Huawei Mate20, Mate20 Pro, Mate20 X e Mate20 Lite: Specifiche, Foto, Video e Prezzi

Huawei Mate20, Mate20 Pro, Mate20 X e Mate20 Lite: Specifiche, Foto, Video e Prezzi

Huawei Mate20, Mate20 Pro, Mate20 X e Mate20 Lite compongono la famiglia Mate20 Series di Huawei.

 

Scritto da , il 16/10/18

Seguici su

 
 

La serie Mate20 di Huawei si è completata il 16 ottobre, giorno in cui si è tenuto a Londra l'evento Huawei Mate20 nel quale sono stati annunciati gli smartphone Huawei Mate20Mate20 Pro e Mate20 X, preceduti dal Mate20 Lite diventato ufficiale in precedenza. La serie Mate20 di Huawei è quindi completa, andiamo a scoprire le specifiche, le caratteristiche e la disponibilità (con tanto di prezzi) di Huawei Mate20, Huawei Mate20 Pro, Huawei Mate20 X e Huawei Mate20 Lite.

Huawei Mate20, Mate20 Pro e Mate20 X

Differenze tra Mate20 e Mate20 - Huawei Mate20 Pro si differenzia dal Mate20 per uno schermo piu' grande e migliore, per il comparto fotografico posteriore migliore e il supporto per la ricarica senza fili di altri device con wireless charge. Il resto è condiviso a partire dal processore, che è il nuovo Kirin 980 di Huawei, e dal sistema operativo EMUI 9.0 basato su Android 9.0 Pie.

Huawei Mate20 Pro monta un display OLED curvo da 6,39 pollici di risoluzione 2K+ (1440x3120 pixel, 538ppi) che supporta la riproduzione di contenuti ad alta gamma dinamica (HDR). C'è la notch che è di forma allungata per contenere vari sensori. Mate20 Pro ha un comparto fotografico posteriore migliore del Mate20 composto da tre sensori fotografici: 40MP (Ultra Wide Lens 27mm, F1.8) + 20MP (Ultra Wide Angle Lens 16mm F2.2) + 8MP (Teleobiettivo 3x 80mm F2.4). Il comparto fotografico frontale comprende un sensore da 24 MP (F2.0) con scanner facciale 3D. Per la sicurezza c'è anche un lettore di impronte digitali in-display sensibile alla pressione.

Huawei Mate20 Pro supporta la tecnologia di ricarica SuperCharge, che ricarica la batteria da 4200mAh a 40W al 70% in 30 minuti. TUV Rheinland ha certificato la tecnologia è sicura. La ricarica wireless è presente e ricarica a 15W, con la batteria che passa dallo 0% al 30% in 30 minuti. Mate20 Pro è poi in grado di trasformarsi in un pad di ricarica wireless e di ricaricare, senza fili, altri telefoni e accessori che supportano la ricarica wireless. I sensori integrati nel Mate20 Pro sono: di gravità, di luce ambientale, di prossimità, Giroscopio, Bussola, di impronte digitali su schermo, di Hall, sensore laser, sensore a infrarossi, sensore di temperatura colore.

Huawei Mate 20 Pro monta altoparlanti stereo, con quello nella parte inferiore che fa uscire il suono dalla porta USB-C (è logico chiedersi come esce il suono quando la porta viene occupata dal connettore). Il telefono è anche certificato IP68 per resistere all'acqua e alla polvere. La connettività comprende Dual SIM 4G LTE Cat.21, WiFi 802.11a/b/g/n/ac dual band, bluetooth 5.0 (BLE, SBC, AAC, aptX, aptX HD, LDAC e HWA Audio), USB 3.1 di tipo C, GPS (AGPS+Glonass+Galileo+BeiDou). Il Mate20 Pro viene proposto con 6GB di RAM e 128GB di ROM espandibile fino a 512GB con NanoSD, misura157.8x72.3x8.6mm e pesa 189 grammi. I colori disponibili sono Midnight Blue, Black, Emerald Green, Twilight.

Huawei Mate 20 monta un display LCD da 6.53 pollici di risoluzione FHD+ (1080x2244 pixel, 381ppi) con notch a goccia (ospita solo la fotocamera frontale) e propone un comparto fotografico potenziato da AI posteriore che comprende sempre tre sensori fotografici ma di 'taglia' diversa: 16MP (Ultra Wide Angle Lens Leica 17mm, F2.2) + 12MP (Wide Angle Lens 27mm F1.8) + 8MP (Teleobiettivo  2x 52mm F2.4). Nella parte frontale si trova un sensore da 24MP, contenuto nella notch, dove non c'è anche lo scanner 3D per il volto come sul Mate20 Pro. La batteria del Mate20 è da 4000mAh e supporta la ricarica veloce SuperCharge di generazione precedente da 22.5W (batteria al 58% in 30 minuti). E' presente una porta per l'inserimento di un jack da 3.5mm per le cuffie. Al contrario del Mate20 Pro, il Mate20 non ha il supporto per la ricarica wireless, non ha altoparlanti stereo e non ha la certificazione IP68.  Il Mate20 misura 1658.2x77.2x8.3mm, pesa 188 grammi e offre connettività Dual SIM 4G LTE Cat.16, WiFi 802.11a/b/g/n/ac dual band, bluetooth 5.0 (BLE, SBC, AAC, aptX, aptX HD, LDAC e HWA Audio), GPS (AGPS+Glonass+Galileo+BeiDou), jack audio 3.5mm, USB 3.1 di tipo C. Viene proposto nelle versioni con 4GB+128GB e 6GB+128GB nei colori Black (Nero), Midnight Blue (Blu Notte) e Twilight. I sensori integrati nel Mate20 sono: di gravità, di luce ambientale, di prossimità, Giroscopio, Bussola, di impronte digitali, di Hall, sensore laser, sensore a infrarossi, sensore di temperatura colore.

Huawei Mate20 X  è un phablet con supporto per la Huawei M-Pen (uno stilo con 4096 livelli di pressione) e offre un ampio display OLED da 7,2 pollici di risoluzione FullHD+ (1080x2244 pixel) con notch a goccia. Nel corpo (85.4x174.6x8.15mm, peso di 232 grammi) si trova una unità da 5000mAh mentre il chipset è il Kirin 980, con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna espandibile con nanoSD card. Il sistema operativo è EMUI 9.0 basato su Android 9 Pie. Il telefono è certificato IP53 contro acqua e polvere, integra un sistema di raffreddamento a camera di vapore (Huawei Supercool) e un doppio speaker stereo con supporto per Dolby Atmos. Sul Mate20 X si trova lo stesso comparto fotografico del Mate20 Pro: dietro i tre sensori 40 MP F1.8 + 20MP F2.2 + 8MP F2.4 e di fronte il sensore da 24MP F2.0. Il Mate20 X è un misto tra il Mate20 e il Mate20 Pro, pensato per i videogiocatori. E' infatti presente la tecnologia GPU Turbo 2.0 grazie alla quale hardware e software lavorano insieme per accelerare velocità e potenza per una esperienza di gioco migliore. Altre specifiche comprendono: GPS (AGPS+Glonass+BeiDou+Galileo), bluetooth (BLE, SBC, AAC, aptX, aptX HD, LDAC e HWA Audio), WiFi 802.11 a/b/g/n/ac (2.4 GHz e 5 GHz), jack audio 3.5mm, USB tipo C. I sensori integrati nel Mate20 X sono: di gravità, di luce ambientale, di prossimità, Giroscopio, Bussola, di impronte digitali, di Hall, sensore laser, sensore a infrarossi, sensore di temperatura colore. Infine, il sistema operativo è EMUI 9.0 basato su Android 9 Pie.

 
Huawei Mate20 Pro - foto dal vivo
Huawei Mate20 Pro - foto dal vivo
 
Leggi anche:
 
Huawei Mate20 X - foto dal vivo
Huawei Mate20 X - foto dal vivo
 
 
Huawei Mate20 - foto dal vivo
Huawei Mate20 - foto dal vivo
 

Huawei Mate 20 e 20 Pro, video Anteprima


Huawei Mate 20 X, video Anteprima


Kirin 980
Sia il Mate20 che il Mate20 Pro di Huawei montano il chipset Kirin 980 di Huawei, annunciato all'IFA 2018 un paio di mesi fa con CPU, GPU e Dual NPU rinnovate rispetto al Kirin 970 che era stato il primo chip con motore neaurale integrato. Il nuovo Kiri 980 è il primo SoC commerciale prodotto con processo da 7nm (da TSMC) ed è anche il primo SoC ad integrare i core basati Cortex-A76, il 75% più potenti e il 58% più efficienti rispetto ai precedenti. Kirin 980 grazie alla tecnologia 7nm raggruppa 6,9 miliardi di transistor in 1 centimetro quadrato - potenza aumentata di 1,6 volte rispetto al predecessore Kirin 970 - e se paragonata al processo da 10nm offre prestazioni migliorate del 20% e un'autonomia ottimizzata del 40%. Kirin 980 ha un sottosistema di CPU con tecnologia Flex-Scheduling che crea un’architettura di efficienza energetica a 3 livelli che comprende una CPU composta da due “super big” core basati su Cortex-A76 a 2.6 GHz, due “big” core basati su Cortex-A76 a 1.92 GHz e quattro “little” core basati su Cortex-A55 a 1.8 GHz.   Kirin 980 propone la GPU Mali-G76 a 720MHz con elaborazione grafica superiore del 46% e un'efficienza energetica migliorata del 178% rispetto alla generazione precedente. Kirin 980 ha una doppia Neural Processing Unit (NPU) per offrire una maggiore potenza di elaborazione e intelligenza.

Nano Memory Card
I telefoni Mate20 Series hanno un nuovo slot per SIM/memory card, lanciano il nuovo formato Nano Memory Card, che è una scheda SD delle dimensioni di una scheda nanoSIM: è quindi possibile abbinare alla nanoSIM principale una seconda nanoSIM per abilitare la modalità dualSIM oppure abbinare una Nano Memory Card per espandere la memoria interna fino a 256GB. Huawei ha stretto una partnership con Toshiba per introdurre il nuovo formato. Se diventerà uno standard adottato da altri produttori di smartphone è presto per dirlo.

Prezzi e disponibilità
Huawei Mate20 viene reso disponibile in Italia al prezzo di 799 euro in versione 4GB+128GB. Huawei Mate20 Pro viene reso disponibile in Italia al prezzo di 1099 euro in versione 6GB+128GB. Entrambi disponibili dal 26 ottobre con preordini aperti dal 17 ottobre: chi preordina entro il 29 ottobre il Mate20 riceve in regalo Huawei Watch GT mentre chi sceglie il Mate20 Pro riceve sia il Huawei Watch GT che il Huawei Wireless Charger. Huawei Mate20 X sarà disponibile in mercati selezionati al prezzo di 899 euro in versione 6GB+128GB. E' prevista anche la versione Huawei Mate20 RS Porche Design Edition al costo di 1695 euro in versione 8GB+256GB e di 2095 euro in versione 8GB+512GB con disponibilità dal 16 novembre. 

 
Huawei Mate20 e Mate20 Pro
Huawei Mate20 e Mate20 Pro
 
 
Huawei Mate20 Porche Design
Huawei Mate20 Porche Design
 

Huawei Mate 20 Pro - promo ufficiale


Huawei Mate20 Lite

Huawei Mate 20 Lite in un corpo che misura 158.3x75.3x7.6mm e pesa 172 grammi ospita un display LCD IPS da 6.3 pollici di diagonale con risoluzione FHD+ (1080x2340 pixel, 409ppi, ratio 19.5:9) con notch sopra lo schermo che ospita un comparto fotografico dual-camera con sensori da 24MP F2.0 + 2MP con riconoscimento fino a 6 scene e oggetti, funzionalità HDR Pro per arricchire le foto di dettagli e avere un’anteprima degli effetti inseriti e funzione HDR Video per restituire colori e brillantezza alla registrazione effettuata.

Nella parte posteriore si trova una doppia fotocamera da 20MP F1.8 + 2MP con riconoscimento fino a 22 scene e oggetti. Il sistema basato sull'AI ha studiato oltre 100 milioni di immagini per essere in grado di riconoscere oltre 500 scenari in 22 categorie (tra cui Ritratto, Cielo Blu, Neve, Edificio Storico e altro), regolando le impostazioni della fotocamera di conseguenza. Le fotocamere posteriori supportano anche il Super Slow Motion, in questa modalità gli utenti possono catturare frammenti di azioni a 480fps e possono riprodurli 16 volte più lentamente.

Il sistema operativo preinstallato nel Mate 20 Lite di Huawei è Android 8.1 Oreo fuori dalla scatola con EMUI 8.2 che include AI SHOPPING che riconosce gli oggetti e indirizza l’utente direttamente alla pagina di acquisto su Amazon, e AI GALLERY che riconosce il tema delle foto e le persone presenti negli scatti raggruppandole per tematiche creando dei ‘momenti’.

La batteria è una unità da 3750mAh con supporto per la ricarica rapida Huawei Quick Charge (ricarica da 0% a 100% in 2 ore) e autonomia in standby fino a 300 ore, in conversazione fino a 23 ore, in riproduzione video fino a 17 ore, in navigazione fino a 11 ore e in riproduzione audio fino a 107 ore. La connettività del telefono comprende 4G LTE (CAT.13 DL 400Mps, UL 150Mps), Wifi 802.11 a/b/g/n/ac 2.4G/5G con supporto Wifi Direct e Wifi Bridge, GPS (con A-GPS e GLONASS), Bluetooth 4.2 con supporto per la connessione simultanea fino a 2 dispositivi, USB 2.0 Tipo C, NFC, Radio FM, ingresso jack audio 3.5mm.

Il telefono è Dual SIM con il secondo slot ibrido, nel senso che si usa o per una seconda NanoSIM o per una scheda microSD (fino a 256GB) per ampliare la memoria interna da 64GB. Il Mate 20 lite monta il chipset octa-core Kirin 710 con processo produttivo a 12nm (4 core Cortex A73 a 2.2 GHz + 4 core Cortex A53 a 1.7 GHz) con 4GB di memoria RAM.

I sensori integrati sono: prossimità, luminosità, bussola digitale, giroscopio, accelerometro, effetto hall. Presenti anche lo sblocco con riconoscimento facciale a 360°, la funzionalità A.I. Game Suite che ottimizza l’esperienza di gioco grazie ad una migliore gestione di CPU e GPU riconoscendo ed elaborando ad alta velocità i dati di gioco e riconoscimento delle schermate, delle tipologie e del formato dei giochi attivi per ottimizzare le prestazioni del dispositivo.

Huawei Mate 20 lite si puo' acquistare in Italia dal 3 settembre 2018 al prezzo consigliato al pubblico di 399 euro, disponibile nei colori Black/Sapphire Blue/Platinum Gold. Nella confezione di vendita si trovano: Huawei Mate20 lite, Batteria integrata, Caricatore, Cavo USB, Auricolari con jack 3.5mm, Estrattore, Scheda di garanzia, Guida rapida. In Italia, gli utenti che acquistano Mate 20 lite tra il 3 ed il 30 settembre ricevono in omaggio la smartband Huawei Band 3 Pro.

 
Huawei Mate20 Lite
Huawei Mate20 Lite
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Huawei Mate20, Mate20 Pro, Mate20 X e Mate20 Lite: Specifiche, Foto, Video e Prezzi


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?