Instagram nei profili utente blocca link a Telegram, Snapchat

Instagram nei profili utente blocca link a Telegram, Snapchat

Facebook sta cercando di boicottare Telegram e Snapchat? Instagram ha deciso di chiudere ai deep link verso alcuni altri servizi di social media nei profili degli utenti.

 

Scritto da , il 04/03/16

Seguici su

 
 

L'app di photo-sharing di proprietà di Facebook Instagram ha deciso di chiudere ai deep link verso alcuni altri servizi di social media all'interno delle sue applicazioni. In pratica, non sarà piu' possibile inserire link 'Aggiungimi' per collegare il proprio profilo Instagram a quello di altri social network o servizi di messaggistica.

Prima del cambiamento, gli utenti Instagram sono stati in grado di includere collegamenti 'Aggiungimi' o 'Seguimi' in una sezione della loro pagina di profilo, direttamente collegandolo ad eventuali altri profili che avevano su applicazioni di servizi sociali di terze parti come Telegram o Snapchat. Se adesso si tenta di aggiungere o modificare questi link sul profilo compare il seguente messaggio: "I link per chiedere a qualcuno di aggiungerti su un altro servizio non sono supportati su Instagram".

Un portavoce di Instagram ha confermato il cambiamento a TechCrunch, fornendo la seguente dichiarazione: "Abbiamo rimosso la possibilità di includere link 'aggiungermi' sulle pagine di profilo Instagram. Questi [link] venivano usati raramente" aggiungendo che "altri tipi di collegamenti" continueranno a funzionare compresi quelli ai blog delle celebrità, i video di YouTube, pagine di iTunes e altri ancora.

Non è quantificato quanti utenti Instagram usavano link 'Aggiungimi' per promuovere i loro profili Snapchat o Telegram sul loro profilo Instagram, ma il cambiamento è stato segnalato anche dal profilo Twitter ufficiale della piattaforma di messaggistica mobile Telegram, che ha twittato questo: "Un altro tentacolo di @Facebook chiude alla possibilità per gli utenti di condividere un link al proprio profilo Telegram. #ipocrisia".

Facebook sta cercando di boicottare Telegram e Snapchat? Telegram nel mese di febbraio 2016 ha raggiunto quota 100 milioni di utenti attivi al mese, cifra che potrebbe non piacere a Facebook avendo di sua proprietà due app di messaggistica concorrenti, Whatsapp e Messenger, quindi non ci sorprenderebbe la mossa di Facebook di limitare la diffusione di Telegram come puo', ad esempio impedento ai suoi utenti di Instagram di sponsorizzare il loro profilo Telegram.

Lo scorso settembre Instagram ha detto di aver raggiunto 400 milioni di utenti attivi al mese, superando il numero di utenti che Twitter aveva nello stesso periodo. Snapchat alla fine dello scorso anno aveva quasi 100 milioni di utenti attivi al giorno nei "paesi sviluppati".

Nelle condizioni d'utilizzo di Instagram vi è una sezione su come vengono gestiti i link a piattaforme di terze parti, in cui viene scritto "nero su bianco" che i link ad applicazioni di terze parti "possono" essere consentiti:


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Instagram nei profili utente blocca link a Telegram, Snapchat


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?