Samsung Galaxy A8 (2018) supporta audio Hi-res, primo smartphone Galaxy A con audio UHD

Samsung Galaxy A8 (2018) supporta audio Hi-res, primo smartphone Galaxy A con audio UHD

Samsung Galaxy A8 e Galaxy A8+ (2018) supportano l'audio UHQ 24-bit con la riproduzione in PCM fino a 32 bits.

 

Scritto da , il 24/01/18

Seguici su

 
 

Samsung ha presentato da una settimana circa i nuovi Galaxy A8 e Galaxy A8+ (2018) e siamo in attesa di conoscere quando arriveranno in Italia di preciso (si vocifera da Gennaio 2018) e a quali prezzi (sotto trovate i prezzi previsti) ma nel frattempo al di là di tutte le consuete specifiche tecniche dei nuovi smartphone serie Galaxy A (che sostituiscono Galaxy A5 2018 e Galaxy A7 2018) per gentile concessione del sito Samsung Global abbiamo avuto la conferma che entrambi supportano l'audio in Alta Risoluzione. Di fatto, Galaxy A8 e Galaxy A8+ (2018) sono i primi smartphone della serie Galaxy A per i quali Samsung ha dichiarato il supporto per la riproduzione di audio in Ultra High Quality (UHD).

Dalle informazioni ufficiali diffuse da Samsung, Galaxy A8 e Galaxy A8+ (2018) supportano l'audio UHQ 24-bit con riproduzione in PCM fino a 32 bits.

Per confronto, gli unici altri smartphone per i quali Samsung ha specificato il supporto per l'audio UHQ sono il Galaxy S8/s8+ e il Note8, con questo trio che supporta l'audio in Ultra High Quality 32-bit e DSD (PCM fino a 32 bits e DSD64/128).

 
Specifiche audio ufficiali di Samsung Galaxy A8 e Galaxy A8 Plus 2018
Specifiche audio ufficiali di Samsung Galaxy A8 e Galaxy A8 Plus 2018
 

Mentre il supporto per l'audio Hi-Res a 32bit su uno smartphone si puo' ritenere inutile poichè sul mercato brani in questo formato non ce ne sono, è possibile invece acquistare e ascoltare in streaming musica a 24bit sui dispositivi compatibili, tra cui Galaxy A8/A8+ (2018)/S8/s8+/Note8 di Samsung.

Samsung è stato il produttore che si è interessato meno rispetto ai marchi concorrenti ad implementare (o comunque a specificare nelle schede tecniche dei propri smartphone) il supporto per l'audio Hi-Res. Sony è stato forse il primo a considerare anche i consumatori 'audiofili' a cui si sono aggiunti poi Lg, HTC e Huawei che già da un po' di tempo portano sul mercato telefoni con DAC dedicati o con supporto per codec avanzati come LDAC o aptx HD.

Per quanto riguarda la disponibilità di musica in alta risoluzione, in streaming ci sono solo TIDAL e Qobuz che offrono musica in streaming - TIDAL con foramto MQA per risparmiare banda ma solo tramite l'app per desktop - mentre ci sono Qobuz, 7digital e altri store di musica digitale minori che consentono di acquistare musica Hi-Res in 24bit fino a 192kHz.

Quali i vantaggi di ascoltare musica in alta risoluzione? Chi ha uno smartphone compatibile con l'audio 24bit a cui ha collegato un paio di cuffie compatibili con questo formato al primo ascolto potrebbe non notare le differenze, ma col tempo si potrebbe arrivare ad apprezzare le sottili sfumature che comprendono un suono piu' pulito. E' piu' facile notare differenze, come sottolineiamo spesso quando scriviamo di servizi di musica digitale, tra l'ascolto di un brano compresso come da Spotify/Apple Music/Deezer ad un brano in qualità CD (16bit a 44,1kHz) da TIDAL o Qobuz.

Leggi anche:
Leggi anche: Apple Music vs Spotify vs Tidal vs Qobuz, servizi di musica in streaming a confronto

Samsung Galaxy A8 e Galaxy A8+ (2018) abbiamo scritto che sono i primi smartphone della serie Galaxy A di Samsung per i quali il prosuttore sudcoreano ha dichiarato il supporto per la riproduzione di audio in Ultra High Quality (UHD), ma questo vale per quando si ascolta tramite la porta audio da 3.5mm con cuffie compatibili con il suono Hi-Res. Ma se volessimo ascoltare musica in HiRes tramite cuffie senza fili? Galaxy A8 e Galaxy A8+ (2018) vantano il bluetooth 5.0 che è in grado di trasferire grandi quantità di dati ad altri dispositivi bluetooth ma questo non basta per garantire l'ascolto wireless di musica Hi-Res, serve il supporto per codec specifici e in partiolare per LDAC di Sony o apTX HD di Qualcomm.

Leggi anche:
Leggi anche: Google e Sony portano LDAC su Android 8 Oreo per audio wireless in alta qualita' via Bluetooth

Galaxy A8/A8+ (2018) montano il processore Exynos 7885 (Octa-core, 2.2GHz Dual + 1.6GHz Hexa) di Samsung che non dovrebbe (questo non lo sappiamo ancora) avere la tecnologia apTX HD di Qualcomm (ci sono smartphone Samsung che supportano apTX anche se non alimentati da un processore Qualcomm) e di sicuro non hanno il supporto per LDAC di Sony, almeno al debutto. Infatti, i telefoni eseguono Android 7.1.1 Nougat al debutto sul mercato, ed è solo quando saranno aggiornati ad Andorid Oreo che potrebbero ricevere il supporto per LDAC, che Google ha introdotto nativamente sul suo sistema operativo Mobile a partire da Android 8 (sempre che Samsung non decida di bloccare tale supporto).

Galaxy A8/A8+ (2018) dovrebbero essere disponibili a partire dal 6 Gennaio 2018 in Europa al prezzo rispettivamente di 499 euro e 599 euro.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung Galaxy A8 (2018) supporta audio Hi-res, primo smartphone Galaxy A con audio UHD


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?