Bagagli: Emirates Airline sperimenta la tecnologia RFID

Scritto da , il 21/02/08 | Pubblicata in Radio | Archivio 2008

 
Emirates Airline ha annunciato che collaborerà con gli aeroporti di Londra Heathrow, Dubai International e Hong Kong International, per sperimentare l’ultima tecnologia RFID (radio-frequency identification) nella gestione dei bagagli.

Emirates investirà circa 2 milioni di Dhiram per testare l’efficacia e i benefici dell’RFID rispetto al sistema esistente di ricerca con codice a barre. Questa è la più grande prova nel suo genere nel settore delle compagnie aeree che, durante i sei mesi di prova, sarà applicata a quasi mezzo milione di bagagli imbarcati sui voli Emirates, tutti etichettati con i chip RFID.

La compagnia aerea di Dubai confida nel fatto che, il suo investimento, aiuti a rivoluzionare il modo in cui i bagagli sono rintracciati e monitorati, presentando soluzioni innovative per gestire ogni anno i crescenti volumi di bagagli, a seguito del sempre più crescente numero di persone che scelgono di viaggiare in aereo.

Emirates: pronti i Voli con Cellulare acceso
 
La compagnia aerea di Dubai, Emirates Airlines, ha annunciato la prima serie di voli che permetteranno ai passeggeri di tenere accesi i telefoni cellulari, permettendo di effettuare e ricevere chiamate.
Una prima prova è stata effettuata su di un Airbus A340 dotat odi una apparecchiatura in grado di bloccare le interferenze prodotte dal cellulare, salvaguardando cosi l'elettronica aerea.
Entro la fine dell'anno, i passeggeri potranno non solo effettuare telefonate ma utilizzare una serie di servizi dati come web ed email. Resterà l'obbligo di tenere il cellulare in modalità silenziosa.

Aggiungi il nostro Feed Rss per non perdere nessuna news !!!

 
 
 
 
 
 
Vuoi restare aggiornato ?