Facebook Marketplace per vendere e comprare oggetti tra utenti

Facebook Marketplace per vendere e comprare oggetti tra utenti

Facebook porta Marketplace in Italia, un servizio che consente agli utenti del social di acquistare da-vendere beni ad altri utenti.

 

Scritto da , il 10/09/18

Seguici su

 
 

Facebook sta perdendo utenti, non iscritti ma utenti che interagiscono con il social network, quindi non è una sorpresa che il social network piu' popolato del mondo continua la sua ricerca di trovare nuovi metodi per far restare gli utenti che ha all'interno della sua piattaforma. Provando a puntare sul ramo del commercio elettronico, Facebook ha lanciato nel mese di Ottobre 2016 Marketplace, un servizio che consente agli utenti del social di acquistare da/vendere beni ad altri utenti. Marketplace ha debuttato prima negli Stati Uniti, Regno Unito, Australia e Nuova Zelanda, poi è arrivato anche in Canada, Cile, Messico mentre dal 15 Agosto 2017 è stato ampliato in Europa, e in particolare in Austria, Belgio, Repubblica ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Ungheria, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia e Svizzera.

Facebook Marketplace sostanzialmente formalizza cio' che tramite il social network gia' alcuni utenti facevano, solo che il servizio offre degli strumenti 'ufficiali' per consentire agli utenti di vendere e acquistare beni. Circa 450 milioni di persone già usano Facebook per comprare e vendere beni usati ogni mese, soprattutto attraverso i gruppi, secondo il responsabile del progetto Bowen Pan. L'accesso al Marketplace viene dato solo agli utenti con oltre 18 anni.

Durante il lancio iniziale, Facebook si è concentrata sul rendere possibile collegare, sfogliare e scoprire prodotti. A maggio 2017, più di 18 milioni di articoli erano in vendita nel Marketplace negli Stati Uniti e questo numero è in costante crescita.

Dove si trova Marketplace. La sezione Marketplace è accessibile premendo sull'icona che va a sostituire quella di Messenger al centro del menu inferiore sull'app mobile di Facebook. Entrando nella sezione, Facebook propone degli articoli che il suo algoritmo crede possano essere di interesse all'utente sulla base delle pagine che gli piacciono e, con il passare del tempo, in base ai beni acquistati o rivenduti tramite la piattaforma in precedenza.

E' importante segnalare che Marketplace è disponibile solo nell'app mobile di Facebook, e non sul desktop, a conferma del fatto che Facebook punta sempre di piu' sulla mobilità.

L'esperienza di acquisto su Marketplace. La sezione Marketplace si apre con le foto degli articoli che le persone vicino all'utente hanno messo in vendita. Per trovare qualcosa di specifico, è possibile utilizzare la barra di ricerca nella parte superiore e filtrare i risultati in base alla località, la categoria o il prezzo. È anche possibile sfogliare ciò che è disponibile in una varietà di categorie come casa, elettronica e abbigliamento. Utilizzando lo strumento 'posizione' incorporato è possibile anche scegliere a quanta distanza deve stare l'oggetto che si sta cercando o selezionare una citta' specifica. E' quindi possibile ad esempio trovare prodotti anche che vengono venduti da altri utenti nelle vicinanze (per questo quando si crea una inserzione viene chiesto al venditore di inserire la posizione) o è possibile filtrare le ricerche per trovare oggetti piu' o meno distanti in base a dove ci si trova. Quando si trova qualcosa di interessante, si puo' toccare l'immagine per vedere più dettagli dell'oggetto inseriti del venditore, compresa una descrizione del prodotto, il nome e la foto del profilo del venditore, e la posizione. È inoltre possibile salvare l'elemento per approfondirlo in un secondo momento. Una volta deciso di volerlo acquistare, è possibile mandare un messaggio al venditore per chiedere maggiori informazioni o fare un'offerta.

Come vendere sul Marketplace. Per vendere un oggetto, è sufficiente caricare una foto, quindi fissare un nome, descrizione, prezzo, e la posizione. Vendere un elemento in Marketplace è molto semplice: scatta una foto del tuo articolo, o aggiungi una foto dal rullino fotografico, quindi inserisci il nome del prodotto, descrizione e prezzo, conferma la posizione e seleziona una categoria e infine premi su Invia.

Perchè? Marketplace vuole essere un'esperienza 'online' dell'abitudine di andare in un centro commerciale o ad un mercato la Domenica senza necessariamente partire sapendo di dover acquistare qualcosa in particolare, dice Facebook: "[Marketplace] rispecchia davvero un'esperienza online dove si può andare ad un mercato o forse al centro commerciale la Domenica. Non sai esattamente quello che vuoi, ma vuoi guardare cosa c'è".

Quanto costa. Facebook consente agli utenti di inserire annunci gratuitamente, non sono previsti costi per il momento, e nemmeno ci sono dei costi da sostenere nelle transizioni oltre al prezzo fissato dal venditore.

Sicurezza e Privacy. Potrebbero accendersi le polemiche su cio' che gli utenti si scambiano attraverso il social network, è inevitabile, ma ricordiamo che gia' prima del lancio di Marketplace questo era possibile, con la differenza che con questo servizio Facebook dovrebbe tenere piu' sotto controllo cosa si scambiano gli utenti. Per questo, la società ha anche inserito ha spiegato che gli articoli, i prodotti o i servizi venduti su Facebook devono rispettare gli 'Standard della comunità' nonché le 'Normative sulle vendite'. Su Facebook non è consentita la vendita dei seguenti articoli: sostanze illegali con obbligo di ricetta o usate a scopo ricreativo, prodotti a base di tabacco o accessori utilizzati per il loro consumo, integratori di dubbia sicurezza, armi, munizioni, esplosivi, animali, prodotti o servizi per adulti, alcol, prodotti per la salute per adulti, servizi di scommesse e altro ancora. L'accesso al Marketplace viene dato solo agli utenti con oltre 18 anni. 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook Marketplace per vendere e comprare oggetti tra utenti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?