Line Pray for Nepal, nuovi sticker per beneficenza

Line Pray for Nepal, nuovi sticker per beneficenza

LINE ha lanciato in tutto il mondo il set di sticker 'Pray for Nepal' per fornire un aiuto finanziario alle vittime del terremoto in Nepal. I ricavi realizzati dalla vendita degli sticker saranno donati al fondo di soccorso della Croce Rossa giapponese, impegnata in attività di soccorso nelle zone colpite.

 

Scritto da , il 29/04/15

Seguici su

 
 

LINE, app di instant messaging e chiamate gratuite, ha annunciato il lancio mondiale del set di sticker “Pray for Nepal”, per fornire un aiuto finanziario alle vittime del terremoto in Nepal.

 Line, tramite comunicato stampa, ha fatto sapere che ricavi i realizzati dalla vendita degli sticker saranno donati al fondo di soccorso della Croce Rossa giapponese, che sarà impegnata in attività di soccorso nelle zone colpite.

Sono oltre 10 mila le vittime stimate, provocate dal terremoto di magnitudo 7.8 che ha colpito il Nepal lo scorso sabato, 25 Aprile. Times of India on line ha fornito un bilancio aggiornato di 5.057 morti. Il Centro nazionale per le operazioni di emergenza del Nepal ha anche aggiunto che i feriti sono 10.915, mentre la stima dei profughi interni e' di 454.769 persone. Sono otto milioni le persone rimaste coinvolte nel devastante terremoto, secondo le stime dell'Onu.

1,4 milioni di persone hanno bisogno di aiuti alimentari, ma, fa sapere l'Onu, la vera sfida potrebbe essere quella di riuscire a raggiungere quelle persone. 

L'epicentro del sisma, il più forte nel Paese da 81 anni a questa parte, è stato localizzato a metà strada tra Kathmandu e la città di Pokhara, in un'area densamente abitata.

Al fine di fornire un aiuto finanziario alle vittime del terremoto , LINE promuove a livello mondiale una serie di sticker di beneficenza, raggruppate nel pacchetto “Pray for Nepal”.

“Pray for Nepal” sarà in vendita fino al 31 maggio nello Sticker Shop e su LINE STORE a 0,99 Euro (50 Monete LINE). Tutti i ricavi realizzati saranno donati al fondo di soccorso della Croce Rossa giapponese che sarà impegnata in attività di soccorso nelle zone colpite.

"Ringraziamo sia da ora tutti gli utenti per la loro generosità e impegno nel supportare questa causa", ha fatto sapere Line in una nota.

Anche i Social Network Facebook e Google si sono attivati per aiutare dopo il tragico terremoto che sabato scorso ha colpito il Nepal. Oltre alle iniziative di Google e Facebook, pure Amazon, Apple e Viber si sono mobilitate per il Nepal. Qui trovate tutte le iniziative aperte delle suddette società.

Caratteristiche sticker di beneficenza “Pray for Nepal”:

Nome: Pray for Nepal
Costo: 0.99 Euro (50 Monete LINE)
Periodo di vendita: 28 aprile – 31 maggio 2015
Area di vendita: Mondo
Associazione che riceve le donazioni: Croce Rossa Giapponese


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Line Pray for Nepal, nuovi sticker per beneficenza


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?