Samsung CJ791, primo monitor curvo QLED con Thunderbolt 3

Samsung CJ791, primo monitor curvo QLED con Thunderbolt 3

Oltre alla connettivita' Thunderbolt 3 che consente di ridurre il numero di cavi, il design sottile e compatto del CJ791 permette di installare configurazioni multi-display.

 

Scritto da , il 29/08/18

Seguici su

 
 

Samsung Electronics ha ampliato la propria gamma di display curvi all'inizio di quest'anno quando ha annunciato alla fiera CES 2018 il nuovo monitor modello CJ791 della serie CJ79 la cui particolarità è di essere il primo monitor curvo ad avere connettività Intel Thunderbolt 3. Samsung ha riferito che il monitor è "progettato per un pubblico creativo e aziendale che cerca un'esperienza di lavoro comoda ed efficiente attraverso una potente connettività". In occasione di IFA 2018, Samsung lancia questo monitor sul mercato globale nel taglio da 34 pollici, con numero di modello C34J791.

Compatibile con Mac e PC, il monitor CJ791 di Samsung è dotato di due porte Thunderbolt 3 che trasmettono immagini, dati e potenza ad una velocità di elaborazione fino a 40 Gigabit al secondo (Gpbs), otto volte più veloce della connessione USB 3.0, ed è in grado di caricare simultaneamente dispositivi fino a 85 watt (W), tutto attraverso un singolo cavo.

"Nel corso degli anni, Samsung ha rivoluzionato l'esperienza di visualizzazione per i professionisti", ha affermato Seog-gi Kim, vicepresidente esecutivo di business Visual Display presso Samsung Electronics. "CJ79 è il nostro ultimo sforzo per portare i monitor curvi al livello successivo ed evidenzia il nostro impegno per l'innovazione. L'aggiunta della connettività Thunderbolt 3 si allinea a quella visione e collega i clienti ad infinite possibilità."

"L'ecosistema Thunderbolt 3 continua ad espandersi e fornire prodotti innovativi con prestazioni eccezionali." Ha dichiarato Jason Ziller, General Manager della divisione Client Connectivity di Intel. "Questo nuovo monitor QLED CJ79 offre le prestazioni pur consentendo un nuovo display potente con funzionalità di docking integrate per una soluzione semplice e facile da usare."

Progettato per l'intrattenimento e il pubblico aziendale, il monitor consente agli utenti aziendali di completare una gamma di attività in modo più efficiente e in particolare di visualizzare file di grandi dimensioni, fogli di calcolo e tabelle di dati in un formato più leggibile e senza scorrere o zoom estesi. Il monitor ha infatti un rapporto di aspetto cinematografico di 21:9 che offre più spazio sullo schermo per il multitasking e la risoluzione QHD 3440 x 1440 pixel per una densità di pixel pari a quasi 2,5 volte rispetto alle alternative Full HD.

 
Samsung CJ791
Samsung CJ791
 

Gli utenti possono personalizzare il CJ791 nel loro spazio di lavoro: oltre alla connettività Thunderbolt 3 che consente di ridurre il numero di cavi, il design sottile e compatto del monitor permette di installare configurazioni multi-display e grazie al supporto e all'inclinazione regolabili si puo' lavorare con i propri parametri di visione più confortevoli.

Il display curvo ultra-wide di risoluzione 3440x1440 pixel con il suo rapporto di aspetto 21:9 offre a tutti gli utenti lo spazio di lavoro necessario per il multi-tasking. Con la funzione Picture-by-Picture (PBP), i professionisti possono visualizzare due sorgenti e per il multi-tasking ottimale la funzione Picture-in-Picture (PIP) consente agli utenti di ridimensionare la seconda sorgente fino al 25% dello schermo e di posizionarla ovunque per un formato più leggibile.

Il monitor CJ791 vanta la tecnologia QLED (Quantum Dot) per display di Samsung per visualizzare dettagli brillanti e realistici, come apprezzati dai giocatori e dagli appassionati dell'intrattenimento. La tecnologia QLED riflette con precisione i colori su uno spettro sRGB del 125 percento e offre neri più profondi, bianchi più brillanti e piu' sfumature. Altre caratteristiche sono la curvatura da 1.500 R e l'angolo di visione di 178 gradi ultra-ampio.

Samsung ha integrato nel suo monitor CJ791 una serie di funzionalità per i giocatori: la modalità Game contiene un'impostazione di gamma dinamica che regola intuitivamente il colore e il contrasto di ogni singola scena per produrre un ambiente realistico. Il monitor ha poi un tempo di risposta di quattro millisecondi (ms) per offrire passaggi fluidi tra le scene, rendendolo ideale per le scene di corse, simulazioni di volo e giochi di battaglie in prima persona. AMD FreeSync sincronizza la frequenza di aggiornamento delle schede grafiche per CJ791 per ridurre l'effetto di scatti nell'immagine, offrendo un gameplay e una riproduzione video senza interruzioni per una visione senza interruzioni.

"Come pioniere dell'industria dei monitor curvi, Samsung continua a cercare nuovi modi per perfezionare i nostri display e superare le aspettative dei consumatori in termini di prestazioni e presentazione elevate", ha affermato Seog-gi Kim, Vicepresidente esecutivo di Visual Display Business presso Samsung Electronics. "Il CJ791 allinea la connettività Thunderbolt 3 con la nostra migliore qualità di curvatura e qualità delle immagini QLED per catturare e coinvolgere gli utenti, promuovendo allo stesso tempo una migliore organizzazione e produttività. Siamo entusiasti di dimostrare le capacità complete del nostro nuovo display innovativo ai partecipanti al CES 2018. "

Al fianco del monitor curvo C34J791 con connettività Thunderbolt 3, Samsung in occasione di IFA 2018 lancia anche i monitor serie CJ89 (C43J89 e C49J890 rispettivamente da 43 pollici e 49 pollici) con connettività USB di tipo C. Entrambe le serie di monitor CJ79 e CJ89 di Samsung sono attualmente disponibili in Europa e saranno presto disponibili anche in tutto il mondo.

Leggi anche:
 
Samsung - specifiche monitor C34J791, C43J89 e C49J890
Samsung - specifiche monitor C34J791, C43J89 e C49J890
 
 
Samsung monitor CJ791
Samsung monitor CJ791
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung CJ791, primo monitor curvo QLED con Thunderbolt 3


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?