Twitter: arriva filtro per contenuti molesti

Twitter: arriva filtro per contenuti molesti

Il Social network dice che la precedente politica sulle minacce violente era 'troppo ristretta'. Inoltre, Twitter sospenderà account o obbligherà gli utenti a cancellare i tweet se attuano un comportamento abusivo.

 

Scritto da , il 23/04/15

Seguici su

 
 

Twitter ha annunciato altri cambiamenti nella politica di utilizzo del suo social network, cambiamento che l'azienda spera limiteranno gli abusi sul proprio sito.

Twitter ha aggiornato la sua politica per includere la frase in cui dice che non tollera la "promozione della violenza contro gli altri". In precedenza, la politica si limitava a bandire le "dirette e specifiche minacce di violenza contro gli altri". In una dichiarazione pubblicata Martedì sul blog aziendale, Twitter ha detto che la politica precedente era "troppo ristretta" e non ha permesso alla società di gestire facilmente le minacce.

Inoltre, Twitter ha detto che una volta che viene determinato che una persona ha violato una regola, si riserverà il diritto di bloccare gli account per un periodo che stabilito. Inoltre, agli utenti potrebbe essere chiesto di cancellare i tweet prima di poter tornare attivi sul servizio.

"Stiamo facendo due cambiamenti della politica" ha detto Twitter, uno relativo ai contenuti vietati, e uno su come applichiamo le sanzioni alle violazioni delle policy.

"Stiamo aggiornando la nostra politica di minacce violente in modo che il divieto non si limiti a 'dirette e specifiche minacce di violenza contro gli altri', ma ora si estende a 'minacce di violenza contro gli altri [o] promozioni di violenza contro gli altri'. La nostra politica precedente era troppo ristretta e limitava la nostra capacità di agire su alcuni tipi di comportamenti minacciosi. Il linguaggio aggiornato meglio descrive la gamma di contenuti proibiti e la nostra intenzione di agire quando gli utenti passano oltre la linea".

Sul lato applicativo, "oltre ad altre azioni che già prendiamo in risposta alle violazioni di abuso (come ad esempio richiedere agli utenti di eliminare il contenuto o verificare il loro numero di telefono), stiamo introducendo una opzione aggiuntiva che dà al nostro team di supporto la possibilità di bloccare account per specifici periodi di tempo. Questa opzione ci dà leva in una varietà di contesti, in particolare quando più utenti iniziano a molestare una determinata persona o gruppo di persone".

Parlare di abusi è un po' un luogo comune sui social network, tra cui Twitter. Infatti, il General Counsel di Twitter Vijaya Gadde ha scritto un pezzo editoriale sul Washington Post la scorsa settimana dicendo che la società deve fare di più per garantire la corretta libertà di parola in tutta la sua rete. Gadde ha spiegato che gli utenti non dovrebbero sentirsi disposti a condividere le loro opinioni per paura di altri utenti.

 
Twitter, quartier generale
Twitter, quartier generale
 

Twitter con Filtro della Qualita' elimina i tweet offensivi

Twitter sta lanciando una nuova opzione che può nascondere i tweet offensivi dalal timeline di alcuni utenti.

Rivelata in un tweet pubblicato dal blogger Anil Dash, la caratteristica nota come "Quality Filter / filtraggio della qualità" ha lo scopo di "rimuovere tutti i Tweets dalla timeline che contengono minacce, linguaggio offensivo o abusivo, contenuti duplicati, o vengono inviati da sospetti profili". La funzione appare come opzione sulla schermata Notifiche dell'app iOS, in cui è possibile decidere di attivare o disattivare il filtro.

Un portavoce di Twitter ha poi confermato la funzione che filtra i tweet di qualità, spiegando che è estesa ad un numero selezionato e "verificato" di utenti di Twitter. Twitter verifica alcuni account al fine di confermare la loro autenticità, uno stato spesso dato alle celebrità, marchi, organizzazioni e altri enti pubblici.

Il nuovo filtro è stato pensato per limitare il problema che ha afflitto Twitter e gli utenti di Twitter per anni, un fatto riconosciuto dallo stesso CEO della società: spam e abusivismo. All'inizio di questo mese, note interne aziendali ottenute da The Verge hanno citato alcune dichiarazioni del capo di Twitter Dick Costollo, come "Facciamo pena quando si tratta di affrontare abusi e troll...e me ne assumo tutte le responsabilità. Non è un segreto e il resto del mondo ne parla tutti i giorni. Perdiamo utenti su utenti perché non sopportano più di essere offesi ed insultati da altri utenti ogni giorno."

Perdere utenti è certamente motivo di preoccupazione per Twitter. Stando a quanto riportato assieme con i risultati del quarto trimestre il mese scorso, Twitter può contare su 288 milioni di utenti attivi, alla fine dello scorso anno, un aumento di soli 4 milioni rispetto al trimestre precedente.

Leggi anche:
 
Twitter - quality filter
Twitter - quality filter
 

Qualsiasi utente Twitter può ricevere un Tweet offensivo. Tuttavia, celebrità e altri personaggi famosi possono essere particolarmente inclini alla ricezione di messaggi indesiderati, ecco perchè sono loro i primi che possono provare il nuovo filtro di qualità.

La scorsa settimana, l'attrice Ashley Judd ha espresso la sua indignazione per i commenti offensivi contro di lei apparsi sul social network. In un racconto pubblicato da The Guardian il mese scorso, la scrittrice Lindy West ha scritto sulla sua esperienza con un troll che ha aperto un account Twitter in nome del suo defunto padre per condividere commenti offensivi su di lei. E lo scorso agosto, la figlia di Robin Williams è rimasta temporaneamente fuori da Twitter sulla scia dei commenti offensivi condivisi in seguito la morte del padre.

Lo scorso dicembre, Twitter ha implementato nuove opzioni nel tentativo di ridurre tale comportamento, con una nuova serie di strumenti per aiutare i suoi membri combattere le molestie e riferire agli amministratori del sito più facilmente i comportamenti abusivi.

Il nuovo filtraggio della qualità è certamente un passo nella direzione giusta. Ma le domande restano. Come farà Twitter a decidere quali tweet sono offensivi o no? Sarà la nuova funzionalità limitata solo agli account verificati, o sarà estesa a tutti gli utenti di Twitter?

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Twitter: arriva filtro per contenuti molesti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?