Samsung spiega lo slot microSD su Galaxy S7 mancato in Galaxy S6

Samsung spiega lo slot microSD su Galaxy S7 mancato in Galaxy S6

 

Scritto da , il 02/03/16

Seguici su

 
 

Abbiamo in piu' occasioni segnalato che i nuovi Galaxy S7 di Samsung non portano con sè novità sostanziali ma piuttosto riportano nello smartphone top di gamma caratteristiche importanti che erano presenti nel Galaxy S5 ma sono state poi tolte nel Galaxy S6, come lo slot per espandere la memoria tramite microSD oltre alla resistenza contro l'acqua. Ma vi siete mai posti la domanda del perchè Samsung ha deciso di togliere lo slot per microSD in Galaxy S6? Perchè gli utenti a cui è piaciuto il nuovo design misto vetro e metallo introdotto con Galaxy S6 dovevano pagare 100 euro di piu' circa solo per avere una memoria interna piu' ampia (il Galaxy S6 viene proposto nelle varianti con 32 GB, 64 GB, 128 GB) non potendo scegliere di espanderla tramite una comodissima scheda microSD?

I nuovi Galaxy S7 e S7 Edge hanno di nuovo lo slot per scheda microSD esterna per l'espansione della memoria fino a 2TB, ovvero 2048 GB, utile per chi registra video alla massima risoluzione 4k. Entrambi i telefoni sono disponibili con una memoria interna di 32 GB o 64 GB che se sommata a quella della memoria estera si puo' arrivare ad un massimo di 2064GB.

Ma torniamo alla nostra domanda di apertura: perchè il ritorno dello slot microSD su Galaxy S7 mancato in Galaxy S6? Il capo della tecnologia, contenuti, launch management di Samsung Kyle Brown ha parlato con TechRadar, spiegando che integrare uno slot microSD nel Galaxy S6 era un rischio perchè poteva rallentare il dispositivo. Suona strana questa cosa? Aggiungiamo un altro dettaglio: il Galaxy S6 è stato il primo cellulare di Samsung ad essere dotato del chip di memoria con standard UFS 2.0, che è quasi tre volte più veloce rispetto allo standard utilizzato in precedenza; Samsung era quindi dubbiosa circa il fatto che i dati memorizzati sulla scheda microSD sarebbero stati letti piu' lentamente andando così a rallentare le prestazioni del telefono. Di conseguenza, il produttore ha preferito evitare ogni problema escludendo del tutto lo slot microSD.

Con Galaxy S7/S7 Edge Samsung ha avuto un anno di tempo per fare i test che gli servivano e ottimizzare i dispositivi di conseguenza, così ha potuto introdurre lo slot microSD nella generazione di quest'anno.

Alla fine torniamo su una nostra considerazione fatta al termine della presentazione dei nuovi Galaxy S7: il Galaxy S6 poteva anche non esistere, perchè Galaxy S7 è cio' che doveva essere lo scorso anno il Galaxy S6.

Brown nell'intervista rilasciata al sito online ha proseguito facendo notare che il ritorno dello slot midroSD è stata una delle caratteristiche che del Galaxy S7 è stata piu' apprezzata da parte dei consumatori, ma ha anche detto che il team dietro la progettazione dello smartphone è molto orgoglioso di aver reintrodotto anche la resistenza alla polvere e all'acqua (altra caratteristica mancata in Galaxy S6). 

"Un sacco di persone erano molto deluse perchè non abbiamo messo uno slot per la scheda [microSD] nel [Galaxy] S6, e [il suo ritorno] è stata una delle reazioni più positive per il Galaxy S7. Sono molto orgogliosi di quello che sono riusciti a raggiungere con l'aggiunta di uno slot microSD e la resistenza all'acqua IP68. e un risultato davvero enorme per gli ingegneri"  ha detto Brown.

Cosa ne pensate voi? Scriveteci nel box dei commenti qui sotto le vostre considerazionial riguardo.

Samsung Galaxy S7, S7 Edge Benchmark e considerazioni



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung spiega lo slot microSD su Galaxy S7 mancato in Galaxy S6


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?