Facebook attiva il riconoscimento del volto per lo sblocco del profilo

Facebook attiva il riconoscimento del volto per lo sblocco del profilo

Facebook stia iniziando a chiedere una foto agli che mostra chiaramente il loro volto come forma di verifica mentre testa il riconoscimento del volto come alternativa alla verifica in due fattori per lo sblocco di un account Facebook bloccato.

 

Scritto da , il 29/11/17

Seguici su

 
 

Facebook potrebbe presto implementare un nuovo tipo di verifica dell'identità degli utenti, secondo recenti rapporti di utenti su Twitter segnalati da Wired.com. Anche grazie al fatto che i produttori di telefoni sono impegnati a migliorare la fotocamera frontale sui propri dispositivi per soddisfare la crescente richiesta degli utenti di farsi selfie di qualità, sembra che Facebook stia iniziando a chiedere una foto agli che mostra chiaramente il loro volto come forma di verifica.

Su Twitter, un certo numero di utenti ha segnalato di aver avuto modo di trovarsi di fronte ad un nuovo form su Facebook che chiedeva loro "foto di te che mostra chiaramente il tuo volto" con tanto di promessa da Facebook che verrà eliminata la foto dai server della società dopo che l'identità è stata confermata.

L'autenticazione su Facebook tramite riconoscimento del volto dell'utente tramite foto dovrebbe essere disponibile solo in specifiche situazioni, ad esempio in caso di attività sospette su un account, e non si sa se ad un certo punto in futuro diventerà un metodo di accesso 'normale' opzionale all'inserimento di username e password.

Su Twitter, l'utente @flexlibris ha scritto il 28 novembre: "Facebook ora blocca gli utenti dalle funzionalità dell'account, chiedendo quindi a quegli utenti di "verificare" il proprio account per tornare indietro scansionando un'immagine del proprio volto. Un'immagine della loro faccia."

In una dichiarazione a Wired, un portavoce di Facebook ha prima di tutto confermato che la società ha iniziato a chiedere agli utenti una loro foto come forma di verifica dell'identità di chi sta utilizzando l'account, chiarendo che questa funzione di sicurezza è destinata ad "aiutarci a individuare attività sospette in vari punti di interazione sul sito, tra cui la creazione di un account, l'invio di richieste di amicizia, l'impostazione di pagamenti per annunci pubblicitari e la creazione o la modifica di annunci."

Vi terremo aggiornati in caso di informazioni piu' ufficiali su questo nuovo metodo di verifica dell'identità attivato da Facebook.

 
Facebook - messaggio che invita a caricare una propria foto per la verifica dell'identita'
Facebook - messaggio che invita a caricare una propria foto per la verifica dell'identita'
 

Facebook testa il riconoscimento del volto per la verifica in due fattori

Facebook testa un nuovo metodo di autenticazione dell'identità: il riconoscimento del volto.

Nello scorso mese di ottobre, Techcrunch ha anticipato che il social network sta testando il riconoscimento del volto come metodo alternativo alla verifica in due fattori per lo sblocco di un account Facebook bloccato. Questo nuovo metodo potrebbe tornare utile in situazioni in cui l'accesso a Facebook è bloccato e ci si trova in un luogo in cui non è possibile ricevere il messaggio per completare l'autenticazione a due fattori e procedere con lo sblocco, ad esempio quando ci si trova su un aereo o in viaggio all'estero o si perde l'accesso al proprio account di posta elettronica.

A Techcrunch è stato inviato lo screenshot che potete vedere qui sotto che serve come prova della funzionalità in test, nel quale vediamo la schermata dell'account di Facebook bloccato con l'invito a "guardare la telecamera" per procedere col riconoscimento del volto e lo sblocco dell'account.

Ad una richiesta di commento, Facebook ha risposto:

"Stiamo testando una nuova funzionalità per le persone che vogliono verificare rapidamente e facilmente la proprietà dell'account durante il processo di ripristino dell'account. Questa funzionalità opzionale è disponibile solo sui dispositivi che si ha già utilizzato per accedere. È un altro passo avanti con l'autenticazione a due fattori tramite SMS per assicurarsi che il possessore di un account confermi la propria identità".

La funzionalità è in test, e se verrà ritenuta affidabile e precisa allora potrebbe essere estesa a tutti gli utenti. Facebook deve comunque trovare un modo sicuro per impedire di raggirare il sistema di riconoscimento del volto ad esempio mettendo la foto del proprietario dell'account di fronte alla fotocamera del dispositivo, problema che Apple ha detto di essere riuscita a risolvere con un particolare sistema di sensori che si trovano nel suo nuovo iPhone X ma che indubbiamente potrebbe presentarsi su qualsiasi altro modello di smartphone non predisposto per il riconoscimento preciso e sicuro del volto.

Leggi anche:
 
Facebook - test riconoscimento volto
Facebook - test riconoscimento volto
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook attiva il riconoscimento del volto per lo sblocco del profilo


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?