Galaxy Note 7 piu' facile da riparare rispetto a S7 per iFixit

Galaxy Note 7 piu' facile da riparare rispetto a S7 per iFixit

 

Scritto da , il 10/09/16

Seguici su

 
 

Samsung il 19 agosto 2016 ha ufficialmente iniziato le vendite del suo Galaxy Note7 in dieci paesi, mentre in Italia ci sarà da aspettare il 2 settembre, ma nel frattempo gli esperti di iFixit hanno avuto occasione di smontare e mettere alla prova la riparazione del Galaxy Note7 di Samsung a cui hanno assegnato un punteggio di riparabilità di 4 su 10 (dove 10 significa che è più facile da riparare). Nonostante il fatto che il Galaxy Note7 è molto simile al Galaxy S7 edge (e S7 a sua volta), per i ragazzi di iFixit il phablet è in realtà poco più facile da riparare, in quanto Galaxy S7 edge e Galaxy S7 di Samsung hanno ricevuto lo stesso punteggio di riparabilità di 3/10.

Leggi anche: Galaxy S7 smontato da iFixit
 
teardown del Samsung Galaxy Note7 di iFixit
teardown del Samsung Galaxy Note7 di iFixit
 
Leggi anche:

Ricordiamo in breve le specifiche del Note7: display dual edge (curvo) da 5,7 pollici Super AMOLED display con risoluzione QuadHD di 2560 x 1440 pixel (518 ppi) e protezione Gorilla Glass 5, chipset Qualcomm Snapdragon 820 con 4 GB di RAM e GPU Adreno 530, fotocamera posteriore da 12-megapixel f/1.7 con OIS, doppia messa a fuoco automatica, video 4K; fotocamera anteriore da 5 megapixel con video fullHD 1080p; 64 GB di memoria interna espandibile per altri 256 GB via microSD, scanner iride, scanner di impronte digitali, stilo S Pen, USB di tipo C, jack per cuffie, resistenza alla polvere e all'acqua (IP68).

Ora veniamo alle considerazioni di IFixit.

Samsung Galaxy Note7 è uno smartphone con molti componenti modulari, ossia che possono essere sostituiti indipendenti l'uno dall'altro.

Il Note7 ha lo stesso apparato di dispersione del calore in rame "a raffreddamento liquido" trovato in Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge.

Al termine dello slot in cui si inserisce la S Pen, una semplice clip afferra lo stilo per tenerlo fermo, e una gommina grigia protegge la punta.

Il jack audio ha una importante guarnizione per la tenuta contro l'acqua. Il phablet è infatti certificato IP68 per la resistenza all'acqua e alla polvere, e puo' resistere sotto 1 metro (o più) di acqua.

La porta USB-C è una novità per gli smartphone Samsung e "mentre la reversibilità è a portata di mano, la sostituzione è difficile". Samsung include un adattatore micro-USB-to-C per far utilizzare agli utenti eventuali cavi che gia' hanno.

I moduli interni del Galaxy Note7 sono: modulo Wi-Fi Samsung 3420S7 G707A3 (molto probabilmente contiene una SoC Wi-Fi Broadcom), Wacom W9018 touch control IC, ZF10 110630 0625, Qualcomm PM8996 e PM8004 PMIC, Qualcomm QFE3100 envelope tracker, Qualcomm WTR4905 e WTR3925 ricetrasmettitori RF, IDT P9221S ricevente alimentazione wireless (probabilmente una variante di IDT P9220) + MPB02 603PD9 1625ELn + MAX77830 power IC, Samsung K3RG2G20CMMGCJ 4 GB LPDDR4 SDRAM, Qualcomm Snapdragon 820, Samsung KLUCG4J1CB-B0B1 64 GB Universal Flash Storage 2.0, Avago modulo multibanda multimode AFEM-9040, NXP 67T05 NFC controller, Qorvo QM78064 high band RF fusion module, Qualcomm WCD9335 audio codec.

Samsung ha migliorato la posizione dei cavi interni, e la batteria può essere rimossa senza smontare il display e la scheda madre, ma un adesivo resistente che tiene fermo il pannello posteriore rende difficile l'accesso.

Il vetro sia nella parte anteriore che posteriore sono ottimi per una maggiore resistenza ma l'adesivo che tiene tutto unito rende molto difficile ottenere accesso al dispositivo.

A causa dello schermo curvo, riuscire a sostituire il vetro anteriore senza distruggere il display è probabilmente impossibile. Al contrario della batteria difficilmente accessibile perchè raramente un utente la va a cambiare, il display frontale potrebbe facilmente rovinarsi (sebbene si tratti di un Gorilla Glass 5 di ultima generazione), che potrebbe essere uno dei motivi principali per cui bisogna riparare lo smartphone.

Potete trovare le foto e il rapporto completo del teardown del Samsung Galaxy Note7 sul sito di iFixit.

Video del teardown del Samsung Galaxy Note7 di iFixit



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Galaxy Note 7 piu' facile da riparare rispetto a S7 per iFixit


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?