Instagram, le richieste di rimozione dei contenuti si potranno contestare

Instagram, le richieste di rimozione dei contenuti si potranno contestare

Gli utenti di Instagram potranno fare ricorso la rimozione di contenuti direttamente dall'interno dell'app per renderli nuovamente visibili, a patto che non violino le norme della community.

 

Scritto da , il 08/05/19

Seguici su

 
 

Instagram consente da tempo ai propri utenti, ma anche non utenti, di segnalare un post o un profilo che presenta contenuti offensivi o è spam. Cio' che non è possibile fare è, per gli autori dei contenuti segnalati e rimossi, contestare questa eliminazione se ritengono che non violano le norme della community.

Nel corso di un incontro con dei media a New York City, come riportato da Engadget, Instagram ha annunciato che introdurrà nelle sue app una nuova funzione attraverso la quale gli utenti potranno richiedere la revisione dei contenuti che sono stati eliminati dopo che qualcuno li ha segnalati presumendo che violassero le politiche della community.

Gli utenti potranno contestare la rimozione di contenuti direttamente dall'interno dell'app di Instagram, quindi un revisore si occuperà di controllare il contenuto eliminato e, se c'è stato un errore, verrà ripristinato, quindi tornerà ad essere disponibile sulla piattaforma.

La nuova funzionalità verrà introdotta al fine di garantire che i contenuti rimossi vengano eliminati perchè effettivamente violano le norme della comminuty, e non perchè magari segnalati da qualcuno che vuole fare un dispetto ad un altro utente.

Gli utenti di Instagram possono segnalare usi impropri, spam o altri elementi che non rispettano le Linee guida della community dall'app stessa. Per segnalare un post, toccare l'icona dei tre puntini (in orizzontale su iOS / in verticale su Android) sopra il post per aprire il Menu, quindi toccare Segnala e poi seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo. Per segnalare un profilo, toccare l'icona dei tre puntini (in orizzontale su iOS / in verticale su Android) in alto a destra del profilo, quindi nel menu che compare toccare Segnala e poi seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo. Anche chi non ha Instagram ma è solo 'spettatore' dei contenuti puo' fare segnalazioni allo stesso modo, usando l'apposito modulo (https://help.instagram.com/contact/383679321740945?helpref=faq_content).

Tra le altre novità in arrivo su Instagram, come segnalato sempre da Engadget, al fine di combattere la condivisione delle notizie false (fake news) attraverso il social media di proprietà di Facebook, sarà integrata una tecnologia di corrispondenza testuale e di media capace di rimuovere in modo proattivo post che tentano di diffondere notizie false. Ad esempio, se il sistema ha rimosso un post con testo+immagine segnalato come 'fake news' e qualcuno prova a condividere un altro post con testo diverso ma con la stessa immagine il sistema 'ricorda' di avere rimosso in precedenza un post con quella stessa immagine, quindi ne impedirà la ricondivisione.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Instagram, le richieste di rimozione dei contenuti si potranno contestare


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?