Xiaomi nel Mi8 potrebbe lanciare le sua Animoji

Xiaomi nel Mi8 potrebbe lanciare le sua Animoji

Xiaomi avrebbe pronte le sue emoji animate ed espressive da lanciare con il Mi8 come le Animoji che Apple ha introdotto con l'iPhone X.

 

Scritto da , il 29/05/18

Seguici su

 
 

Tra un paio di giorni, il 31 maggio, verrà presentato ufficialmente lo smartphone Xiaomi Mi8 e questo potrebbe essere il primo telefono del produttore cinese ad offrire la sua risposta alle Animoji di Apple, ossia le emoji animate ed espressive basate sui movimenti del volto della persona rilevati da sensori e introdotte sul finire dello scorso anno con l'iPhone X.

Sull'iPhone X, lavorando insieme al chip A11 Bionic, la fotocamera TrueDepth acquisisce e analizza oltre 50 diversi movimenti dei muscoli facciali per dare vita a 12 Animoji - emoji animate - con le espressioni del volto dell'utente. Xiaomi avrebbe pronta una simile tecnologia da lanciare con il Mi8.

Stando a quanto emerso ad oggi, la notch di Xiaomi Mi8 ospiterà sensori in una quantità simile a quella di iPhone X, dove servono per la gestione della tecnologia FaceID e la realizzazione delle Animoji. La 'tacca' dell'iPhone X integra un sensore a infrarossi, un proiettore di punti, un illuminatore di flood, il sensore di prossimità, il sensore di luce ambientale, lo speaker, il microfono, una fotocamera da 7MP. Anche il Mi8 dovrebbe avere un proiettore di punti e il sensore a infrarossi al fianco della fotocamera frontale.

Nel frattempo, Samsung ha introdotto le "sue" animoji nel Galaxy S9 e S9+ chiamate Emoji AR mentre HTC propone gli "Adesivi AR" nel suo recente HTC U12+.

Xiaomi Mi8, presunte animoji



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Xiaomi nel Mi8 potrebbe lanciare le sua Animoji


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?