Galaxy Note 5, problema inserimento pennino sembra risolto

Galaxy Note 5, problema inserimento pennino sembra risolto

Sembra che nelle piu' recenti unita' di Galaxy Note 5 Samsung abbia inserito un sistema che protegge il meccanismo di inserimento di S-Pen: se il pennino viene inserito al contrario, non si corre piu' il rischio di danneggiare lo smartphone. La societa' coreana comunque non ha confermato ufficialmente la notizia.

 

Scritto da , il 20/01/16

Seguici su

 
 

Ancora ad Agosto dello scorso alcuni utenti avevano fatto notare che se si inseriva completamente ma al rovescio il pennino capacitivo S-Pen nell'apposito alloggio su Samsung Galaxy Note 5, c'era il rischio di danneggiare il dispositivo.

Sull'ultimo Note non sono presenti dei sistemi di sicurezza in grado di prevenire il danno; se il pennino viene inserito fino infondo si blocca, non lasciando all’utente alcuna possibilità di rimuoverlo. Nelle generazioni precedenti era invece presente un meccanismo di sicurezza che non permetteva errori nell’inserimento dell’accessorio (per un approfondimento consigliamo la lettura di "Samsung Galaxy Note 5, inserendo la S-Pen al contrario potreste rompere lo Smartphone").

La società coreana ha sistemato questo problema. Un lettore di Phandroid ha evidenziato che i Galaxy Note 5 più recenti hanno un alloggio modificato. E' infatti stato aggiunto un pezzo di plastica flessibile che rende possibile l'espulsione del pennino inserito al contrario senza rompere il meccanismo di riconoscimento.

Dunque se capitasse di inserire al contrario la S-Pen, niente panico: finalmente è più complicato rovinare lo smartphone.

Non si sa ancora quali siano i modelli che si sono meritati questo meccanismo riveduto e corretto. Samsung infatti non ha fatto commenti su questo cambiamento. L'unico suggerimento ufficiale della società è rimasto "non inserire al contrario il pennino".

Disponibile in diversi colori (zaffiro, titanio, oro, bianco), Galaxy Note 5 è stato annunciato ad Agosto 2015. Pesa 171 grammi, ha uno schermo Super AMOLED con diagonale 5,7 pollici e con risoluzione 2560 x 1440 pixel (per circa 520 ppi). Nel margine superiore ha il (discusso) alloggio per l'inserimento della S-Pen.

Si basa su un processore octa core Exynos 7420 con GPU Mali-T760MP8, ha 4 GB di RAM e una memoria interna (disponibile nei formati da 32 a 128 GB) non espandibile. La fotocamera principale ha un sensore da 16 Mpx con dimensione 1/2,6 pollici, con f1.9, stabilizzatore ottico dell'immagine e flash LED. La fotocamera secondaria, frontale, ha una risoluzione di 5 Mpx. E' presente il lettore di impronte digitali, così come il sensore di frequenza cardiaca. La batteria, non sostituibile, è da 3000 mAh e il telefono è compatibile con la ricarica senza fili.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Galaxy Note 5, problema inserimento pennino sembra risolto


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?