Primo edificio al mondo stampato in 3D costruito in Cina

Primo edificio al mondo stampato in 3D costruito in Cina

 

Scritto da , il 20/01/15

Seguici su

 
 

Una società in Cina è stata in grado di costruire un edificio intero utilizzando materiale proveniente da una stampante 3D. Nel marzo dello scorso anno, la società Winsun ha affermato di aver stampato 10 case in 24 ore, con una stampante 3D proprietaria che utilizza una miscela di materiale da costruzione, terra e rifiuti industriali (come il vetro) mischiata ad una base di cemento ad asciugatura rapida mista a uno speciale agente indurente.

Ora, la Winsun ha ulteriormente dimostrato l'efficacia della sua tecnologia realizzando un palazzo di cinque piani e di 1.100 metri quadrati (11.840 piedi quadrati) completo di elementi decorativi dentro e fuori. L'edificio (una villa per la precisione) si trova in mostra al Suzhou Industrial Park.

La matrice della stampante 3D, sviluppata da Ma Yihe, che ha inventato stampanti 3D per oltre un decennio, è alta 6,6 metri, larga 10 metri e lunga 40 metri. Questa stampa i componenti dove si trova, presso lo stabilimento di Winsun. Gli elementi stampati vengono poi trasportati assemblati in loco, senza dimenticare i rinforzi in acciaio e gli elementi di isolamento per avere, alla fine dei lavori, un edificio che rispetti le norme edilizie del paese.

Un disegno CAD viene utilizzato come modello dalla stampante 3D, e il computer utilizza un software per controllare il braccio meccanico che serve per riempire 'le cartucce' della stampante con il materiale alle giuste dosi in modo "molto simile a come un panettiere potrebbe preparare gli ingredienti per una torta", ha detto la società.

Il processo della stampa 3D consente di risparmiare tra il 30 e il 60 per cento dei rifiuti da costruzione, e può ridurre i tempi di produzione di un edificio tra il 50 e il 70 percento, e costi di manodopera tra il 50 e l'80 percento. In tutto, la villa stampata in 3d è costata circa 161 mila dollari per essere costruita. Inoltre, utilizzando materiali riciclati, gli edifici diminuirebbero la necessità di pietre naturali e altri materiali, con conseguente maggior attenzione alla salvaguardia dell'ambiente (e del portafogli).

Nel tempo, l'azienda spera di utilizzare la sua tecnologia per fare costruzioni su scala molto più grande, come ponti e perfino grattacieli.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Primo edificio al mondo stampato in 3D costruito in Cina


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?