Wind, Ricarica e Vinci due Samsung Galaxy S6 Edge+ al giorno

Wind, Ricarica e Vinci due Samsung Galaxy S6 Edge+ al giorno

Fino a domenica 20 Settembre Wind mette in palio due Samsung Galaxy S6 Edge+ al giorno. Per sperare di vincerli e' sufficiente fare una ricarica, di qualsiasi, importo, attraverso i canali online. Piu' ricariche si fanno nell'arco della stessa giornata, fino a un massimo di 5, maggiori sono le possibilita' di aggiudicarsi il premio.

 

Scritto da , il 19/09/15

 

Seguici su

 
 
Con Wind fino al 20 Settembre se si effettua una ricarica online c'è la possibilità di vincere un Galaxy S6 Edge+ di Samsung.

La ricarica, di qualsiasi importo tra quello disponibili, può essere fatta con la carta di credito, con PayPal o con le altre modalità di pagamento che normalmente sono disponibili per le ricariche online. La si può fare attraverso l'applicazione MyWind per smartphone e tablet, oppure attraverso il sito Wind.it (o la sua versione mobile m.wind.it). Sono validi anche i servizi di ricarica automatica.

Ogni SIM partecipa all'estrazione giornaliera per un numero di volte equivalente al numero di ricariche effettuate nella giornata di riferimento, fino ad un massimo di 5 volte. La partecipazione è automatica. Ogni giorno fino a domenica saranno estratti due vincitori; dunque considerato che il concorso è cominciato il 14 Settembre, in palio ci sono un totale di 14 smartphone.

I nomi dei fortunati saranno pubblicati sulla pagina ufficiale Facebook di Wind. In caso di vincita si viene informati attraverso contatto telefonico; il vincitore dovrà indicare la data di spedizione del premio, che può differire da quella indicata nei dati anagrafici della SIM.

Il concorso "Ricarica Online e Vinci Samsung Galaxy S6 Edge+" è valido sul territorio nazionale ed è destinato a tutti i titolari di una SIM mobile prepagata Wind. I telefoni assegnati hanno 32 GB di memoria interna, per un valore commerciale di 839 euro IVA inclusa ciascuno.

Per altre informazioni consigliamo di consultare questa pagina.
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria