´╗┐
 

Facebook compra FacioMetrics per riconoscere le emozioni del viso

Facebook compra FacioMetrics per riconoscere le emozioni del viso

 

Scritto da , il 17/11/16

Seguici su

 
 

Facebook ha acquisito FacioMetrics, una società che si occupa di analisi di immagini. L'acquisizione dovrebbe far parte dei piani del social network di offrire agli utenti nuove funzionalità per aggiungere effetti speciali alle foto e video che condividono.

La tecnologia sviluppata dalla startup FacioMetrics include anche funzionalità per il monitoraggio dei movimenti del volto, convertibili in emozioni, che potrebbe tornare utile anche per altri progetti in Facebook, ad esempio legati alla realtà aumentata o virtuale.

I termini finanziari dell'acquisizione di FacioMetrics non sono stati divulgati.

Per quanto riguarda i piani per l'applicazione della tecnologia acquistata, Facebook ha scritto: "Le future applicazioni della piattaforma di deep learning su cellulare: controlli basati su gesti, riconoscere le espressioni facciali ed eseguire azioni correlate". Secondo Techcrunch, è presumibile che Facebook intende sfruttare la tecnologia di FacioMetrics assieme con la propria intelligenza artificiale per consente di condividere reazioni (Wow,Haha,Arrabbiato, Felice, ecc) riconoscendo l'emozione espressa con il viso.

FacioMetrics ha iniziato le proprie ricerche presso la Carnegie Mellon University, sviluppando algoritmi di visione artificiale e apprendimento automatico per l'analisi delle emozioni del viso. Nel corso del tempo, è stata sviluppata ulteriormente questa tecnologia e integrata nelle applicazioni mobili. Facebook ha in programma di interrompere la fornitura di prodotti, che non saranno presto più disponibili tramite gli app store.

FacioMetrics ha solo condiviso una breve news circa l'acquisizione da Facebook nel suo sito web. "FacioMetrics è stata avviata per soddisfare l'interesse e la domanda di analisi delle immagini con volti per applicazioni come la realtà aumentata e virtuale, l'animazione, la misurazione e la reazione del pubblico" ha detto il fondatore e CEO della società Fernando De la Torre. "Ora, stiamo prendendo un grande passo in avanti entrando nel team di Facebook, dove saremo in grado di procedere nel nostro lavoro su scala incredibile, raggiungendo le persone da tutto il mondo", ha aggiunto De la Torre.

"I modi in cui le persone condividono e comunicano stanno cambiando e le cose come maschere e altri effetti permettono alle persone di esprimersi in modo divertente e creativo", un portavoce di Facebook ha scritto in una e-mail ripresa da PCWorld. "Siamo entusiasti di dare il benvenuto alla squadra di FacioMetrics che contribuirà a portare più effetti divertenti alle foto e ai video e costruire esperienze di condivisione ancora più coinvolgenti su Facebook."

Nel 2003, De la Torre si è unito al Robotics Institute presso il CMU per lavorare nel campo della visione artificiale e apprendimento automatico. Nel mese di dicembre, lo Human Sensing Laboratory presso il CMU ha rilasciato il software IntraFace per il monitoraggio dei tratti del viso e riconoscere le emozioni. "Ora è il momento di sviluppare nuove applicazioni per questa tecnologia. Abbiamo un paio di idee, ma crediamo che ci sono un sacco di persone che possono avere idee ancora migliori una volta che avranno accesso ad esso [al software]", ha detto De la Torre.

Quella di FacioMetrics non è la prima acquisizione di Facebook per migliorare gli strumenti offerti ai clienti del social network per personalizzare foto e video, cosi' da meglio competere con Snapchat. Nel marzo del 2016, Facebook ha acquistato Masquerade, o MSQRD, una startup fondata l'anno scorso che ha sviluppato una app che sovrappone a foto e video maschere e filtri sul volto dell'utente - come il casco di Iron Man o le statuette degli Oscar.

IntraFace


Facebook a suo tempo non ha detto quanto ha pagato per l'acquisizione di Masquerade, garantendo di non portare cambiamenti nel team che lavora dietro a MSQRD, rimasta un'app autonoma e disponibile agli utenti gratis - proprio come Whatsapp, che anche se adesso è una proprietà di Facebook il team di sviluppo è rimasto indipendente.

Masquerade non è la prima startup creatrice di strumenti creativi per smartphone. Gli effetti di MSQRD disponibili sono simili ai filtri che si possono trovare su Snapchat, che sono diventati una delle caratteristiche piu' apprezzate nell'app rivale di Facebook.

L'amministratore delegato del social network Mark Zuckerberg ha condiviso un video nella sua pagina Facebook per comunicare l'acquisizione di Masquerade mostrandosi mentre indossa la maschera (virtuale) di Iron Man: "Prendendo una pausa per dare il benvenuto al team MSQRD in Facebook!" ha scritto Mark nel commento al suo video.

Come parte dell'accordo, i co-fondatori di Masquerade Eugene Nevgen, Sergey Gonchar e Eugene Zatepyakin si sono uniti a Facebook, mentre il resto del team creativo di Masquerade continua a lavorare presso gli uffici di Londra del social network.

Masquerade ha detto in un post sul suo blog che la startup ha "lavorato sodo per rendere i video più divertenti e coinvolgenti con la creazione di filtri che migliorano e modificano il tuo aspetto." All'interno di Facebook, Masquerade ha intenzione di "essere in grado di raggiungere le persone su una scala piu' grande".

Leggi anche:

Taking a break from coding to welcome the MSQRD team to Facebook!

Pubblicato da Mark Zuckerberg su Mercoledý 9 marzo 2016

A Mark Zuckerberg piacciono un sacco tutte queste nuove tecnologie, altrimenti non avrebbe mai investito in Oculus, la società specializzata in realtà virtuale di proprietà di Facebook pronta a lanciare sul mercato il visore VR Rift, e non avrebbe mai stretto un accordo con Samsung per arricchire con giochi e funzioni social l'esperienza immersiva disponibile per chi ha un visore Gear VR di Samsung.

La tecnologia di MSQRD che consente di realizzare selfie buffi, foto e video, grazie alla sovrapposizione di maschere e filtri sul proprio volto vedetela come una forma semplificata della realtà aumentata, il futuro secondo Facebook.

Se non avete mai sentito parlare di Masquerade è l'occasione giusta per provare questa app, disponibile sia per Android che iOS gratuitamente.

Facebook è pronta a tutto per competere contro Snapchat, società che Zuckerberg ha cercato di comprare tre anni fa, offrendo 3 miliardi di dollari nel 2013 per chiudere l'affare. La proposta è stata subito rifiutata, Snapchat non ci ha pensato due volte. Snapchat resta comunque un'app utilizzata da un numero molto piccolo di persone - ha 100 milioni di utenti al giorno rispetto a 1,7 miliardo di utenti di Facebook. Tuttavia, Snapchat sta crescendo ad un ritmo sempre piu' veloce grazie alle partnership strette dallo scorso anno con società importanti tra media, società sportive e organizzatrici di eventi dal vivo. Nel mese di aprile 2015, Snapchat è stata la terza app piu' usata tra gli utenti di età compresa tra 13 e 17 anni, mentre Facebook è stata l'app piu' usata, secondo un sondaggio di Pew Research.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook compra FacioMetrics per riconoscere le emozioni del viso


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?