Snapdragon 855 con produzione a 7nm nel 2019

Snapdragon 855 con produzione a 7nm nel 2019

Snapdragon 855 con un processo costruttivo a 7nm potrebbe garantire prestazioni fino al 40 per cento superiori rispetto alla produzione a 10nm.

 

Scritto da , il 17/02/18

Seguici su

 
 

E' stato un anno fa quando sono iniziate a circolare le prime voci circa il chipset Snapdragon 845 di Qualcomm, diventato ufficiale solo alla fine dello scorso anno. Non deve sorprendere quindi se adesso si inizia a vociferare attorno al chip successore, lo Snapdragon 855 destinato a diventare ufficiale alla fine di quest'anno.

Stando alle prime indiscrezioni, Qualcomm realizzerà il chip Snapdragon 855 con un processo costruttivo a 7nm, un bel passo in avanti se si considera che il chip Snapdragon 845 - al debutto sul Galaxy S9 di Samsung - viene costruito con un processo a 10nm.

Leggi anche: Qualcomm Snapdragon 845, specifiche tecniche complete

Dovrebbe occuparsi TSMC della produzione dei primi lotti di chip Snapdragon 855 all'inizio del 2019. Le prestazioni dei dispositivi alimentati da questo nuovo chip costruito a 7nm dovrebbero aumentare del 37% rispetto all'impiego di una produzione a 10nm.

Nei giorni scorsi, Qualcomm ha presentato il suo modem Gigabit LTE di terza generazione, il modello X24, che puo' raggiungere velocità fino a 2Gbps. SnapX24 è il successore del modem LTE SnapX20 che si trova nel chip Snapdragon 845, quindi SnapX24 dovrebbe essere contenuto nel chip Snapdragon 855.

Al momento informazioni sulle specifiche precise di Snapdragon 855 non sono disponibili, ma il SoC è destinato ad alimentare gli smartphone top di gamma del 2019, a partire dal Samsung Galaxy S10 (o Galaxy X).


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Snapdragon 855 con produzione a 7nm nel 2019


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?