Samsung Galaxy S6 in diverse versioni, nuova conferma

Samsung Galaxy S6 in diverse versioni, nuova conferma

 

Scritto da , il 13/01/15

Seguici su

 
 

I rumor sul prossimo Samsung Galaxy S6 proseguono, mano a mano che ci si avvicina al lancio ufficiale. Anche se purtroppo nessuna informazione ufficiale è stata data sal produttore in occasione del recente CES 2015, Business Insider riporta che il prossimo top di gamma di Samsung sarà disponibile in vari modelli, non solo varianti per quanto concerne il chipset.

Il successore del Galaxy S5 segnerà un ulteriore passo al graduale passaggio di Samsung a prodotti di livello premium, ma ancora rimane da confermare se questo significherà che verranno realizzati dispositivi con vero corpo unibody in alluminio o qualcosa che ci assomiglia.

Per quanto riguarda l'hardware, molto probabilmente dipenderà dal paese, ma considerando le voci infinite di problemi che sembrano riguardare il chip Snapdragon 810 di Qualcomm tutte le versioni potrebbero giungere con il chipset Exynos 7420 fatto in casa da Samsung, in coppia con 3GB di RAM. In precedenza si è ipotizzato che il display del Galaxy S6 sarà di 5,5 pollici, ma la diagonale potrebbe essere di 5,2 o 5,3 pollici.

Dopo molte critiche, Samsung con il Galaxy S6 dovrebbe proseguire con l'abbandono del corpo interamente in plastica visto il successo di Galaxy Alpha e l'ultimo Galaxy Note 4. Si è poi vociferato che una versione speciale arriverà con doppio display piegato sui lati destro e sinistro, simile al Galaxy Note Edge. Il Galaxy S6 con corpo unibody dovrebbe comunque essere disponibile con la batteria sostituibile dall'utente, che è stato un punto di forza dei telefoni Samsung.

Per quanto riguarda l'annuncio ed il successivo rilascio del Galaxy S6, dopo la delusione del mancato annuncio al CES 2015, è possibile che la presentazione si svolgerà in occasione del Mobile World Congress di marzo a Barcellona, dove lo smartphone sarà presumibilmente accompagnato da un nuovo SmartWatch rotondo, stile Moto 360.

Samsung Galaxy S6 potrebbe avere variante con Schermo Curvato

Secondo un rapporto di SamMobile, il prossimo smartphone di punta di Samsung avrà una variante con il display curvato su un lato. Non sorprende, viene confermato dalla fonte che il prossimo portatile di alto profilo del colosso coreano si chiamerà Samsung Galaxy S6.

Previsto per essere un parente stretto del Samsung Galaxy Note 4, il Galaxy Note Edge è il primo dispositivo della della Samsung ad avere un display a due facce. Il prossimo Galaxy S6 dovrebbe prendere in prestito questa caratteristica, ma con essa ne verrà fatta una variante, non vedremo il display curvato sul modello originale di S6.

Samsung Galaxy S6 è conosciuto internamente come Project Zero e avrà il compito di portare rilanciare la linea Galaxy Sx dopo le deludenti vendite del Galaxy S5. Recenti rapporti hanno rivelato che le vendite del Samsung Galaxy S5 sono inferiori a quelle del suo predecessore.

Per quanto concerne le caratteristiche del prossimo Samsung Galaxy S6, si vocifera che lo smartphone avrà uno schermo QHD (2,560x1,440), proprio come quello del Note 4, il che non è certo una sorpresa. La dimensione esatta del display ancora non si sa. La fotocamera posteriore sarà, secondo le indiscrezioni, la stessa del Galaxy Note 4, ossia il sensore IMX240 prodotto da Sony. Rimane ancora oggetto di discussione se Samsung Project Zero/GS6 avrà un modulo di 16 megapixel o 20 megapixel. Per quanto concerne la memoria interna, Samsung sembra pronta a passare a 32 GB come nuovo livello di base.

In termini di hardware, il chipset del Galaxy S6 sarà alimentato dalla SoC Exynos 7420, che dovrebbe essere il primo chip dell'azienda con architettura 64-bit. L'Exynos 5433 del Galaxy Note 4 è anche tecnicamente a 64 bit, ma Samsung ha solo abilitato il supporto a 32 bit fino ad ora. Exynos 7420 dovrebbe avere quattro core Cortex-A57 e quattro core Cortex-A53. Ci sarà il nuovo modem Exynos 333 (modello SS333) che sostituirà il modem Intel che si trova nelle vecchie generazioni di chip Exynos. Ci sarà anche il modulo BCM4773 di Broadcom, che combina Wi-Fi, Bluetooth, e GPS sullo stesso chip, consentendo un consumo energetico inferiore rispetto ai dispositivi oggi sul mercato. In base al mercato, come sempre, verrà venduto il modello alimentato dal chip Snapdragon 810 di Qualcomm.

Il Samsung Galaxy S6 dovrebbe essere presentato al Mobile World Congress 2015 a Barcellona.

LEGGI ANCHESamsung Galaxy Note Edge, le nostre prime impressioni

Con il CES 2015 di Las Vegas proprio dietro l'angolo, non mancano le indiscrezioni riguardo i prodotti che potenzialmente verranno annunciati in questa occasione. Samsung sappiamo che sta preparando il suo prossimo top di gamma, chiamato Galaxy S6, che si dice che potrà essere annunciato proprio al CES 2015. Oggi il portatile, noto anche come "Project Zero", è stato avvistato su Zumba - un sito di monitoraggio dei prodotti importati in India per essere sottoposti a dei test.

Secondo le informazioni trapelate, il dispositivo col nome di modello SM-G920F è attualmente in India per dei test e valutazioni varie. Il fatto che una unità del Galaxy S6 è già in India per essere testata è una informazione molto incoraggiante e può servire come una sorta di indicazione che lo smartphone sarà probabilmente presentato al CES 2015.

Purtroppo, al contrario dei test benchmark o delle approvazioni FCC o TENAA, la notizia che il prodotto è stato importato in India non ci fornisce alcuna informazione utile in termini di specifiche tecniche. Zumba non elenca alcun dettaglio.

Di recente è però trapelato un telefono di Samsung, con il nome di modello SM-G925F, che si prevede avere lo schermo di diagonale di 5,5 pollici con risoluzione QHD (2560 x 1440 pixel). A bordo ci saranno 3 GB di RAM, 32 GB di memoria interna espandibile attraverso schede microSD, rete 4G LTE e Android 5 Lollipop. Per quanto concerne la fotocamera, notoriamente uno dei punti di forza del dispositivo, la principale avrà una risoluzione da 20 Megapixel (o 16 megapixel), mentre quella frontale - per i selfie che vanno tanto di moda - di Megapixel ne avrà 5. Sono previsti due modelli di Galaxy S6, uno sportivo alimentato dal chipset Samsung Exynos 7, e l'altra con il chipset Qualcomm Snapdragon 810.

Una cosa è QUASI certa - al CES 2015 o un mese più tardi al MWC 2015 conosceremo il Galaxy S6. L'evento di Los Angeles avrà luogo tra il 6 gennaio e il 9 gennaio, mentre l'evento spagnolo avrà luogo ai primi di marzo.

Leggi anche:

Samsung Galaxy S6 atteso tutto in Alluminio

Stando a recenti indiscrezioni, Galaxy S6 sarà interamente con il corpo in alluminio. Quindi non stiamo parlando solo di una struttura in metallo, come il Galaxy Note 4, ma una costruzione completamente in metallo simile a quella impiegata per la serie di telefoni Galaxy A. Inoltre, una variante del telefono verrà fornita con un display che curva su entrambi i lati - come il lato piegato del Galaxy Note Edge, ma con due di questi 'bordi' invece di uno.

Samsung Galaxy S6 si mostra in foto in tre colorazioni

Nonostante, secondo il nostro personale parere, una presentazione del nuovo Samsung Galaxy S6 all’ormai prossimo CES di Las Vegas che aprirà le porte il 6 di Gennaio rimane un’ipotesi molto improbabile online appaiono delle immagini molto interessanti che mostrano il prodotto in tre differenti colorazioni.

Le immagini in questione sono state diffuse dalla redazione di Toranji.ir e successivamente condivise dai colleghi di PhoneArena.

Rosso, Nero e Silver questi potrebbero essere i tre colori disponibili al lancio per quanto riguarda il prossimo Top di gamma della gamma Smartphone Galaxy.

A giudicare dalla colorazione il prodotto potrebbe anche avere una scocca completamente in metallo anche se non è escluso che si tratti di plastica che riprende il materiale pregiato solo nelle sembianze, la cornice laterale invece dovrebbe essere in metallo come in Samsung Galaxy Alpha e Samsung Galaxy Note 4. 
Leggi anche:
 
Samsung Galaxy S6 Leak
Samsung Galaxy S6 Leak
 
Sempre dalle immagini possiamo notare lo stile delle notifiche che ricorda molto Android 5.0 Lollipop, release Software con cui molto probabilmente verrà lanciato il prodotto sul mercato.

Insomma esteticamente sembra praticamente un Samsung Galaxy S5 leggermente più rotondeggiante, ma Samsung non doveva cambiare nettamente linea estetica con le prossime generazioni dei propri dispositivi?

Non ci resta che attendere ancora qualche settimana per scoprire se l’azienda Coreana deciderà di presentare il prodotto a Las Vegas.
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung Galaxy S6 in diverse versioni, nuova conferma


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?