Il nuovo Smartphone Orange SPV E610

Scritto da , il 22/05/08 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2008

 
Orange SPV e610È difficile immaginare un valido concorrente del nuovo xxyBlackBerry Bold, visto che tra l'altro la serie BlackBerry deve tra i suoi punti di forza ad una tastiera particolarmente facile e rapida da utilizzare, ma il nuovo Orange SPV E610 è forse una delle più valida alternative apparse sul mercato, decisamente meglio, secondo me, anche ai recenti Motorola Q e i nuovi smartphone Windows Mobile.

La disposizione dei tasti funzione e della tastiera e soprattutto una adeguata distanza tra di loro, permette di utilizzare agevolmente funzioni complesse come scrivere un'email, utilizzare Block Notes e il Calendario, funzionalità di base ma per certi versi difficili da adoperare al meglio per via delle difficoltà per l'utilizzo delle tastiere mobili.

Buoni anche i tasti scorciatoria per Windows Media Player e fotocamera integrata, un pò meno agevoli quelli interni che sono un pò troppo piccoli e si rischia facilmente di premere il pulsante sbagliato.

Tecnicamente parlando, il nuovo Orange SPV E610 ha qualche difetto, soprattutto la grave mancanza del supporto Hsdpa, visto che questo terminale si limita a Gprs ed Edge.

Le dimensioni sono in linea con i modelli concorrenti, ovvero 115 x 62 x 13 millimetri e 125 grammi di peso con bordi in sostanza gommosa al fine di ripararlo da cadute accidentali e graffi sui bordi.

Dispone di Blueooth 1.2, nessun supporto Wi-fi e fotocamera da 2 Megapixel, 128 Mb di memoria ROM e 64 MB di memoria RAM con espansione Micro SD.

Via  Phonesreview

Aggiungi il nostro Feed Rss per non perdere nessuna news !!!

 
 
 
 
Archivio Notizie
 

Ultime notizie

 
 
 
 
Vuoi restare aggiornato ?