Samsung Galaxy Home: arrivo confermato, forse anche in Italia

Samsung Galaxy Home: arrivo confermato, forse anche in Italia

Samsung Galaxy Home arriverà sul mercato quest'anno, lo conferma l'app complementare nelle sue fasi finali di sviluppo. Il debutto in Italia è incerto. Nel frattempo, Samsung starebbe preparando anche il Galaxy Home 'mini'.

 

Scritto da , il 06/05/19

Seguici su

 
 

Arriverà 'prossimamente' in mercati selezionati il Galaxy Home di Samsung, il primo altoparlante con assistente intelligente del produttore sudcoreano. E' quanto aveva riportato alla fine dello scorso anno Sammobile, che da Samsung aveva detto di avere ricevuto l'informazione che il Galaxy Home, con numero di modello SM-V510, sarà inizialmente distribuito negli Stati Uniti, in Corea del Sud e in Cina. Ora, lo stesso sito riporta che il lancio del Galaxy Home è ancora in programma, non è un progetto abbandonato, e il debutto nei primi mercati è da aspettarselo 'a breve'. Quando di preciso, tuttavia, non si sa. Nel frattempo, ricordiamo che Sammobile aveva riportato che Samsung sta lavorando ad una versione piu' economica del Galaxy Home, che è nato come dispositivo di fascia premium, e precisamente a qualcosa piu' simile ad una risposta agli smart speaker accessibili Google Home Mini o Amazon Echo Dot.

Samsung Galaxy Home di fascia premium arriverà in selezionati mercati.
Già quando Samsung ha presentato il Galaxy Home nel corso dell'evento Galaxy Unpacked 2018 del 9 agosto scorso avevamo presunto che il Galaxy Home non sarebbe arrivato nel mercato italiano, per il semplice fatto che Bixby Voice ancora non era disponibile in Italia, ma in questi nove mesi trascorsi dall'annuncio dello speaker Bixby è passato dall'essere disponibile solo in Stati Uniti, Corea del Sud e Cina all'esserlo anche in Italia. Questo lascia aperta la possibilità che il Galaxy Home potrà arrivare anche nel mercato italiano. Tuttavia, Sammobile nota che l'India è un altro mercato in cui Bixby Voice è disponibile ma, essendo il Galaxy Home un prodotto di fascia premium, potrebbe non avere mercato indiano.

Nove mesi sono trascorsi da quando il Galaxy Home è stato annunciato e questo, combinato con il fatto che le capacità di Bixby non sono state migliorate molto negli ultimi mesi, ha portato molte persone a chiedersi se Samsung avesse deciso di abbandonare il lancio del suo smart speaker con digital assistant integrato. Non è questo il caso, fa sapere Sammobile, secondo le cui fonti il produttore sudcoreano sta ultimando lo sviluppo dell'app complementare per Galaxy Home prima del lancio ufficiale del prodotto. Questa app servirà per la configurazione di un nuovo Galaxy Home prima, e per gestire le impostazioni di esso (Bixby compreso) poi.

Samsung non ha ancora menzionato un prezzo per il Galaxy Home ma, trattandosi di un prodotto premium, non dovrebbe costare poco. Il prezzo dovrebbe essere in linea con quello dei concorrenti Google Home Max (399 dollari in USA) e Amazon Echo Plus (149 dollari in USA) piazzandosi sullo stesso livello dell'HomePod di Apple (349 dollari). Di questi, in Italia si trova disponibile solo Amazon Echo Plus (149,99 euro).

Il Samsung Galaxy Home.
Questo primo smart speaker di Samsung è realizzato in collaborazione con AKG, si presenta con una forma cilindrica che poggia su tre piedi, ha luci a LED nella parte superiore e si concentra molto sulla qualità audio. Grazie all'assistente Bixby integrato, che coglie i comandi vocali attraverso un array di microfoni a lungo raggio, consente di gestire elettrodomestici e altri dispositivi connessi in casa (lavatrici, smartphone, TV, frigoriferi, e altro ancora).

Samsung Galaxy Home...'mini' in arrivo?
Samsung è in grande ritardo nel mercato degli altoparlanti intelligenti con assistente digitale integrato e arrivare sul mercato direttamente con un solo prodotto di fascia premium potrebbe non essere positivo. Secondo quanto riferito alla fine dello scorso anno da Sammobile, Samsung avrà difficoltà a vendere tanti Galaxy Home, motivo per cui uno smart speaker piu' economico alimentato da Bixby potrebbe aiutare il colosso sudcoreano a vendere piu' suoi altoparlanti intelligenti. E questo dovrebbe arrivare: da quanto appreso, Samsung sta lavorando sul dispositivo con numero di modello 'SM-V310'. Dal momento che il Galaxy Home ha il numero di modello SM-V510, è logico presumere che Samsung starebbe lavorando su una versione 'mini' del Galaxy Home. Altre informazioni non sono al momento note, anchse se presumibilmente a livello di design sarà di forma piu' piccola rispetto all'originale Galaxy Home.

Samsung presenta Galaxy Home (replay)



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung Galaxy Home: arrivo confermato, forse anche in Italia


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?