Samsung Galaxy S7, storia del Design

Samsung Galaxy S7, storia del Design

 

Scritto da , il 19/03/16

Seguici su

 
 

Samsung ha deciso di raccontare la storia dietro il design dei nuovi smartphone Galaxy S7.

"Dopo molti sforzi e persistenza, finalmente abbiamo Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge nelle nostre mani." scrive Samsung nel suo blog. L'idea da cui Samsung è partita per realizzare il design dei nuovi Galaxy S7 era di unire la migliore tecnologia ad un design "invitante" e "confortevole" che Samsung chiama "il matrimonio perfetto tra usabilità e artigianalità".

Samsung ha spiegato di aver messo molta cura nel realizzare alcuni dettagli in quanto lo smartphone è nelle mani dell'utente per tutto il giorno, che è il motivo per cui l'esperienza di contatto e l'interazione con il telefono è importante quanto il suo aspetto.

"Con il dispositivo intelligente che è nelle tue mani praticamente tutto il giorno, l'esperienza del tatto, o d'interazione con il telefono, è altrettanto importante quanto il suo aspetto. Proprio per questo, molto tempo è stato dedicato al curare i dettagli per migliorare questa esperienza" spiega Samsung.

La tecnologia del vetro 3D Forming è stata usata per combinare il vetro curvo e il metallo per creare una forma singolare "seamless" ovvero "senza interruzioni".

"abbiamo unito il vetro curvo e il metallo per creare una forma lineare, singolare e naturale senza soluzione di continuità. Anche i pulsanti sono diventati più sottili e non disturbano il contorno del dispositivo" spiega Samsung.

La fotocamera posteriore è molto sottile, così da renderne il design piu' coerente con la forma e la finitura del disegno complessivo dello smartphone.

"C'è una fotocamera posteriore molto più sottile che è in continuità con la forma e la finitura del design complessivo e qualche frammento [della parte sporgente della fotocamera] è stato rasato ai lati per aumentare la sensazione di tenere il dispositivo in mano" prosegue Samsung.

L'esperienza touch per l'utente e il design è altro su cui Samsung si è concentrata. Particolare attenzione è stata rivolta al migliorare l'interfaccia utente e la tavolozza dei colori delle icone delle applicazioni per rendere più facile visualizzare l'interfaccia utente per un periodo prolungato di tempo, così da non affaticare gli occhi dell'utente.

"Da segnalare c'è il Black Onyx, con un sottile spettro di nero con sfumature di grigio che appaiono a seconda di come la luce arriva sul dispositivo".

"Il viaggio della serie Galaxy S7 è solo all'inizio", con Samsung che ha intenzione di rivelare altri dettagli circa il design dei suoi nuovi prodotti premium in un altro post sul suo blog prossimamente.

"Lo smartphone è oggi probabilmente il dispositivo di tutti i giorni più intimo. Come tale, Samsung Electronics si sforza sempre di chiudere il divario tra utente e dispositivo, per fornire la migliore esperienza di interazione con i nostri prodotti, non importa quanto piccolo sia il dettaglio o sottile il cambiamento".


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung Galaxy S7, storia del Design


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?