Sms Molesti: la Cassazione punisce gli sms sgraditi

Scritto da , il 16/05/06 | Pubblicata in Altro | Archivio 2006

 

La prima sezione penale della Cassazione ha stabilito che gli sms, come le telefonate, se mandati in quantità eccessiva e molesti costituiscono reato.

Anche perché, a differenza delle lettere, chi li riceve è costretto a leggerne il contenuto prima di poter identificare chi li ha mandati e così il mittente può facilmente raggiungere lo scopo di turbare la quiete e la tranquillità psichica della 'vittima' prescelta.

Da oggi anche gli sms trasmessi per via telefonica vanno inclusi tra i mezzi di molestia punibile secondo quanto previsto dal codice penale, all'articolo 660. I giudici di Palazzaccio hanno respinto il ricorso di Rosalia C. (che dovrà anche pagare le spese del giudizio di Cassazione), condannata dal tribunale monocratico di Udine ad una contravvenzione per aver molestato Gianfranco G. tempestandolo di messaggini per motivi di "rancore e gelosia". Trecento euro la multa.

Ragazza costretta a sesso e filmata con Cellulare

Un ragazzo di 16 anni costringeva la sua fidanzatina di 13 anni, che frequenta la scuola media, a subire e compiere atti sessuali con altri ragazzi mentre il tutto veniva ripreso e fotografato con videofonini e scambiato tra amici.
E' accaduto in un centro della provincia di Foggia, dove la polizia ha individuato sei presunti responsabili, tutti tra i 16 e i 17 anni, che sono stati collocati in una comunità penale o obbligati a casa.
 
La vicenda - sulla quale gli investigatori non hanno voluto fornire ulteriori particolari - è venuta alla luce grazie all'intervento di un professore, che ha visto una delle immagini di cui la ragazza era protagonista sul telefonino di un ragazzo e ha avvertito l'ufficio minori della questura.
A quanto si è appreso, gli incontri e le violenze avvenivano in appartamenti ai quali volta per volta i ragazzi potevano accedere liberamente.

 

Aggiungi il nostro Feed Rss per non perdere nessuna news !!!

 
 
 
 
 
 
Vuoi restare aggiornato ?