Come controllare il cellulare dei propri figli con Radar

Scritto da , il 10/01/08 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2008

 
Il controllo virtuale su quello che fanno - e che non fanno - i propri figli con il cellulare, arriva a disposizione di tutti grazie a Radar. Al Consumer Electronics Show (CES) che si sta tenendo a Las Vegas in questi giorni, è stato presentato il supporto di questo servizio per i telefoni Motorola.

Lo sviluppatore di Radar, eAgency Mobile Solutions, ha annunciato il supporto per sei popolari modelli Motorola, includendo il MOTORAZR(TM) V3m, MOTORAZR(TM) V3c, RAZR2(TM) V9m, MOTOKRZR(TM) K1m, MOTOSLVR(TM) L7c, e Motorola W385.

Radar consente ai genitori di creare una lista di contatti autorizzati per i propri figli da un sito internet di facile uso. Una volta creata, la lista rimpiazza automaticamente i contatti rubrica preesistenti nel telefono. I genitori verranno avvisati per qualsiasi chiamata a un numero al di fuori di questa lista.

Radar inoltre compila una lista di tutti gli usi del telefono 'sorvegliato', incluse le chiamate in entrata e in uscita e i messaggi inviati, così i genitori possono conoscere qualsiasi attività dei propri figli mentre si trovano al cellulare. Chissà, proprio i loro figli, così sorvegliati e non degnati della minima fiducia, che cosa avranno da dire a riguardo.

Aggiungi il nostro Feed Rss per non perdere nessuna news !!!

 
 
 
 
Archivio Notizie
 

Ultime notizie

 
 
 
 
Vuoi restare aggiornato ?