Sony SmartEyeglass, previsti in Italia dal 10 marzo a 700 euro

Sony SmartEyeglass, previsti in Italia dal 10 marzo a 700 euro

Si sta avvicinando sempre più il lancio degli occhiali di realtà aumentata di Sony concorrenti ai Google Glass, che nelle prossime settimane, teoricamente il 10 marzo, arriveranno in Italia per circa 700 euro. Il costo è inferiore ai Google Glass, di circa la metà, ma non sono neanche lontanamente eleganti e funzionali come gli occhiali di Google.

 

Scritto da , il 21/02/15

Seguici su

 
 

Si sta avvicinando sempre più il lancio degli occhiali di realtà aumentata di Sony concorrenti ai Google Glass, con la società che ha annunciato che una edizione per sviluppatori dei suoi Sony SmartEyeglass sarà nei prossimi giorni in vendita. Il costo è inferiore ai Google Glass, di circa la metà, ma non sono neanche lontanamente eleganti come gli occhiali di Google.

La SmartEyeglass Developer Edition SED-E1 è la prima serie di occhiali intelligenti di Sony che debuttano ufficialmente sul mercato, anche se rivolta agli sviluppatori. Saranno disponibili da marzo negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Germania e in Giappone al prezzo di 840 dollari, 520 sterline, 670 euro o JPY 100,000, e i pre-ordini sono aperti oggi nel Regno Unito e in Germania. Saranno anche in vendita alla clientela business in Francia, Italia, Spagna, Belgio, Paesi Bassi e Svezia.

La soluzione di Sony di occhiale intelligente è come un paio di occhiali da sole tradizionali con in più un piccolo display trasparente sopra la lente sinistra, che permette di visualizzare informazioni come le notifiche di e-mail, chiamate e sms di fronte agli occhi. Gli occhiali si accoppiano con il telefono cellulare e sono in grado di mostrare le informazioni provenienti dalle applicazioni compatibili installate sullo smartphone. SED-E1 visualizza le informazioni solo nel colore verde e la batteria dura circa due ore e mezzo con una singola carica.

Come vediamo nel filmato qui sotto, gli occhiali di Sony sono esteticamente brutti, e si presume che sono anche scomodi da indossare, considerato che devono essere collegati da un filo ad un telecomando tramite il quale si impartiscono i comandi manuali. Il telecomando almeno è dotato anche di un microfono per i comandi vocali. Viste le limitazioni, capiamo benissimo perchè gli occhiali di Sony costano la metà di quanto costano i Google Glass.

Glass è stato uno dei primi dispositivi di tecnologia indossabile presentati pubblicamente, ma all'inizio di quest'anno Google ha smesso di venderli. Un paio di Glass costa 1.500 dollari, e sono un prodotto disponibile solo in numero limitato e consigliato al momento per la clientela business e per gli sviluppatori. Ancora non sappiamo quando i Google Glass saranno disponibili al pubblico di massa.

I Google Glass sono dotati di una fotocamera HD integrata, mentre invece negli SmartEyeglass Developer Edition SED-E1 di Sony di trova una fotocamera da 3 megapixel - è proprio la telecamera dei Glass il motivo per cui il lancio è stato rinviato, perchè ha sollevato polemiche su questioni legate alla privacy.

In termini di design, Glass di Google è molto più sottile e meno pesante rispetto la soluzione di Sony, che vengono comunque dotati di svariati sensori: un accelerometro, un giroscopio, la bussola elettronica, il sensore di luce ambientale e la fotocamera. Il tutto viene fornito con un cavo di collegamento ad una batteria esterna dotata di un sensore touch e microfono.

E' probabile che Sony metterà in mostra i suoi SmartEyeglass Developer Edition SED-E1 al prossimo Mobile World Congress in programma la prima settimana di marzo a Barcellona.

Guardate il filmato qui sotto e diteci cosa ne pensate di questi occhiali: andreste mai in giro conciati con questi indosso?

Sony SmartEyeglass Developer Edition SED-E1



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Sony SmartEyeglass, previsti in Italia dal 10 marzo a 700 euro


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?