Acer acquisisce E-Ten e si lancia nel mondo dei Palmari

Scritto da , il 06/03/08 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2008

 
Logo AcerAcer (visualizza i lettori MP3 e i navigatori GPS Acer su Pianetacellulare.it), il terzo più importante venditore di PC al mondo (fonte: Gartner 4Q 2007), ha stipulato un accordo definitivo per acquisire E-TEN, l'azienda Taiwanese che disegna e produce smartphone e palmari.

L’acquisizione di E-TEN consentirà ad Acer di svolgere un ruolo chiave nello sviluppo del mercato - in continua evoluzione - dei dispositivi portatili e ultra-mobile e di portare soluzioni mobile all’avanguardia a un pubblico sempre più vasto.

Secondo l'accordo, Acer darà inizio a un’offerta di scambio di azioni con un rapporto di 1 a 1,07 per tutte azioni ordinarie di E-TEN in circolazione, che rappresentano un valore azionario di circa 9 miliardi di $NT. Le nuove azioni emesse costituiranno circa il 6% del totale delle azioni di Acer in circolazione. Acer prevede di concludere l’acquisizione nel corso del 3° trimestre 2008.

L’acquisizione di E-TEN si inserisce nella strategia di espansione di Acer, segue le recenti acquisizioni di Gateway e Packard Bell e rafforza la sua posizione nel segmento della comunicazione mobile, completando la gamma nell’ambito delle soluzioni mobili.

Acer: il fatturato 2007 raggiunge 14 miliardi di dollari
 
Nei risultati preliminari dell’anno fiscale 2007, Acer ha registrato 14,06 miliardi di dollari di fatturato consolidato, pari ad una crescita del 25%su base annua. I risultati preliminari includono il fatturato della sussidiaria controllata interamente da Acer, Gateway Inc., negli ultimi due mesi e mezzo del 2007.

Nel 2007 Acer ha registrato 310,63 milioni di dollari di reddito operativo, segnando un incremento annuo del 30% e dell’80% del Profit After Tax, attestatosi sui 392,86 milioni di dollari. Nell’ultimo trimestre del 2007 il fatturato consolidato ha raggiunto 4,47 miliardi di dollari, il 24% in più dell’anno precedente.

Acer guarda al 2008 della PC Industry con occhi positivi e stima che il suo business dei notebook possa crescere del 40% mentre si attende un tasso di crescita del 30-35% annuo per le unità vendute sul mercato totale dei PC.
 
Risultati finanziari Acer 2007: crescita del 25 per cento

Navigatore GPS Acer D140Il Board di Acer ha approvato i risultati finanziari dell’anno fiscale 2007, periodo nel quale ha registrato 14,07 miliardi di dollari di fatturato consolidato, pari a una crescita del 25% su base annua. I risultati includono il fatturato registrato da Gateway (una sussidiaria interamente controllata) negli ultimi due mesi e mezzo del 2007.

Nel 2007 Acer ha registrato 310,17 milioni di dollari di reddito operativo, segnando un incremento annuo del 30% e del 79% del PAT (Profit After Tax), attestatosi sui 394,65 milioni di dollari. Il rendimento per azione si attesta sui 5,48 dollari taiwanesi.

Nell’ultimo trimestre del 2007 il fatturato consolidato ha raggiunto 4,48 miliardi di dollari, il 24% in più dell’anno precedente. Il reddito operativo ha segnato una crescita del 45% attestandosi sui 105,64 milioni di dollari.


Il meeting degli azionisti è stato fissato a Taipei, il 13 giugno 2008.
 

Acer entra a far parte della Electronics Industry Citizenship Coalition

 
Acer ha annunciato che la propria candidatura a Applicant Member dell’Electronic Industry Citizenship Coalition (EICC) è stata accettata: segno dell’importanza che Acer dà all’impegno verso il sociale e verso il mondo del lavoro. 

Nel sottoporre la candidatura di Acer all’EICC, Jim Wong, Senior Corporate VP e President di IT Products Global Operation di Acer, ha sottolineato che “in qualità di protagonista nel mercato mondiale dell’Information Technology, Acer dedica un profondo impegno ai principi della corporate social responsability (CSR). Riteniamo che la responsabilità assunta da Acer nell’ambito della CSR si allinei perfettamente con la vision e gli obiettivi di EICC”. 

Tramite l’applicazione di standard elevati è possibile fare in modo che tutti gli attori del settore dell’elettronica e dell’ICT ottengano risultati migliori in ambito sociale, economico e ambientale.
 
 È quindi possibile assicurare da una parte maggiore efficienza e produttività a clienti e fornitori, dall’altra condizioni di lavoro migliori, sviluppo economico e rispetto dell’ambiente alle comunità locali. 
 
La mission di EICC è favorire la diffusione di questi benefici attraverso la condivisione di un metodo per l’applicazione del Codice di Condotta di EICC.
L’applicazione di questo metodo aumenterà l’efficacia delle singole azioni, contribuirà a indirizzare l’impegno verso cambiamenti che siano positivi sia dal punto di vista sociale che ambientale, aiuterà a costituire una supply chain che operi in un’ottica di responsabilità sociale e a utilizzare procedure che sollecitino feedback e confronto da parte di tutti i soggetti coinvolti. 

Aggiungi il nostro Feed Rss per non perdere nessuna news !!!

 
 
 
 
Archivio Notizie
 

Ultime notizie

 
 
 
 
Vuoi restare aggiornato ?