Samsung, utile in crescita nel secondo trimestre 2015

Samsung, utile in crescita nel secondo trimestre 2015

Samsung ha rilasciato il suo rapporto completo con i guadagni del secondo trimestre fiscale 2015. Il colosso coreano ha registrato 41,7 miliardi di dollari di entrate. Utile operativo di 5,93 miliardi di dollari. Un leggero miglioramento rispetto al trimestre precedente. Samsung ha inoltre abbassato i prezzi di Galaxy S6 e S6 Edge e confermato l'arrivo di S6 Edge+.

 

Scritto da , il 30/07/15

Seguici su

 
 

Il 29 Luglio, Samsung Electronics ha annunciato i suoi risultati finanziari per il secondo trimestre di quest'anno chiuso al 30 giugno 2015, con la società che è riuscita ha registrare 41,7 miliardi di dollari di entrate. Il suo utile operativo del trimestre è di 5,93 miliardi di dollari, e in entrambi i casi si tratta di un leggero miglioramento rispetto al trimestre precedente e in linea con le stime di Samsung come comunicate all'inizio del mese. L'azienda ha guadagnato 5,5 miliardi di dollari da 43,2 miliardi di dollari di fatturato nel primo trimestre di quest'anno, quindi nel Q2 era previsto un incremento del 15% rispetto al primo trimestre.

I risultati finanziari di Samsung relativi al Q2 2015 sono importanti perché è il primo trimestre completo in cui sono disponibili sul mercato i nuovi Samsung Galaxy S6 e S6 Edge.

Le spedizioni globali di smartphone sono scese a causa di risultati "poco brillanti" dei telefoni cellulari di fascia media e di fascia bassa. I profitti sono aumentati solo marginalmente a causa della difficoltà nella fornitura iniziale dei nuovi Galaxy S6 Edge e un aumento delle spese di marketing che sono in genere parte di un lancio di un prodotto di punta. Nel complesso il business Mobile di Samsung nel Q2 2015 ha registrato 22.4 miliardi di dollari di ricavi consolidati e 2.37 miliardi di dollari in risultato operativo nel trimestre in questione.

La società attribuisce questo lieve miglioramento su base trimestrale in gran parte ai risultati ottenuti dal suo business di semiconduttori, vale a dire chipset e memorie per dispositivi mobili. La divisione Consumer Electronics ha contribuito grazie anche ai nuovi modelli di TV Samsung.

Per l'immediato futuro, Samsung dice che nella seconda metà di quest'anno cercherà di migliorare i guadagni, aumentando anche le vendite di TV, e si aspetta anche di vedere una crescita delle vendite per i suoi chipset costruiti col nuovo processo a 14 nanometri.

Samsung ha inoltre deciso di abbassare il prezzo dei suoi top di gamma Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, mentre si prepara per il lancio di un nuovo modello con uno "schermo più grande", sostanzialmente confermando l'arrivo a metà Agosto del Galaxy S6 Edge+.

Samsung ha pubblicato il rapporto preliminare con i suoi guadagni relativi al secondo trimestre fiscale 2015 il 7 Luglio. Il colosso coreano prevedeva un utile operativo consolidato di 6.1 miliardi di dollari da circa 42,5 miliardi di dollari di vendite, per un profitto di poco più basso rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (6,25 miliardi di dollari), pari al 4% circa. 

Cosa dicono gli analisti?

Anche se il Galaxy S6 e Samsung Galaxy S6 Edge potrebbero diventare gli smartphone più venduti nella storia di Samsung Mobile, non sembra che questa previsione porti benefici alle azioni della società, che sono in calo del 6% su base annuale.

Sulla base di un sondaggio fatto a 39 analisti, come riportato da Phonearena, per Samsung si prevedeva un utile operativo di 6,4 miliardi di dollari nel secondo trimestre fiscale 2015 della società. Si tratterebbe di un guadagno del 20% rispetto al primo trimestre di quest'anno, ma circa pari allo stesso risultato riportato dal produttore durante il periodo da aprile a giugno dello scorso anno. Su 39 analisti intervistati, 20 hanno ridotto le loro previsioni negli ultimi 30 giorni in media del 3,9%.

Nonostante il recente taglio delle previsioni da ben 20 su 39 analisti, la maggior parte vedono il 2015 ancora come l'anno in cui Samsung tornerà ad essere la società di un tempo. Un sondaggio fatto agli analisti rivela che, in media, il produttore riuscirà a registrare un utile operativo di 24,7 miliardi di dollari per tutto il 2015, più dei 22,2 miliardi di dollari dello scorso anno.

"Samsung ha perso un'occasione d'oro quest'anno sottostimando la domanda per il Samsung Galaxy S6 Edge" scrivono i colleghi di Phonearena. Di conseguenza, "non aveva abbastanza pezzi a disposizione per soddisfare la forte domanda per il modello.".

Samsung ha dovuto affrontare la forte domanda dei nuovi iPhone, quello da 4,7 pollici e da 5,5 pollici (iPhone 6 Plus), che hanno venduto in totale un record di 74,5 milioni di iPhone nel primo trimestre fiscale dell'anno.

Samsung in Agosto dovrebbe rilasciare il Samsung Galaxy S6 Edge Plus, che si prevede essere una versione del Galaxy S6 Edge di dimensioni più grandi, alimentata dal chip Snapdragon 808 di Qualcomm. Il chipset dispone di una CPU esa-core e della GPU Adreno 418. Sempre ad agosto, poco prima dell'IFA di Berlino, è anche atteso il Samsung Galaxy Note 5. I due modelli dovrebbero essere la risposta di Samsung ai nuovi iPhone, sempre in arrivo per settembre.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung, utile in crescita nel secondo trimestre 2015


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?