Facebook lancia strumento di petizioni online

Facebook lancia strumento di petizioni online

Lo strumento consentirà agli utenti di pubblicare e firmare petizioni online direttamente dal proprio feed di notizie di Facebook.

 

Scritto da , il 21/01/19

Seguici su

 
 

Facebook lancia lo strumento che porta le petizioni nel News Feed degli utenti, si chiama 'Community Actions' ed è stato anticipato da TechCrunch (via The Verge e Cnet). Il lancio è immimente negli Stati Uniti, con lo strumento che consentirà agli utenti di pubblicare e firmare petizioni online direttamente dal proprio feed di notizie di Facebook.

In fase di testing, la funzione è stata utilizzata, ad esempio, per una moratoria sulle perforazioni in Colorado e per aumentare li sforzi per migliorare la sicurezza dei pedoni nei pressi di una biblioteca di Philadelphia. Lo strumento consente agli utenti di esprimere il proprio supporto per una petizione con un solo clic ma potrebbero anche contribuire condividendo testimonianze e video personali correlati.

"Costruire comunità informate e civicamente impegnate è al centro della missione di Facebook" ha lasciato detto un portavoce di Facebook a TechCrunch, aggiungendo che "ogni giorno, le persone si incontrano su Facebook per difendere le cause a loro care, anche contattando i loro funzionari eletti, avviando una raccolta di fondi o aprendo un gruppo. Attraverso questi e altri strumenti, abbiamo visto persone fornire supporto e ottenere risultati su questioni che contano per loro. L'azione comunitaria è un altro modo per le persone di sostenere i cambiamenti nelle loro comunità e collaborare con i funzionari eletti e le agenzie governative sulle soluzioni".

Il portavoce di Facebook a Techcrunch afferma che i test iniziali non hanno sollevato molti problemi, con l'azienda che sta cercando di bilanciare la sicurezza con l'efficienza e considererà come evolvere la funzionalità in risposta ai feedback e al comportamento degli utenti.

Se la funzione verrà introdotta anche al di fuori degli Stati Uniti non lo sappiamo, difficile che cio' accadrà. In passato Facebook ha introdotto il contatto diretto con i politici locali, funzione rimasta dentro i confini statunitensi. 

Restiamo in attesa dell'annuncio ufficiale dello strumento 'Community Actions' di Facebook.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook lancia strumento di petizioni online


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?