Samsung One UI 2.1 in arrivo su questi smartphone, oltre che su Galaxy S20

Samsung One UI 2.1 in arrivo su questi smartphone, oltre che su Galaxy S20

Galaxy S10, Note10, Galaxy S9 e Galaxy Note9 dovrebbero essere aggiornati con l'interfaccia utente Samsung One UI 2.1 nei prossimi mesi, si trova fuori-dalla-scatola sulla serie Galaxy S20 e sul Galaxy Z Flip.

 

Scritto da il 13/03/20 | Pubblicato in Samsung One UI 2.1 | aggiornamenti Samsung | | Archivio 2020

Seguici su

 
 

La serie di smartphone Galaxy S20 di Samsung ha debuttato con Android 10 e l'interfaccia utente One UI 2.1 di Samsung, oggi disponibile su un totale di quattro smartphone: Galaxy S20, S20+, S20 Ultra e Galaxy Z Flip. Come riferito da Sammobile, questa versione 2.1 della One UI di Samsung arriverà, tramite aggiornamento del software, su alcuni smartphone esistenti. 

Da quanto appreso, un moderatore della community ufficiale di Samsung Korea ha confermato che Samsung dovrebbe aggiornare la One UI alla più recente versione 2.1 di tutti i modelli delle serie Galaxy S10, Note10, Galaxy S9 e Galaxy Note9.

I tempi non si conoscono: Samsung potrebbe iniziare la distribuzione dell'aggiornamento a breve, tra un mese o tra più mesi. Di tutte le serie sopra citate, tuttavia, è logico aspettarsi la distribuzione prima per le serie Galaxy S10 e Note10, che sono le più recenti (2019), e successivamente la One UI 2.1 possiamo aspettarcela anche per le serie Galaxy S9 e Galaxy Note 9 (2018).

Ma non abbiate fretta di avere la One UI 2.1 sul vostro Galaxy S10, Galaxy S10e, Galaxy S10+, Galaxy S10 Lite, Galaxy Note10, Galaxy Note10+, Galaxy Note10 Lite, Galaxy S9, Galaxy S9+ o Galaxy Note 9. Le novità sono poche.

Come giustamente notato da Sammobile, la One UI 2.1 dispone di funzionalità che non si possono avere sui modelli sopra citati, mai e poi mai, per limitazioni hardware: la modalità 120Hz che raddoppia la frequenza di aggiornamento del pannello da 60Hz a 120Hz non si può avere nei modelli sopra citati, in quanto non montano un pannello a 120Hz.

Potrebbero - attenzione al condizionale! - arrivare su tutti, o alcuni, smartphone sopra citati modifiche a Samsung Quick Share e ad altre funzionalità.

Non è da escludere che l'emergenza da coronavirus COVID-19 possa ritardare lo sviluppo, e quindi il rilascio, della Samsung One UI 2.1 per le serie Galaxy S9, S10, Note 9 e Note 10. Attendiamo.