Samsung Galaxy M40, benchmark svela la presenza di un buon chipset

Samsung Galaxy M40, benchmark svela la presenza di un buon chipset

Ancora non sono trapelate specifiche possibili per il Galaxy M40 di Samsung ma potrebbe arrivare con Android 9 Pie fuori dalla scatola e con 128GB di storage.

 

Scritto da , il 07/05/19

Seguici su

 
 

Samsung sta lavorando al suo quarto smartphone della nuova serie di fascia bassa Galaxy M: dopo Galaxy M10, Galaxy M20 e Galaxy M30 è in arrivo il Galaxy M40. Se ne parla oramai da alcune settimane, con Sammobile che continua a condividere informazioni su di esso tra la certificazione WiFi del dispositivo Samsung con numero di modello SM-M405F e, piu' di recente, le informazioni pervenute da un benchmark di Geekbench. Il Galaxy M30, ricordiamo, ha numero di modello SM-M305F.

Il Galaxy M40 dovrebbe essere il primo smartphone della serie Galaxy M ad arrivare con il sistema operativo Android 9 Pie fuori dalla scatola, mentre M10, M20 e M30 sono arrivati con Android 8.x Oreo. L'M40 dovrebbe, inoltre, arrivare con 128GB di memoria interna. 

Stando ai dati condivisi da Geekbench, il Galaxy M40 sarà alimentato da un chipset Snapdragon 675 di Qualcomm, un processore inferiore rispetto al Samsung Exynos 9610 che alimenta il Galaxy A50 ma migliore dell'Exynos 7904 che alimenta sia il Galaxy M20 che il Galaxy M30. Il Galaxy M40 si prevede arrivare con 6GB di memoria RAM.

Al momento non ci sono altre informazioni sul Galaxy M40, che potrebbe anche essere uno smartphone destinato solo ad alcuni paesi, tra cui l'India. In Italia, ricordiamo, della serie Galaxy M è arrivato solamente il Galaxy M20.

A logica, il Galaxy M40 sarà migliore del Galaxy M30. Quest'ultimo offre un display Super AMOLED Infinity-U (notch a goccia) di 6.4 pollici di risoluzione FHD+ con rapporto di aspetto 19.5:9 e rapporto schermo-a-corpo di oltre il 90 per cento, tripla fotocamera posteriore (13MP F1.9 + 5MP F2.2 + 5MP 123 gradi) con flash LED, ampia batteria da 5000mAh, chipset octa-core Samsung Exynos 7904 (dual-core a 1.8GHz e esa-core a 1.6GHz), 4GB/6GB di RAM, 64GB/128GB di storage espandibile con microSD fino ad ulteriori 512GB, lettore di impronte digitali, riconoscimento facciale e Dolby Atmos.

Tra quanto il Galaxy M40 potrà diventare ufficiale non si sa.

Nella foto sopra: Samsung Galaxy M20.

Ultimo aggiornamento: 6 maggio 2019.

 
Samsung SM-M405F - Geekbench
Samsung SM-M405F - Geekbench
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung Galaxy M40, benchmark svela la presenza di un buon chipset


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?