Samsung SpaceSelfie, il dispositivo usato per inviare selfie nello spazio atterra in una fattoria del Michigan

Samsung SpaceSelfie, il dispositivo usato per inviare selfie nello spazio atterra in una fattoria del Michigan

Una famiglia del Michigan è rimasta sorpresa quando ha scoperto che un dispositivo simile ad un satellite si era schiantato nel suo cortile, scoprendo poi che si trattava dell'oggetto lanciato da Samsung per il suo progetto SpaceSelfie.

 

Scritto da , il 28/10/19

 

Seguici su

 
 

Nei giorni scorsi, Samsung ha lanciato l'iniziativa SpaceSelfie spedendo nella stratosfera un oggetto di grande dimensioni da utilizzare per consentire a selezionate persone a Terra di scattarsi un selfie e di vedersi nello spazio. Questo grande oggetto era collegato ad un pallone aerostatico e l'atterraggio di tutto ha sorpreso i residenti in una fattoria del Michigan.

Come riportato da The Verge e Fox News, una donna della contea di Gratiot, a 45 minuti a ovest di Saginaw, nel Michigan, lo scorso fine settimana ha sentito un forte schianto fuori dalla sua di campagna, intorno alle 8:45 del mattino. Uscita in cortile con suo marito per vedere cosa fosse successo, i due coniugi si sono trovati di fronte ad un oggetto simile ad un satellite schiantato. L'oggetto riportava le scritte 'Samsung', 'Space Selfie' e 'Raven Industries', un produttore di palloni aerostatici con sede nel Sud Dakota, che alla fine è arrivato per raccogliere l'oggetto precipitato a terra e il suo pallone aerostatico rimasto impigliato in un albero.

L'oggetto di Samsung atterrato è stato catturato in foto e video che la donna ha prontamente condiviso nel suo profilo su Facebook, e che qui sotto potete vedere. "Incredibile guardate cosa è appena caduto dal cielo, e il 911 è sconcertato, ed è impigliato nel nostro albero" ha scritto la donna su Facebook.

Leggi anche:
 
Il dispositivo Samsung di SpaceSelfie atterrato in una fattoria del Michigan
Il dispositivo Samsung di SpaceSelfie atterrato in una fattoria del Michigan
 

Alla NBC, Samsung ha detto che non ci sono stati infortuni e che il pallone è stato recuperato, scusandosi per gli eventuali disagi che ciò potrebbe aver causato. Samsung ha aggiunto che l'atterraggio era stato pianificato in una zona rurale selezionata. Ci chiediamo, allora: perchè non avvisare i residenti?

Come parte dell'iniziativa SpaceSelfie, Samsung ha collegato ad un pallone aerostatico a superpressione della grandezza equiparabile a quella di metà campo da basket una specie di satellite con alloggiamento per uno smartphone Galaxy S10, portandolo a raggiungere una quota di circa 19.700 metri. Chiunque poteva inviare da terra un proprio selfie a Samsung ma solo alcuni sono stati inviati dalla società al suo smartphone nella stratosfera, dove una telecamera montata di fronte al telefono scattava una foto allo schermo tel Galaxy S10 mentre visualizzava il selfie inviare sulla Terra; la foto veniva poi spedita sulla Terra con destinazione finale l'utente del selfie. Il Galaxy S10 che Samsung ha mandato nella stratosfera è stato progettato per resistere alla pressione e alle condizioni ostili presenti al limite dell’atmosfera terrestre, senza aggiungere isolamento o involucro particolare. 

L'iniziativa SpaceSelfie doveva concludersi il 31 ottobre, non sappiamo se un altro modulo è stato spedito nella stratosfera in sostituzione di quello atterratto lo scorso fine settimana.

“Stasera abbiamo fatto la storia presentando il primo selfie inviato nello spazio. Grazie al nostro instancabile spirito pionieristico, abbiamo potuto offrire una dimostrazione delle cose straordinarie che gli schermi Samsung consentono di realizzare, anche nella stratosfera”, ha commentato Benjamin Braun, Chief Marketing Officer di Samsung Europe, durante l'evento in cui è stato lanciato il primo selfie nella stratosfera come parte dell'iniziativa SpaceSelfie. “Il progetto SpaceSelfie di Samsung è perfettamente in linea con la nostra filosofia Do What You Can’t. Attraverso l’innovazione spingiamo sempre più avanti i confini di ciò che è possibile. E il lancio di SpaceSelfie di stasera ne è l’ennesima testimonianza.”

Una galleria di foto di selfie scattate nella stratosfera sono disponibili all'indirizzo samsung-spaceselfie.com/it/it/gallery

Samsung SpaceSelfie



Condividi questa notizia

Prezzi sugli Shop Principali

Samsung Galaxy Z Fold2 5G, ext.6.2''/int. 7.6'', 256GB, RAM 12GB, NanoSI
Trovato su Unieuro
2049.00 €

Samsung Galaxy Z Fold2 5G Mystic Bronze
Trovato su mediaworld.it
2049.00 €

Samsung Galaxy Z Fold2 5G Mystic Bronze
Trovato su mediaworld.it
2049.00 €

Samsung Galaxy Z Fold2 5G Mystic Bronze
Trovato su mediaworld.it
2049.00 €

Samsung Galaxy Z Fold2 5G Mystic Bronze
Trovato su mediaworld.it
2049.00 €

Samsung Galaxy Z Fold2 5G, ext.6.2''/int. 7.6'', 256GB, RAM 12GB, NanoSI
Trovato su Unieuro
2049.00 €

Samsung Galaxy Z Fold2 5G Mystic Bronze
Trovato su mediaworld.it
2049.00 €

Samsung Galaxy Z Fold2 5G Mystic Bronze
Trovato su mediaworld.it
2049.00 €

Samsung Galaxy Z Fold2 5G, ext.6.2''/int. 7.6'', 256GB, RAM 12GB, NanoSI
Trovato su Unieuro
2049.00 €

Samsung Galaxy Z Fold2 5G Mystic Bronze
Trovato su mediaworld.it
2049.00 €

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria