FaceGloria, nuovo social network per fedeli evangelici

FaceGloria, nuovo social network per fedeli evangelici

Debutta in Brasile il nuovo social network 'FaceGloria' simile al popolare Facebook ma tutto dedicato ai fedeli evangelici. Il sito si definisce come la rete perfetta per condividere l'amore e la sapienza cristiana.

 

Scritto da , il 10/06/15

Seguici su

 
 

Debutta online FaceGloria, un nuovo social network abbastanza simile al popolare Facebook ma tutto dedicato ai fedeli evangelici. Il sito si definisce come "la rete perfetta per condividere l'amore e la sapienza cristiana".

Il lancio della piattaforma sociale è avvenuto alcuni giorni fa in Brasile, in occasione della Marcia per Gesù a San Paolo per collegare i fedeli del credo evangelico in tutto il mondo. Il social network dopo pochi giorni da quando è stato messo online ha registrato gia' 50mila iscritti.

Se Facebook offre ai suoi utenti la possibilità di dire 'Mi Piace' ai contenuti sul web e ai commenti e post degli amici, FaceGloria offre il pulsante 'amen'.

Sulla piattaforma vigono regole rigide, come il divieto di pubblicare immagini di baci tra gay, cosi' come scrivere parolacce, condividere contenuti pornografici. Sulla piattaforma è vietato condividere immagini con scene di violenza o riferimenti ad alcol e droga, perché il sito si rivolge a "famiglie e giovani con la testa a posto". E' invece possibile condividere foto di donne in bikini.

Atilla Barros, tra gli ideatori del nuovo social network, ha detto a globo.com che FaceGloria "è un rifugio per persone infelici con il Facebook". "Crediamo che in cinque anni ne sarà di Facebook quello che è successo a Orkut, e farà spazio a nuove reti sociali mirate.". Egli descrive il sito come "uno spazio più pulito" per la diffusione di nuove band e cantanti gospel, ministeri e chiese. "'Faceglória.com' mira ad essere orientato alla famiglia e a giovani con la testa a posto."

Gli omosessuali e i seguaci di altre religioni sono accettati, dice Barros. "E' un social network che non separa nessuno, ma è un social network con alcune restrizioni di contenuti". La limitazione include pornografia, oscenità, foto che mostrano il consumo di alcol, tabacco e altre sostanze, così come le scene di violenza. Gay mentre si baciano? "Assolutamente no", dice. E il bacio lesbico? "Ancora peggio.". D'altra parte, non ci sarà censura su foto di mamme che allattano o che mostrano donne in bikini. "La spiaggia e la natura sono fatte da Dio", ha detto Barros.

Se FaceGloria arrivasse mai in Italia, vi iscrivereste? Scriveteci la vostra opinione tra i commenti qui sotto.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su FaceGloria, nuovo social network per fedeli evangelici


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?