Samsung Galaxy S10: specifiche complete presunte di S10, S10+ e S10e e nuovi video teaser ufficiali

Samsung Galaxy S10: specifiche complete presunte di S10, S10+ e S10e e nuovi video teaser ufficiali

Aspettando la presentazione ufficiale della linea di smartphone Galaxy S10 il 20 febbraio, ecco cosa sappiamo ad oggi circa le specifiche che offrirà.

 

Scritto da , il 12/02/19

Seguici su

 
 

A poco piu' di due settimane dal debutto ufficiale della lineup Galaxy S10 di smartphone Samsung, con l'annuncio che si terrà all'evento 'Galaxy Unpacked' che Samsung terrà il 20 febbraio a San Francisco (qui tutte le informazioni su come seguirlo in diretta), sono emerse il 12 febbraio da GSMArena le presunte specifiche complete di Galaxy S10, Galaxy S10+ e Galaxy S10 Lite/S10e. Lo stesso 12 febbraio, il canale Youtube ufficiale di Samsung Vitnam ha condiviso tre video teaser attraverso cui ha confermato tre caratteristiche del Galaxy S10: capacità di ricaricare la batteria di altri device, selfie camera 4k, lettore di impronte digitali su schermo.

Attenzione: le specifiche sotto arrivano da un foglio specifiche condiviso da GSMArena, che non è assolutamente ufficiale, per cui le reali specifiche dei telefoni potrebbero essere diverse.

Samsung Galaxy S10 (nome in codice Beyond1) è atteso con un corpo spesso 7.8mm, peso di 157 grammi, display Infinity 'O' Dynamic AMOLED HDR+ di 6.1 pollici di risoluzione QHD+ (1440x3040 pixel, 550ppi) con ratio 19:9 protetto da vetro Corning Gorilla 6, un singolo foro nell'angolo in alto a destra ad ospitare una selfie camera 4k da 10MP (F1.9) con tecnologia Dual Pixel AF UHD. Il comparto fotografico posteriore si prevede comprenderà tre sensori: un teleobiettivo da 12MP F2.4 con angolo di visione di 45 gradi, OIS e autofocus + sensore principale da 12MP F1.5 con angolo di visione di 77 gradi e doppia apertura focale e Dual Pixel OIS + sensore Ultra Wide da 16MP F2.2 con angolo di visione di 123 gradi e fuoco fisso. Prevista la funzionalità AR Emoji e la possibilità di registrare video in 4k con la fotocamera frontale. Il Galaxy S10 è atteso con un lettore di impronte digitali su schermo (Ultrasonic Fingerprint) con scanner 3D per maggiore sicurezza e con tecnologia di riconoscimento del volto. La batteria che alimenterà il dispositivo dovrebbe essere una unità da 3400mAh. Altre specifiche previste sono ricarica rapida 2.0, audio Dolby Atmos, riproduzione di video HDR10+, luminosità dello schermo fino a 800nits, chipset Exynos 9820. Galaxy S10 è previsto arrivare nelle versioni 6GB+128GB, 8GB+512GB e nei colori Prism White, Prism Green, Prism Black.  

Il Samsung Galaxy S10+ (nome in codice Beyond2) si prevede sarà un Galaxy S10 con queste specifiche differenti: peso di 175 grammi, display da 6.3 pollici di diagonale di risoluzione QHD+ (1440x3040 pixle, 522ppi), batteria da 4100mAh, doppia selfie camera con configurazione 10MP F1.9 + 8MP F2.2. Tutto il resto dovrebbe restare uguale. Galaxy S10+ è previsto arrivare nelle versioni 6GB+128GB, 8GB+512GB nei colori Prism White, Prism Green, Prism Black e in versione 12GB+1TB nei colori Luxurious Ceramic Black, Luxurious Ceramic White. 

Samsung Galaxy S10 Lite/S10e (nome in codice Beyond0) è atteso con un corpo spesso 7.9mm, peso di 150 grammi, display Infinity 'O' Dynamic AMOLED HDR+ di 5.8 pollici di risoluzione QHD+ (1080x2280 pixel, 438ppi) con ratio 19:9 e protetto da vetro Corning Gorilla 5, un singolo foro nell'angolo in alto a destra che ospita una selfie camera 4k da 10MP (F1.9) con tecnologia Dual Pixel AF UHD. Il comparto fotografico posteriore dovrebbe comprendere due sensori: un sensore principale da 12MP F1.5 con angolo di visione di 77 gradi e doppia apertura focale e Dual Pixel OIS + sensore Ultra Wide da 16MP F2.2 con angolo di visione di 123 gradi e fuoco fisso (assente quindi il teleobiettivo presente su S10 e S10+). Anche qui video in 4k con la fotocamera frontale. Il Galaxy S10 è previsto avere un lettore di impronte digitali tradizionale sul posteriore e una tecnologia di riconoscimento volto. La batteria che alimenta il dispositivo dovrebbe essere una unità da 3100mAh. Galaxy S10 Lite/S10e è previsto arrivare nelle versioni 6GB+128GB, 8GB+256GB e nei colori Prism White, Prism Green, Prism Black, Canary Yellow.

Samsung Galaxy S10: il lettore impronte digitali on-screen è ufficiale


Samsung Galaxy S10 come fonte di ricarica wireless per altri device è ufficiale


Samsung Galaxy S10: la selfie camera 4k è ufficiale


 
profili di Samsung Galaxy S10 Limited Edition, Samsung Galaxy S10, Samsung Galaxy S10+ e Samsung Galaxy S10e
profili di Samsung Galaxy S10 Limited Edition, Samsung Galaxy S10, Samsung Galaxy S10+ e Samsung Galaxy S10e
 
 
Samsung Galaxy S10, Galaxy S10+ - render (WinFuture)
Samsung Galaxy S10, Galaxy S10+ - render (WinFuture)
 
 
Samsung Galaxy S10, Galaxy S10+ e Galaxy S10 Lite - presunto design
Samsung Galaxy S10, Galaxy S10+ e Galaxy S10 Lite - presunto design
 
 
Presunti Samsung Galaxy S10 e S10+ in foto dal vivo (da AllAboutSamsung)
Presunti Samsung Galaxy S10 e S10+ in foto dal vivo (da AllAboutSamsung)
 

Samsung Galaxy S10: cosa aspettarsi

La lineup Samsung Galaxy S10
Tre i modelli principali della serie Galaxy S10 attesi al debutto il 20 febbraio: l'originale Samsung Galaxy S10 al fianco della variante premium Galaxy S10+ e della variante accessibile Galaxy S10 Lite (che potrebbe anche chiamarsi Galaxy S10e o S10 E). Il presunto design del trio di telefoni è stato condiviso dal rivenditore britannico MobileFun come da immagine qui sopra.

Samsung potrebbe lanciare una speciale versione 'Limited Edition' del Galaxy S10+ il 15 marzo, stando a quanto riportato da Sammobile l'11 febbraio citando come fonte il sito web Samsung Philippines, dove viene riportata come data di disponibilità il 15 marzo nelle Filippine per questa speciale edizione attesa con 12GB di RAM, 1TB di memoria interna e rivestimento posteriore realizzato in ceramica.

Processore
Qualcomm ha presentato tra il 4 e 5 dicembre il chipset Snapdragon 855, quello che è previsto alimenterà i modelli venduti negli Stati Uniti e in Cina di Samsung Galaxy S10 e Galaxy S10+, mentre nel resto dei mercati il dispositivo sarà alimentato dal chipset Exynos 9820 di Qualcomm. Snapdragon 855, costruito con processo a 7nm FinFET, dispone di otto core Kryo 485 in una configurazione che li suddivide in: CPU Single-core Cortex A76 @ 2.84GHz + CPU Tri-core Cortex-A76 @ 2.42GHz + CPU Quad-core Cortex-A55 @ 1.8GHz. Il processore dispone anche di GPU Adreno 640, motore neurale NPU dedicato, supporto per display 4k HDR 10, modem LTE X24 LTE (downlink 2Gbps / uplink 316 Mbps) con opzionale Modem 5G Snapdragon X50, supporto per storage UFS 3.0 e RAM LPDDR4x, supporto per fotocamera dual-camera da 20MP o a singolo sensore da 32MP, cattura video in 4K HDR a 60fps. Il Galaxy S10 Lite dovrebbe montare un processore meno performante.

1TB di memoria interna
Samsung Electronics ha annunciato di aver iniziato a produrre in serie il primo chip di memoria Universal Flash Storage (eUFS) 2.1 da un terabyte (TB) del settore, da utilizzare sui dispositivi mobili di prossima generazione. Il Samsung Galaxy S10+ dovrebbe arrivare in una versione 'limited edition' con 1TB di memoria interna e 12GB di RAM. 

Display Infinity-O.
La serie di telefoni Galaxy S10 dovrebbe montare uno dei quattro nuovi display Infinity New presentati da Samsung alla SDC 2018, in particolare il Display Infinity-O, quello con una notch circolare in un angolo superiore dello schermo. Galaxy S10 è atteso con un display da 6.1 pollici, il Galaxy S10+ con un display da 6.3 pollici di diagonale e il Galaxy S10 Lite con un display da 5.7 pollici. Il foro angolare sullo schermo in tutti e tre è previsto nell'angolo in alto a destra per contenere una singola fotocamera frontale su Galaxy S10 e Galaxy S10 Lite e per contenere due fotocamere frontali sul Galaxy S10+.

Android 9 Pie + Samsung One UI.
Galaxy S10, Galaxy S10+ e Galaxy S10 Lite sono attesi tutti con il sistema operativo Android 9 Pie fuori dalla scatola con interfaccia utente Samsung One UI

Ttripla fotocamera e lettore di impronte digitali in-display.
La tripla fotocamera posteriore (sensore standard + grandangolare + teleobiettivo) e un lettore di impronte digitali on-display ultrasonico sono attesi sia sul Galaxy S10 che sul Galaxy S10+. Galaxy S10 Lite dovrebbe montare una doppia fotocamera posteriore e un lettore di impronte digitali tradizionale sul posteriore. 

Supporto per la ricarica inversa.
S10 e S10+ dovrebbero essere in grado di ricaricare in modalità wireless altri dispositivi che supportano lo standard di ricarica wireless Qi, tra cui i nuovi auricolari Galaxy Buds atteso al debutto sempre il 20 febbraio.

Il Galaxy S10 potrà non essere il primo smartphone 5G di Samsung ma potrebbe esserlo una variante di esso.
Il presidente del business Mobile di Samsung Electronics, DJ Koh, ad un incontro con i giornalisti in occasione dell'evento Samsung Galaxy Unpacked 2018 dello scorso 9 agosto, come riportato dal sito ZDNet, ha detto che il Galaxy S10 non sarà il primo smartphone 5G di Samsung. Secondo quanto riportato piu' di recente, il 6 settembre, dal sito The Bell (via Sammobile), tuttavia, Samsung potrebbe lanciare una variante basata sul Galaxy S10+ con supporto per la connettività 5G.

Ricordiamo che Samsung sembra pronta a cambiare lo schema di denominazione per i suoi telefoni top di gamma Galaxy S a partire dal 2020: un po' come fatto da Huawei passando da Huawei P10 a P20, nel 2020 potrebbe arrivare il Galaxy S20 cosi' da saltare eventuali Galaxy S11 e Galaxy S12, (...) Galaxy S16 ecc.

L'appuntamento per conoscere ufficialmente la linea Galaxy S10 di Samsung è per il 20 febbraio 2019.

Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2019.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung Galaxy S10: specifiche complete presunte di S10, S10+ e S10e e nuovi video teaser ufficiali


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?