon 845 è un telefono di punta atteso il prossimo anno dal marchio cinese.

Nello scorso mese di settembre Xiaomi è entrata a far parte del 'Consorzio energia senza fili' che sta alla base del sistema di ricarica senza fili Qi, di cui fanno già parte anche Apple, LG e Samsung. Questa adesione al Wireless Power Consortium potrebbe significare che Xiaomi prossimamente lancerà il suo primo smartphone con ricarica wireless Qi, il quale potrebbe essere proprio il Mi 7 previsto al debutto all'inizio del prossimo anno. Per gli acquirenti del Mi 7 tale supporto significherebbe la possibilità di appoggiare lo smartphone su una base di ricarica wireless con standard Qi per ricaricare la batteria del Mi 7, senza doverlo collegare ad un caricatore via cavo.

Per ricordare, Xiaomi Mi 6 monta un display da 5.15 pollici LED IPS di risoluzione fullHD (1920 x 1080 pixel con 428 ppi) e viene alimentato dal chipset Qualcomm Snapdragon 835 con CPU Quad-Core da 2,45 Ghz, GPU Adreno 540 e 4GB o 6GB di memoria RAM. La memoria interna ammonta a 64GB o 128 GB. Mi 6 dispone di una fotocamera principale da 12 MP con LED Flash ed OIS e una fotocamera frontale da 8 megapixel. Altre specifiche includono uno scanner di impronte digitali, Andorid 7.1.1 Nougat con MIUI, batteria da 3350 mAh.


Condividi questa notizia
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind