Sony taglia 1000 posti di lavoro in Svezia

Sony taglia 1000 posti di lavoro in Svezia

Sony da marzo 2016 ridurra' del 30 per cento la forza lavoro nella sua attività smartphone, secondo Reuters. 1.000 posti di lavoro verranno tagliati soprattutto in Europa e in Cina. Il gigante tecnologico giapponese dovrebbe annunciare ufficialmente il provvedimento il 2 febbraio, giorno del nuovo rapporto dei guadagni.

 

Scritto da , il 09/03/15

Seguici su

 
 

UPDATE 9 Marzo 2015. Il produttore di telefoni cellulari Sony Mobile Communications prevede di tagliare 1.000 posti di lavoro nello stabilimento nel sud della Svezia. L'azienda ha 1.800 dipendenti e 400 consulenti per la ricerca a Lund.

Secondo un rapporto di Reuters, Sony è in procinto di tagliare 1.000 posti di lavoro nella sua attività smartphone. Il gigante tecnologico giapponese dovrebbe annunciare ufficialmente il provvedimento il prossimo 2 febbraio nel momento in cui annuncerà il suo rapporto dei guadagni dell'ultimo trimestre.

La riduzione della forza lavoro di Sony riguarderà per lo più i dipendenti in Europa e in Cina. I tagli si aggiungono a quelli annunciati dalla società lo scorso anno e avranno luogo da marzo 2016. Da quel momento, il personale del business smartphone di Sony si ridurrà del 30%.

Nonostante continui a proporre smartphone di qualità, Sony Mobile fatica a tenere il passo con la concorrenza contro artisti del calibro di Apple, Samsung, e il crescente numero di produttori cinesi come Xiaomi o OnePlus.

Sony è aperto a tutte le opzioni per trasformare il business in difficoltà, con la società che è disposta anche a vendere l'attività o a firmare per una joint venture.

A conferma della crisi che sta vivendo Sony, l'annuncio della società di un paio di settimane fa della decisione di chiudere tutti e 14 i propri negozi di vendita al dettaglio in Canada, di cui tre in Alberta e tre nella zona di Greater Vancouver, cinque nella Greater Toronto Area, e uno a Ottawa, uno a Montreal e uno a Quebec City. La decisione di chiudere i negozi di 'mattoni e malta' coinvolgerà circa 90 posti di lavoro ed è probabile che la chiusura avverrà entro le prossime sei/otto settimane.

Non ci sono solo ancora offerte per l'eventuale vendita di Sony Mobile. Tuttavia, le fonti dicono a Reuters che "Sony può uscire dal business" degli smartphone. La vendita della divisione mobile di Sony difficilmente dovrebbe prendere qualcuno di sorpresa. La società ha percorso questa strada con il suo business dei PC Vaio l'anno scorso. Sony può ritenersi tuttavia soddisfatta dei suoi business legati alla PS4 (console e giochi) e delle fotocamere professionali. L'amministratore delegato di Sony Kazuo Hirai ha riconosciuto che "il business della telefonia mobile e delle TV entrambe richiedono una drastica revisione".


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Sony taglia 1000 posti di lavoro in Svezia


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?